DIRETTA / Monza Padova (risultato finale 1-3) streaming video Rai: sorriso Kioene (Superlega volley)

Diretta Monza Padova streaming video Rai, orario e risultato live della partita di pallavolo per la Superlega di volley (oggi sabato 19 gennaio)

19.01.2019, agg. alle 20:07 - Mauro Mantegazza
monza_volley_maschile_twitter_2017
Diretta Monza Padova (repertorio, da twitter ufficiale Vero Volley Monza)

DIRETTA MONZA PADOVA (1-3): SORRISO KIOENE

Siamo nel corso del quarto set tra Monza e Padova, il risultato è di 3-5. Padova sta provando a chiudere definitivamente la gara e portare a casa una vittoria importantissima. Monza continua a combattere e mette a referto il punto numero cinque del quarto set. Galliani schiaccia fuori, Padova sul 9-12. Perde la testa Padova che subisce la rimonta dei brianzoli, siamo sul 13-12. Grande punto di Torres, siamo sul 16-20, Padova si avvia verso la vittoria. Monza sta provando a tenere vivo il match, siamo 18-22. Siamo sul 19-24, cinque i set point. Pallonetto di Torres che chiude la gara sul 19-25. Padova vince per tre set ad uno, vittoria netta con Padova che scavalca Monza in classifica. (agg. Umberto Tessier)

QUARTO SET

Siamo nel corso del terzo set tra Monza e Padova, siamo sul 3-3. Continua il grande equilibrio tra Monza e Padova, le due squadre rispondono punto su punto. Fase del match molto avvincente, Monza sta soffrendo le iniziative ospiti. Chafour trova il punto del 9-11. Padova letteralmente trasformato rispetto al primo set, siamo sul 13-15. Padova si avvia a portare a casa il terzo set, Monza fatica tantissimo a ritrovarsi. Invasione di Monza e punto vincente di Padova, termina sul 19-25 con Monza che fatica a ritrovarsi. La compagine ospite ha preso in mano il pallino della gara. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Monza Padova in diretta tv sarà visibile oggi, naturalmente alle ore 18.00, su Rai Sport + HD, il canale numero 57 che è la casa della pallavolo in chiaro. L’appuntamento sarà dunque disponibile a tutti, anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play per chi non potesse mettersi davanti a un televisore.  CLICCA QUI PER LO STREAMING DI RAI PLAY

TERZO SET

Il Monza inizia alla grande anche il secondo set, siamo sul 6-3, grande prestazione dei brianzoli. Altra invasione di Padova, sta sbagliando davvero tanto, siamo ora sul 9-5. Padova torna a farsi vedere, punto numero otto, siamo 10-8. Ozovaronk schiaccia, muro che non contiene, continua a restare avanti Monza. Punto Padova che comunque sta faticando tantissimo ad entrare in partita, siamo 15-11. Il servizio di Monza termina direttamente fuori, siamo 16-11. Monza sta sbagliando tanto sui servizi, 17-14. Grandissimo muro di Thomas, Monza che si avvia a vincere anche il secondo set. Primo tempo di Beretta, punto del 20-18. Padova si rialza e ribalta il set, siamo 21-23. Secondo set infinito, siamo sul 25-25. Fallo al servizio di Padova, siamo 26-25. Ace di Padova che vale il set, termina 28-30. (agg. Umberto Tessier)

SECONDO SET

Inizia il match tra Monza e Padova, i padroni di casa sono partiti davvero forte, siamo sul 5-1. Invasione Padova che sta soffrendo davvero tanto, i padroni di casa si portano sul 12-6. Schiacciata spettacolare di Beretta, i padroni di casa continuano a macinare punti. Muro vincente di Monza e punto numero 17, volano i padroni di casa contro Padova che fatica ad entrare in gara. Fallo in attacco di Monza, siamo 19-11. Grandissimo muro di Torres, Monza vicinissimo a vincere il primo set. Siamo sul 24-13, primo set senza storia fino ad ora. Altro muro vincente di Monza, termina sul 25-13 un primo set dominato dai brianzoli. Vedremo come reagirà il Padova nel secondo set dopo un primo set anonimo. (agg. Umberto Tessier)

SI GIOCA

Tutto è pronto per vivere Monza Padova, partita assai delicata per i destini delle due squadre nella classifica della Superlega di volley. Ricordiamo che nella scorsa giornata sia il Vero Volley sia la Kioene hanno dato vita a partite decise solamente al tie-break, sia pure con esiti opposti. Monza infatti ha perso per 3-2 sul campo della Consar Ravenna con i parziali di 25-21, 25-20, 19-25, 20-25, 15-13 al termine di due ore e 17 minuti di gioco, con i lombardi bravi a recuperare dopo essere andati sotto di due set, ma infine sconfitti in volata nell’ultima e decisiva frazione. Padova invece ha battuto per 3-2 Sora davanti al proprio pubblico, anche se questa è una partita dalla quale probabilmente ci si attendeva per i veneti il bottino pieno: 25-18, 25-21, 24-26, 13-25, 15-6 i parziali in favore della Kioene al termine della partita, durata in questo caso un’ora e 56 minuti. Adesso però è giunto il momento di cedere davvero la parola al campo: Monza Padova sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NELLE COPPE EUROPEE

In attesa della diretta di Monza Padova, è doveroso ricordare che in settimana il Vero Volley Monza è stato protagonista anche a livello internazionale con la partita di ritorno degli ottavi di finale della Challenge Cup contro la Stella Rossa Belgrado. Monza, che aveva già vinto anche all’andata, si è imposta sui serbi anche al ritorno con il punteggio di 3-1 (parziali 25-20, 25-27, 25-19, 25-20), conquistando così la qualificazione per i quarti di finale della competizione europea. Al termine della partita, comprensibile la soddisfazione di Andrea Galliani, schiacciatore del Vero Volley Monza: “Ci portiamo a casa questa bella qualificazione – ha dichiarato per il sito della società lombarda – con l’obiettivo di continuare a tenere alta l’attenzione. Stasera (martedì sera, ndR) ci sono stati dei momenti in cui non l’abbiamo fatto e dovremo cercare di evitarlo. Stasera, oltre ad una buona prestazione a muro, siamo stati bravi a non calare l’attenzione nei momenti importanti. Forse non siamo stati sempre brillanti ma abbiamo avuto la capacità di chiuderla a nostro favore. Ora aspettiamo la nostra avversaria e poi cercheremo di preparare al meglio il prossimo confronto”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Monza Padova, diretta dagli arbitri Alessandro Cerra e Giuseppe Curto, è l’anticipo valido per la diciottesima giornata della Superlega di volley, il massimo campionato della pallavolo maschile italiana che è giunto già alla quinta giornata del girone di ritorno. L’appuntamento sarà alle ore 18.00 di questa sera, sabato 19 gennaio 2019, presso la Candy Arena di Monza, dove andrà in scena una partita assai delicata per entrambe le squadre. Monza Padova infatti potrebbe dirci di più su ambizioni e obiettivi di due formazioni che sono in lotta per conquistare un posto nella zona playoff al termine della stagione regolare. Monza è settima a quota 24 punti in classifica, Padova è ottava con una sola lunghezza di ritardo dai brianzoli e queste due saranno le ultime posizioni utili per garantirsi un posto ai playoff, dunque entrambe le compagini puntano a consolidare questo status, lasciando caso mai all’avversaria odierna l’onere di doversi guardare alle spalle – va comunque ricordato che Monza ha una partita da recuperare, dunque è Padova maggiormente a rischio.

RISULTATI E CONTESTO

Abbiamo già illustrato l’importanza di questa vera e propria sfida diretta tra Monza e Padova in classifica. La squadra lombarda ha visto rinviata la partita che avrebbe dovuto giocare all’Epifania contro Vibo Valentia, poi è stata sconfitta al tie-break da Ravenna e di conseguenza per ora ha raccolto un solo punto nel 2019: la situazione comunque è ancora sotto controllo per Monza, a patto naturalmente di sconfiggere Padova questa sera in un match che potrebbe diventare snodo fondamentale per la stagione della compagine brianzola. Quanto a Padova, che fino a Natale stava vivendo un periodo eccellente, la sconfitta subita sul campo di Latina è stata un colpo che ha causato un passaggio a vuoto forse interrotto dalle ultime due vittorie su Castellana Grotte e Sora, anche se il 3-2 interno contro i frusinati non può essere considerato del tutto soddisfacente. Ecco dunque che, vista dall’ottica della Kioene, la partita di oggi contro il Vero Volley ci dirà se il momento difficile è stato davvero messo alle spalle o se le difficoltà di Padova proseguiranno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA