Video/ Venezia Livorno (1-1): highlights e gol della partita (Seri B 6^ giornata)

- Francesco Davide Zaza

Video Venezia Livorno (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita, valida nella sesta giornata della Serie B. Diamanti e Citro decidono il match.

Domizzi_Venezia_indicazioni_lapresse_2018 Video Entella Venezia (Foto LaPresse)

Finisce 1-1 la gara tra Venezia e Livorno. Ospiti in vantaggio nel primo tempo con Diamanti, abile a trasformare in gol un rigore. Nella ripresa arriva il pareggio di Citro. Entrambe le squadre rimangono immischiate nelle zone basse della classifica: il Venezia ha appena 3 punti dopo 4 giornate, due in meno i labronici. Nel prossimo turno di campionato Perugia – Venezia e Livorno – Spezia.

SINTESI PRIMO TEMPO 

Venezia in campo con il 3-5-2. Tra i pali Vicario, in difesa Coppolaro, Domizzi e Modolo. A centrocampo da destra verso sinistra Garofalo, Suciu, Bentivoglio, Falzerano e Bruscagin. In attacco Citro e Di Mariano. Il Livorno risponde con il 4-4-2. In porta Mazzoni, difesa con Gonnelli, Bogdan, Di Gennaro e Iapichino. A centrocampo da destra verso sinistra Maicon, Valiani, Luci e Porcino. In avanti Diamanti e Murilo. Subito Venezia in avanti con lancio lungo a cercare Citro, ma Mazzoni è attento e chiude. Al sesto minuto Diamanti ci prova da calcio piazzato: tiro velenoso ma impreciso. Ammonito subito dopo Gonnelli. Falzerano si invola verso la porta, Gonnelli lo abbatte da dietro: giallo per il giocatore del Livorno, mentre quelli del Venezia chiedevano il rosso. I padroni di casa tornano a macinare gioco. I labronici si chiudono nella propria metà campo. Livorno vicino al gol al 15esimo. Schema da calcio piazzato proprio con Diamanti che libera bene Porcino. Il pallonetto del giocatore amaranto sembra insaccarsi ma Modolo libera. Poco dopo i toscani trovano un calcio di rigore. Murilo cinturato in area da Domizzi. Per l’arbitro Piscopo non ci sono dubbi. Dal dischetto si presenta Diamanti che con un’esecuzione perfetta manda la sfera nell’angolino. Risponde subito la squadra di Vecchi con Suciu, alto sopra la traversa. Poco dopo arriva il primo cambio: Vecchi richiama in panchina Coppolaro e lancia Segre. Al 36esimo gli ospiti sfiorano il raddoppio. Assist splendido di Diamanti su calcio d’angolo per Murilo, il cui colpo di testa si stampa sulla traversa a Vicario battuto. La squadra di Lucarelli amministra fino all’intervallo, chiudendo il primo tempo in vantaggio.

SINTESI SECONDO TEMPO 

Ci prova subito il Venezia: Suciu crossa dalla sinistra, sulla palla arriva Segre il cui colpo di testa, però, finisce sopra la traversa. Cartellino giallo intanto per il capitano del Livorno, Luci, che ferma una ripartenza potenzialmente pericolosa per il Venezia. Prova a sfondare il Venezia, ma la difesa del Livorno tiene e dimostra di non soffrire le scorribande avversarie. Doppia sostituzione per gli amaranto: escono Gonnelli e Luci ed entrano Gasbarro e Agazzi. Il Venezia trova il pari al 58esimo: segna Citro. Il numero 28 dei padroni di casa batte Mazzoni con un esterno destro, appena dentro l’area di rigore e da posizione centrale, che si infila nell’angolo basso di sinistra. Ammonito Modolo al 68esimo. Cartellino giallo per il difensore per fallo su Murilo. Riecco Diamanti. Il trequartista prova a sorprendere Vicario da calcio di punizione, ma trova la barriera del Venezia. Sostituzione per i veneti: entra Litteri, esce Bentivoglio. Al 74esimo Garofalo sfiora il gol. Pericoloso il Venezia con il sinistro velenoso del terzino, vola Mazzoni in tuffo a deviare. Sinistro improvviso di Diamanti da fuori area, palla che termina alta sopra la traversa. Altro cambio per Vecchi: entra Marsura, esce Citro. Per il Livorno esce invece Murilo ed entra Giannetti. Nel finale le due squadre ci provano ma nessuna riesce a concludere verso lo specchio avversaria. Risultato finale: 1-1.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie