Video/ Siracusa Catania (2-1): highlights e gol della partita (Serie C, 21^ giornata)

- Federico Giuliani

Video Siracusa Catania (risultato finale 2-1): highlights e gol della partita, valida nella 21^ giornata del Campionato di Serie C, girone C.

Federico_Vazquez_Siracusa_gol_lapresse_2018
Diretta Siracusa Vibonese, Serie C girone C (Foto LaPresse)

Siracusa-Catania termina con il risultato di 2-1 in favore dei padroni di casa. Prima di raccontare il match andiamo a dare un rapido sguardo ai due schieramenti partendo dai locali. Il Siracusa si affida al 4-2-3-1 con Catania supportato da Palermo, Rizzo e Tiscione. D’altra parte classico 4-3-3 per il Catania con Manneh, Curiale e Marotta a formare il tridente offensivo. Pronti, via. Come  si vede nel video di Siracusa Catania, i padroni di casa passano subito in vantaggio. Al 1′ Aya perde un brutto pallone che viene riconquistato da Catania. L’attaccante se ne va indisturbato verso la porta avversaria e con un diagonale buca Pisseri. La risposta del Catania non tarda ad arrivare: al 2′ Biaganti spara dall’interno area ma Crispino non si lascia sorprendere. Non c’è un attimo di tregua perché Parisi impegna Pisseri con un tiro velenoso. Pisseri ancora protagonista su Curiale e Catania mentre Biaganti e Carriero esaltano i riflessi di Crispino. Al 25′ il Siracusa colpisce la traversa con lo scatenato Catania, il cui mancino viene deviato sul montante. Al 30′ il Catania sfiora il pareggio con Aya, dagli sviluppi di un corner: il colpo di testa del centrale viene smanacciato da Crispino. Al 45′ i padroni di casa raddoppiano con Rizzo. In seguito alla battuta di un corner Rizzo incorna a centro area e batte Pisseri. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI SIRACUSA CATANIA

LA RIPRESA

La ripresa si apre con lo stesso copione del primo tempo: ritmi infernali e occasioni a grappoli. Ecco che nel video di Siracusa Catania, al 50′ Turati ci prova di testa ma non inquadra lo specchio. Tre minuti più tardi è il turno di Palermo, quindi di Curiale. Al 60′ il Catania sfiora il gol con un traversone di Calapai che non viene intercettato da nessun compagno. Al 65′ Crispino compie il miracolo su Angiulli. Nel finale il Catania rientra in partita all’86’. Lodi inventa una punizione perfetta che batte Crispino. Gli ospiti avrebbero ancora tempo per acciuffare il pareggio ma il Siracusa si chiude a riccio e difende, con le unghie e con i denti, un successo importantissimo. Ecco il video di Siracusa Catania, con le azioni salienti del match.



© RIPRODUZIONE RISERVATA