DIRETTA LIVORNO COSENZA / Risultato finale 2-0, streaming video DAZN: Salzano chiude la sfida nel recupero

Diretta Livorno Cosenza, streaming video DAZN. I toscani vincono in casa nella 23^ giornata del Campionato di Serie B 2018-2019.

10.02.2019, agg. alle 17:17 - Fabio Belli
Diretta Livorno Pescara, Serie B 21^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA LIVORNO COSENZA (2-0)

Diretta Livorno Cosenza: si è chiusa con il successo dei padroni di casa per 2-0 la sfida la Picchi, nella 23^ giornata di Serie B. Agli amaranto, andati in vantaggio nei primi minuti della ripresa con il gol di Giannetti al 49’, sono serviti quasi tutti i 45 minuti del secondo tempo per siglare la vittoria definitiva e di certo non sono mancate tensioni ed emozioni in terra toscana questo pomeriggio, specie nelle fasi conclusive della partita. Dopo la rete della maglia 9 dello spogliatoio di Breda, il Livorno non ha mollato il pallino del gioco e anzi Diamanti si reso protagonista di parecchie azioni da gol davvero importanti. A fargli da coprotagonista Tutino, l’unico che ha provato a impensierire la difesa dei toscani. Il ritmo della sfida si è fatto quindi molto intenso e gli animi in campo si sono  scaldano: al 86’ si segnala l’espulsione di Tutino, colto in atteggiamenti sprezzanti nei confronti della direzione arbitrale (appena intervenuta per risolvere il duro intervento di Di Gennaro su Baez). Nei minuti finali comunque entrambe le squadre hanno cercato il gol a viso aperto: a trovarlo però alla fine è Salzano che al secondo minuto di recupero ha firmato il 2-0 al Picchi. Con questo risultato i toscani salgono quindi a quota 20 punti e alla 15^ posizione della classifica, appena dietro al Cosenza. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non ci sarà la possibilità di seguire Livorno Cosenza in diretta tv sui canali free o pay sul digitale terrestre o sul satellite. La diretta streaming video via internet dell’incontro però sarà disponibile sul web e sui dispositivi mobili per tutti coloro che avranno sottoscritto un abbonamento DAZN, visibile su smart tv, smartphone, tablet e applicazioni internet compatibili.

INTERVALLO

Diretta Livorno-Cosenza: non si va oltre lo 0-0 iniziale in terra toscana per il posticipo domenicale della 23^ giornata di Serie B nel primo tempo. Nemmeno rete quindi è stata finora segnata quando l’arbitro Marini manda tutti negli spogliatoio: eppure non si può dire di aver assistito a una sfida molle finora al Picchi. Al via sono i toscani a tenere il pallino del gioco: la prima occasione arriva quindi già all’11 minuto con Murilo ma il tentativo è sfortunato. A metà gara però le parti si invertono: è quindi il Cosenza a tenere un baricentro alto, mentre la squadra di Mister Breda pare parecchio impegnata in fase difensiva: il gioco però ne risulta appena bloccato e molto tattico. I bruzi permangono in un atteggiamento molto offensivo che però non pare dare particolari frutti, visto che la difesa del Livorno è molto attenta. Il cronometro intanto prosegue e nessun gol arriva in campo al Picchi: la direzione arbitrale non concede minuti di recupero e rinvia il tutto alla ripresa. (agg Michela Colombo)

FORMAZIONI UFFICIALI

Tutto è pronto per Livorno Cosenza, andiamo allora a scoprire le formazioni ufficiali ma anche qualche statistica per inquadrare questo scontro salvezza in Serie B. Il Livorno (che ha disputato solo 20 partite avendo già riposato anche al ritorno) ha raccolto appena tre vittorie, otto pareggi e nove sconfitte, che danno ai labronici 17 punti in classifica. I gol segnati sono appena 18, quelli subiti invece 26 e di conseguenza la differenza reti del Livorno è pari a -8. Il Cosenza risponde con cinque vittorie, nove pareggi e sette sconfitte, dunque per ora a quota 24 punti è relativamente più tranquillo. Per i calabresi abbiamo 18 gol segnati e 25 subiti, ecco dunque una differenza reti pari a -7 per il Cosenza. Adesso però possiamo davvero leggere le formazioni ufficiali di Livorno Cosenza, poi la parola passa al campo: si gioca! LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni; Bogdani, Di Gennaro, Gonnelli; Fazzi, Agazzi, Luci, Kupisz; Diamanti; Giannetti, Murilo. All. Breda COSENZA (3-5-2): Perina; Bittante, Dermaku, Idda; D’Orazio, Bruccini, Palmiero, Sciaudone, Embalo; Tutino, Baez All. Braglia (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Avvicinandosi alla diretta di Livorno Cosenza, ecco che dobbiamo osservare come questa partita di Serie B abbia appena undici precedenti nella storia delle due formazioni. Numeri piuttosto scarni, che ci raccontano comunque di quattro successi per il Livorno, altrettanti pareggi e tre vittorie del Cosenza. Un notevole equilibrio che a dire il vero viene meno nel numero dei gol segnati: qui guida in modo netto il Livorno (14-8), grazie ad alcuni larghi successi mentre le tre affermazioni del Cosenza sono sempre maturate per 1-0. Inoltre le vittorie del Cosenza sono giunte tutte in Calabria, dunque il bilancio delle cinque partite giocate a Livorno parla di tre successi casalinghi e due pareggi. Dando infine uno sguardo alla partita d’andata, ricordiamo che sabato 22 settembre 2018 allo stadio San Vito le due squadre pareggiarono per 1-1: gol del Cosenza al 36’ con Gennaro Tutino, il Livorno rispose al minuto 84 con il gol di Niccolò Giannetti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA VALERIO MARINI

Livorno Cosenza, lo abbiamo già accennato, sarà diretta dall’arbitro Valerio Marini della sezione Aia di Roma 1. Accanto a lui, ci saranno allo stadio Armando Picchi della città toscana i due guardalinee Giovanni Baccini di Conegliano e Marco Bresmes di Bergamo e il quarto uomo Matteo Marchetti di Ostia Lido a completare la squadra arbitrale. Il fischietto romano è uno dei più presenti in questo campionato di Serie B 2018-2019: per Valerio Marini contiamo infatti nove partite dirette, con ben cinque calci di rigore assegnati, due espulsioni – una per rosso diretto e l’altra per somma di ammonizioni – e 47 cartellini gialli. Con il Livorno per Valerio Marini troviamo il pareggio per 1-1 sul campo del Palermo a metà dicembre, addirittura due precedenti con il Cosenza, cioè la sconfitta 2-0 a Cittadella a metà settembre e la vittoria casalinga per 2-1 sul Padova ad inizio dicembre. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Livorno Cosenza, che sarà diretta dal signor Valerio Marini e si gioca domenica 10 febbraio alle ore 15.00, sarà una delle sfide della ventitreesima giornata del campionato di Serie B 2018-2019. E’ già scontro salvezza quello tra i labronici e i silani, questi ultimi però con una serie di 6 risultati utili consecutivi hanno recentemente cambiato passo, riuscendo a portarsi a +5 dalla zona play out, vantaggio considerevole ricordando la partenza difficile in questo campionato della squadra allenata da Braglia. La serie positiva del Livorno si è allungata invece a sette risultati di fila con l’ultimo pareggio in casa del Crotone, nonostante questo gli amaranto restano penultimi con un solo punto di vantaggio rispetto al Padova fanalino di coda e soprattutto a -7 dalla salvezza diretta: discorso che si riaprirebbe per il Livorno solo con una vittoria contro il Cosenza.

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO COSENZA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Armando Picchi di Livorno. I padroni di casa labronici schiereranno Mazzoni in porta e una difesa a tre composta da Gonnelli, Di Gennaro e il croato Bogdan. A centrocampo spazio ad Agazzi e Luci per vie centrali, mentre la fascia destra sarà affidata a Valiani e la fascia sinistra a Gasbarro. In attacco, il brasiliano Murilo giocherà di supporto al duo offensivo composto da Diamanti e Giannetti. Risponderà il Cosenza con Perina in porta, Corsi sull’out difensivo di destra e Legittimo sull’out difensivo di sinistra, mentre Idda e l’albanese Dermaku saranno i centrali di difesa. Palmiero avrà compiti di playmaker arretrato a centrocampo alle spalle di Sciaudone e Bruccini, mentre l’esterno laterale di destra sarà il guineano Embalo e l’esterno laterale di sinistra l’uruguaiano Baez Stagile. In attacco, spazio a Tutino come unica punta di ruolo.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente, si scontreranno il 3-4-1-2 che sarà la scelta tattica del mister del Livorno, Roberto Breda, ed il 4-1-4-1 che sarà schierato del tecnico del Cosenza, Piero Braglia. Pari 1-1 nel match d’andata disputato allo stadio San Vito, con vantaggio calabrese di Tutino e pari toscano di Giannetti. Le due formazioni non si affrontano a Livorno in campionato dal 15 dicembre 2002 in Serie B, il Livorno riuscì ad imporsi con il risultato di 4-2.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote delle agenzie di scommesse per l’incontro vedono il Livorno favorito per la conquista dei tre punti contro il Cosenza. Vittoria in casa quotata 2.15 da William Hill, mentre l’eventuale pareggio viene proposto ad una quota di 3.05 da Bet365  e il successo in trasferta viene proposto ad una quota di 4.00 da Eurobet. Le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita vedono l’over 2.5 proposto a 2.50 e l’under 2.5 offerto a 1.50 da Sisal Matchpoint.



© RIPRODUZIONE RISERVATA