Diretta Pro Patria Carrarese/ Risultato finale 3-1, info streaming: Tavano riapre, Gucci chiude

- Fabio Belli

Diretta Pro Patria Carrarese, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella ventitreesima giornata del girone A di Serie C.

ProPatria2016
Diretta Pro Patria Carrarese - Foto LaPresse

DIRETTA PRO PATRIA CARRARESE (3-1 FINALE): TAVANO RIAPRE, GUCCI CHIUDE

Finale di partita ricco di emozioni tra Pro Patria e Carrarese. Tavano ha trovato il guizzo che ha riaperto la partita scaricando a rete al volo con una gran conclusione proveniente dalla sinistra. Con più di 20′ da giocare gli apuani cercano la svolta, ma non trovano spazi per una Pro Patria che non ha comunque perso la compattezza messa in mostra per tutta la partita. E la rete che ha chiuso di fatto la partita è arrivata al 40′ con Gucci, inseritosi alla perfezione su un cross di Le Noci, che si è confermato autentico mattatore della partita. Pro Patria batte Carrarese 3-1, con gli apuani costretti di nuovo a un passo dietro nella corsa al primato in classifica ed i bustocchi che si confermano matricola terribile. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta Pro Patria Carrarese non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma tutti gli appassionati di calcio abbonati al sito Elevensports.it potranno vedere la diretta streaming video via internet del match collegandosi con la app ufficiale oppure tramite dispositivi mobili, pc o smart tv.

MARMIFERI STERILI

A inizio ripresa Tavano prende il posto di Valente nella Carrarese e Biasci sostituisce Piscopo. La squadra di Baldini riesce ad affacciarsi in avanti con una conclusione di Carlissoni, ma forte del doppio vantaggio la Pro Patria è pericolosa in contropiede e Le Noci cerca la tripletta con una conclusione che risulta però mal calibrata. Al 9′ la difesa bustocca fa buona guardia su un’incursione di Bentivegna, la Carrarese alza la linea del pressing ma non trova spazi per riaprire la partita. La Pro Patria controlla bene e soprattutto sembra in grado di disinnescare la micidiale linea d’attacco che ha fatto la fortuna della formazione marmifera nella prima metà della stagione: al 22′ del secondo tempo Tigrotti sempre avanti 2-0 sulla Carrarese. (agg. di Fabio Belli)

DOPPIO LE NOCI!

Appena prima dell’intervallo, al 44′, la Pro Patria ha trovato il raddoppio contro la Carrarese: a segno ancora Le Noci che ha firmato la personale doppietta, bravo a liberarsi alla conclusione e a battere di piatto il portiere avversario. Precedentemente le sofferenze della Carrarese erano state confermate da Karkalis, costretto all’ammonizione, e da un’altra buona occasione da gol per Le Noci, che con un gran destro aveva sfiorato il palo. Doppietta solo rimandata, dunque, con la Carrarese del tutto sovrastata, dopo una partenza discreta, dal gioco dei bustocchi che chiudono quindi sul 2-0 la prima frazione di gioco. (agg. di Fabio Belli)

BORRA SBAGLIA, LE NOCI NE APPROFITTA

Pronti, via e dopo pochi secondi Piscopo va già alla conclusione per gli apuani. Al 5′ Battistini chiude su Valente, gli ospiti sembrano comunque decisamente più aggressivi in avvio di gara. Ci prova anche Bentivegna all’8′ per la Carrarese, ma per la prima vera occasione da gol della partita bisogna attendere il 18′. E’ Le Noci per i padroni di casa a trovare la traiettoria giusta, ma il portiere della Carrarese, Borra, nega il gol ai bustocchi andando letteralmente a togliere il pallone da sotto l’incrocio dei pali. Ancora Pro Patria subito dopo, al 19′ un’incursione aerea di Battistini fa gridare lo stadio Speroni al gol, ma il pallone finisce solo sull’esterno della rete. La pressione dei Tigrotti si concretizza però al 25′: Le Noci sfrutta un errore del fino a quel momento eccellente Borra, che manca una presa alta permettendo all’attaccante di casa di depositare in rete da due passi e portare la Pro Patria sull’1-0 contro la Carrarese. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Tra pochi minuti avrà inizio Pro Patria Carrarese, partita valida per la ventitreesima giornata di campionato di Serie C girone A, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Tre vittorie e due sconfitte nelle ultime 5 gare, con una media di due gol effettuati e uno subito fanno della Pro Patria una formazione abbastanza pericolosa che potrebbe mettere in crisi la formazione rivale nella prossima partita di campionato. Questo anche vista la recente imbattibilità della formazione di casa della Pro Patria, che non perde da cinque giornate e che sembra creare un muro difensivo impenetrabile quando gioca nel proprio stadio. In trasferta la Carrarese non vanta uno score complessivo ottimale: dopo aver interrotto la striscia di sconfitte con tre vittorie, la formazione ospite si prepara ad affrontare una sfida sulla carta complicata ma alla propria portata, visto che la ripartenza che caratterizza l’attacco di questa formazione sembra essere quasi implacabile. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Pro Patria Carrarese!

I TESTA A TESTA

Piatto ricco quello che ci propone Pro Patria Carrarese: tante sfide tra queste due compagini, se ne contano nove con un bilancio che sorride decisamente ai toscani. Cinque le vittorie che la squadra gialloblu ha raccolto dal campionato 1946-1947, stagione di Serie B che ha simboleggiato il primo incrocio; tuttavia in quel campionato la Pro Patria aveva ottenuto una vittoria e un pareggio, dunque per trovare il primo successo della Carrarese dobbiamo arrivare all’ottobre 1982, torneo di Serie C in cui la formazione toscana si era presa entrambe le partite per 1-0. La Pro Patria ha invece ottenuto solo due vittorie: dopo quella degli anni Quaranta ha aspettato 56 anni (ma con solo tre gare di mezzo) per andare a prendersi un 1-0 allo stadio dei Marmi, quando si chiamava Pro Patria Gallaratese e, allenata da Carlo Muraro, aveva sigillato il successo con il gol di Marco Zaffaroni, che nel 2017 ha allenato il Monza promosso dalla Serie D e poi lo ha condotto al quarto posto lo scorso anno, prima di venire esonerato nel corso di questa stagione e sostituito da Cristian Brocchi. Ricordiamo anche l’unico pareggio, datato novembre 2002: un 2-2 allo Speroni con i gol dello stesso Zaffaroni e Raffaele Trezzi per i padroni di casa, ripresi dalla doppietta di Giuseppe Misso. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Pro Patria Carrarese, diretta dall’arbitro Alberto Santoro, domenica 27 gennaio 2019 alle ore 14.30, sarà una sfida valevole per la ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Dopo la sosta invernale la formazione di Busto Arsizio era ripartita con una preziosa vittoria per 3-2 in casa contro l’Olbia, ma i Tigrotti nel turno infrasettimanale si sono dovuti arrendere, battuti di misura 1-0, sul campo del Siena. Bustocchi ottavi in classifica e ancora in zona play off, a dieci punti dalla Carrarese che si è ripresa la vetta della classifica a braccetto col Piacenza. Terza vittoria consecutiva per gli apuani nel turno infrasettimanale, con un rotondo 3-1 alla Lucchese firmato dalle reti di Tavano (doppietta) e Maccarone.

PROBABILI FORMAZIONI PRO PATRIA CARRARESE

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Speroni di Busto Arsizio. Pro Patria in campo con Mangano in porta e un terzetto difensivo formato dal croato Molnar, Lombardoni e Zaro. I centrali di centrocampo della formazione bustocca saranno Gazo, Bertoni e Pedone, mentre il senegalese Sané si muoverà sulla fascia destra e Mora sulla fascia sinistra. In attacco, l’argentino Santana farà coppia con Gucci. Risponderà la Carrarese con Borra a difesa della porta e una linea difensiva a quattro con lo slovacco Varga e Luca Ricci centrali, Carissoni esterno di destra e Karkalis esterno di sinistra. Rosaia e Varone giocheranno come vertici arretrati di centrocampo, mentre Biasci, Valente e Bentivegna supporteranno offensivamente l’unica punta di ruolo, Maccarone.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si affronteranno il 4-2-3-1 scelto come modulo di partenza dall’allenatore della Carrarese, Silvio Baldini, ed il 3-5-2 disegnato dal mister Ivan Javorcic, tecnico della Pro Patria. Nel match d’andata allo stadio Dei Marmi di Carrara i padroni di casa hanno battuto 2-1 i lombardi con i gol di Tavano e Caccavallo su rigore, ribaltando l’iniziale vantaggio siglato da Le Noci. Le due squadre non si affrontano in campionato a Busto Arsizio dal 16 novembre 2013, la Carrarese si impose col punteggio di 0-2.

PRONOSTICO E QUOTE

Carrarese favorita dalle agenzie di scommesse per la vittoria in trasferta contro la Pro Patria. Successo interno dei bustocchi quotato 3.40 da Bet365, mentre Eurobet propone a 3.20 la quota per l’eventuale pareggio e William Hill offre a 2.10 la quota per la vittoria esterna degli apuani. Per Bwin, l’over 2.5 viene proposto a una quota di 1.80, mentre l’under 2.5 viene quotato 1.90.



© RIPRODUZIONE RISERVATA