Diretta Rende-Monopoli/ Risultato finale 2-4, info streaming: Zampa e Doudou regalano i tre punti ai gabbiani

Diretta Rende Monopoli streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C per la 22^ giornata del girone C

23.01.2019, agg. alle 22:25 - Mauro Mantegazza
rende_lapresse_2017
Diretta Rende Juve Stabia (repertorio LaPresse)

DIRETTA RENDE-MONOPOLI (RISULTATO FINALE 2-4):  ZAMPA E DOUDOU REGALANO I TRE PUNTI AI GABBIANI

Partita infinita al Lorenzon dove il Monopoli, sul 2-0, prima si è fatto raggiungere dal Rende che grazie a Zivkov e Vivacqua aveva momentaneamente pareggiato i conti. Nell’ultimo quarto di gara, però, gli ospiti piazzano l’allungo decisivo con Zampa che al 66′ dal limite dell’area batte Savelloni che in un primo momento era pure riuscito a trattenere il pallone ma poi se lo fa scivolare dalle mani manco fosse una saponetta bagnata. I padroni di casa non fanno comunque una piega e al 72′ sfiorano il 3-3 con Gigliotti che libera il destro, la retroguardia dei gabbiani lo mura togliendo le castagne dal fuoco a Pissardo. La formazione di Modesto si sbilancia troppo in avanti e al 78′ quella di Scienza cala il poker con un contropiede perfetto: assist di Sounas per Doudou che firma il suo ottavo gol in campionato e archivia la pratica. Nel finale Savelloni evita che il passivo si appesantisca ulteriormente negando la doppietta a Doudou. Rende-Monopoli finisce 2-4{agg. di Stefano Belli}

I CALABRESI COMPLETANO LA RIMONTA!

Al Lorenzon è ricominciato dopo l’intervallo il match valevole per la 22^ giornata di Serie C girone C tra Rende e Monopoli, al ventesimo del secondo tempo il punteggio è di nuovo in parità: 2-2. Dopo che nel primo tempo i gabbiani si erano portati sul 2 a 0 e avevano più volte graziato gli avversari mancando il tris che avrebbe messo il punto esclamativo alla contesa, a inizio ripresa i padroni di casa si rimettono completamente in carreggiata grazie a Vivacqua. Che al 52′ scaraventa il pallone in rete dopo la respinta corta di Pissardo sul tentativo di Rossini. Vanificata la doppietta di Salvemini e la supremazia territoriale degli ospiti, gli uomini di Scienza devono ricominciare da zero e non sarà facile ritrovare i ritmi forsennati della prima frazione di gioco. Al 60′ il Rende rischia addirittura di ribaltarla: Calabresi e Borello calciano in porta senza pensarci due volte, Pissardo si deve superare per sventare il clamoroso 2-3; dall’altra parte Savelloni non è da meno suo bolide di Donnarumma, ormai non si contano più i capovolgimenti di fronte. {agg. di Stefano Belli}

I GABBIANI SPRECANO, ZIVKOV ACCORCIA!

Intervallo al Lorenzon dove si è appena concluso il primo tempo di Rende-Monopoli, le due squadre rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 2 a 1 in favore della formazione allenata da Giuseppe Scienza, avanti di un solo gol pur avendo dominato in lungo e in largo. Anche il secondo gol dei gabbiani porta la firma di un ispiratissimo Salvemini: doppietta personale per il numero 9 che con un tap-in ribadisce il pallone in rete dopo che Mendicino aveva scheggiato il palo. Serata piuttosto sfortunata, invece, per il numero 11 ospite che è andato più volte a un passo dal gol ma a differenza del suo compagno di reparto non ha saputo capitalizzare le occasioni che gli si sono presentate davanti. Prestazione inquietante da parte dei padroni di casa, mai entrati realmente in partita e che stanno soffrendo terribilmente le iniziative degli avversari. Che al 40′ sfiorano di nuovo il 3-0, questa volta Salvemini si cala nei panni di assist-man, peccato che Sounas sprechi tutto con un liscio imperdonabile a un palmo di naso dal rassegnato Savelloni. Nel recupero il Rende accorcia beffardamente le distanze con Zivkov che passa in mezzo ai difensori del Monopoli, già mentalmente al riposo. Un’ingenuità che riapre una partita praticamente già chiusa. {agg. di Stefano Belli}

SALVEMINI PORTA AVANTI I GABBIANI!

L’arbitro Cascone ha dato il via alla sfida tra Rende e Monopoli che si affrontano nella 22^ giornata di Serie C girone C: a metà del primo tempo la formazione allenata da Giuseppe Scienza è in vantaggio per 1 a 0. Al Lorenzon sono gli ospiti a prendere subito l’iniziativa e a colpire la traversa con Zampa che al 3′ fa partire un missile che si stampa sul legno, i padroni di casa tirano così un sollievo di sospiro ma quattro minuti più tardi vengono nuovamente messi alle corde da Mendicino che porta a casa un calcio d’angolo. Sugli sviluppi del quale Salvemini salta più in alto di tutti e impatta il pallone di tutti, depositandolo in rete alle spalle di Savelloni che stavolta deve alzare bandiera bianca. Il Monopoli insiste con Maimone che al 10′ scalda i guantoni dell’estremo difensore rennitano, arriva comunque la reazione degli uomini di Modesto che non si perdono d’animo nonostante il gol subito e la gara che inevitabilmente si è fatta in salita per loro. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Come sempre le partite di Serie C non sono trasmesse in diretta tv, ma anche per Rende Monopoli l’appuntamento è con il portale elevensports.it: tutti gli abbonati potranno dunque seguire la partita in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Senza abbonamento, sarà comunque possibile anche acquistare il singolo evento su questo sito.

SI COMINCIA!

Manca sempre meno al via della diretta di Rende Monopoli: nel frattempo allora andiamo a valutare in che modo le due squadre si preparano a questa sfida dal punto di vista statistico. Bilancio di 5 vittorie, un pareggio e 4 sconfitte per il Rende nel proprio stadio; è positivo anche il cammino esterno dei pugliesi che recita 3 vittorie, 4 pareggi e appena due sconfitte. Buono il fronte offensivo dei calabresi con 27 realizzazioni che non avrà comunque vita facile contro la seconda difesa del girone con solo 13 gol subiti. Finali di gara ottimi per ambedue le formazioni: fioccano le reti all’attivo negli ultimi minuti giocati. Centrocampisti ospiti particolarmente ”cattivi” con abbondanza di cartellini gialli affrontano una squadra poco sanzionata dai direttori di gara. Avendo sciorinato i numeri delle due squadre, siamo finalmente pronti a metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco, che ci dirà come andrà a finire l’imminente Rende Monopoli! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Avvicinandoci alla diretta di Rende Monopoli, possiamo osservare che i precedenti di questa partita di Serie C sono scarsi ma tutti molto recenti. Parliamo infatti delle due partite della scorsa stagione più l’incontro d’andata del campionato in corso, dunque appena tre sfide, ma tutte disputate dal novembre 2017 ad oggi e accomunate da un curioso dato statistico, dal momento che sono finite tutte con il successo per 0-1 della squadra in trasferta – una sorta di maledizione per le formazioni di casa, che oggi toccherà al Rende provare a sfatare. Dunque abbiamo avuto due vittorie calabresi a Monopoli e un colpaccio pugliese a Rende fino a questo momento. Citazione d’obbligo per la partita d’andata di questo campionato, disputata martedì 25 settembre 2018 (anche allora in turno infrasettimanale) allo stadio Vito Simone Veneziani di Monopoli e naturalmente vinta per 0-1 dal Rende in virtù del gol segnato da Riccardo Rossini al 56’ minuto di gioco. Questa curiosa tradizione proseguirà anche oggi? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Rende Monopoli, diretta dall’arbitro Mario Cascone della sezione Aia di Nocera Inferiore, si giocherà alle ore 20.30 di stasera, mercoledì 23 gennaio. L’appuntamento sarà allo stadio Marco Lorenzon della città calabrese per la ventiduesima giornata del girone C di Serie C, che è un turno infrasettimanale. Sarà sicuramente una partita stuzzicante questa Rende Monopoli e basta dare uno sguardo alla classifica per capire il perché. Il Rende di Francesco Modesto ha infatti 31 punti in classifica, mentre il Monopoli di Giuseppe Scienza è a quota 30 punti. Entrambe le compagini sono al momento saldamente in zona playoff, ma naturalmente chi riuscisse a vincere lo scontro diretto di questa sera farebbe un grande passo in avanti verso l’obiettivo finale. Il Rende per riuscirci dovrà però rialzarsi dalla batosta incassata dal Catanzaro nel derby calabrese di domenica, mentre il Monopoli è reduce da un pareggio casalingo contro il Potenza. Dopo la sosta insomma nessuna delle due formazioni è ripartita al meglio: oggi chi riuscirà a dare subito una svolta al 2019 agonistico?

PROBABILI FORMAZIONI RENDE MONOPOLI

Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Rende Monopoli, sarà interessante capire se mister Modesto farà dei cambi dopo la batosta incassata dal Catanzaro. Il modulo 3-4-3 è forse eccessivo per un Rende che non se la passa molto bene in questo periodo, vedremo se i calabresi si copriranno di più, modificando magari anche il tridente composto da Vivacqua, Borello e Gigliotti, nessuno dei quali ha raggiunto la sufficienza nel derby. Per il Monopoli può invece essere una base di partenza più attendibile il 3-5-2 di domenica, con Pissardo in porta protetto dalla linea difensiva a tre composta da Ferrara, Gatti e Mercadante; nel folto centrocampo a cinque indichiamo come possibili titolari Fabris, Paolucci, Scoppa, Sounas e Donnarumma da destra a sinistra, infine ecco Mangni e Gerardi a comporre la coppia d’attacco pugliese.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo ai pronostici su Rende Monopoli: le quote proposte dall’agenzia di scommesse Eurobet sulla partita ci dice che favoriti sono i padroni di casa, nel contesto di un pronostico comunque molto incerto. Il segno 1 infatti è quotato a 2,45 volte la posta in palio, mentre si sale a 2,95 in caso di una vittoria esterna da parte del Monopoli (segno 2). Infine, ecco il pareggio che è proposto a 3,00, dunque il segno X – sia pure di pochissimo – è considerato l’ipotesi meno probabile per questa partita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA