DIRETTA/ Paganese Monopoli (risultato finale 1-3) streaming video e tv: che vittoria!

- Claudio Franceschini

Diretta Paganese Monopoli, streaming video e tv: le due squadre si affrontano in una partita delicata, anche i biancoverdi sono in flessione e arrivano da due sconfitte consecutive.

Doudou_Mangni_Monopoli_Rende_lapresse_2018
Diretta Rende Sicula Leonzio, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA PAGANESE MONOPOLI (RISULTATO FINALE 1-3): CHE VITTORIA

La diretta di Paganese Monopoli termina qui, col risultato finale di 1-3. Gli ospiti erano andati sul 3-0 al minuto 68 con un gol di Paolucci nonostante l’inferiorità numerica causata dall’espulsione di Gerardi alla fine del primo tempo. L’attaccante si era preso due gialli nel giro di cinque minuti, lasciando i suoi così per tutta la ripresa in inferiorità numerica. Gli ospiti sono riusciti almeno a fare il gol della bandiera, al minuto 91 è arrivato infatti il gol di Nacci che vale però solo per il tabellino. Questi tre punti permettono al Monopoli di rimanere agganciato alla zona playoff e di guadagnare la quinta posizione. Per la Paganese è sempre più notte fonda, questo scivolone infatti rappresenta la quarta sconfitta di fila. Staremo a vedere cosa accadrà nelle prossime partite, ma sicuramente questi dovranno provare a fare più punti possibili per evitare di dover giocare i playout. (agg. di Matteo Fantozzi)

DI RENZO QUASI GOL

La diretta di Paganese Monopoli ci porta all’ora di gioco col risultato che è fermo sullo 0-2. Pronti via nella ripresa i padroni di casa decidono di inserire Nacci al posto di Navas. Grande occasione per i padroni di casa di accorciare le distanze. Ci prova Di Renzo che si trova da solo davanti a Pissardo, ma a sorpresa non riesce a trovare la porta. Dopo due gialli, rispettivamente a Mangni e Acampora, entra in campo Della Morte al posto di Carotenuto. I sanitari del Monopoli devono fare ingresso in campo al minuto 59 per soccorrere Pissardo che è stato travolto in uscita da Parigi. Il portiere degli ospiti però ce la fa e rimarrà in campo. C’è ancora mezzora da giocare e i padroni di casa che proveranno l’assalto per riaprire la gara con gli ospiti che cercano di fare una fase difensiva importante perché è in inferiorità numerica. Proprio per questo Ferrara ha preso il posto di Fabris. (agg. di Matteo Fantozzi)

ROSSO A GERARDI

Si va all’intervallo nella diretta di Paganese Monopoli sul risultato di 0-2. Le reti sono state siglate da Mangni e Gerardi, ma alla fine della prima frazione è accaduto un episodio che potrebbe cambiare la gara nella ripresa. E’ stato infatti espulso per doppio giallo proprio Gerardi, lasciando così per tutta la ripresa i suoi in inferiorità numerica. Certo c’è da dire che non sarà facile riuscire a trovare il pareggio sotto di due reti, ma nonostante questo la superiorità numerica potrebbe aiutare e non poco i padroni di casa. I due tecnici potrebbero decidere di effettuare delle sostituzioni, utili per cambiare la gara. Se la Paganese si potrebbe sbilanciare, dall’altra parte invece Monopoli dovrà difendersi anche e soprattutto per l’inferiorità numerica. Siamo ancora alla metà della gara e può accadere ancora di tutto. (agg. di Matteo Fantozzi)

MANGNI E POI GERARDI

Siamo al giro di boa del primo tempo della diretta di Paganese Monopoli e il risultato è di 0-1. La partita è stata sbloccata da un gol di Doudou Mangni al minuto 18. Pronti via punizione di Capece dalla trequarti, la palla viene messa al centro e trova Piana che calcia forte ma senza precisione. Al sesto Mangni mette la palla dentro, un rimpallo lo favorisce ma Galli riesce a prenderla. Al minuto dodici Tazza fa sponda a Pissardo che si tuffa e riesce a dirgli di no. Al minuto 18 Mangni salta due uomini e tira in diagonale, il suo tiro è splendido in diagonale, Galli non può nulla. Al minuto 26 arriva anche il raddoppio di Gerardi. Andiamo a vedere le formazioni ufficiali: PAGANESE 4-3-1-2 – Galli; Tazza, Dellafore, Acampora, Della Corte; Carotenuto, Capece, Navas; Scarpa; Parigi, Di Renzo. A disposizione: Cappiello, Della Morte, Gaeta, Gargiulo, Gifford, Gori, Nacci, Perri, Santopadre, Sapone. MONOPOLI 3-5-2 – Pissardo; Rota, De Franco, Bastrini; Fabris, Paolucci, Scoppa, Maimone, Mercadante; Gerardi, Mangni. A disposizione: Berardi, Cavallari, Crisanto, Ferrara, Gatti, Guido, Mariano, Mendicino, Sanzone, Sounas, Zampa. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI COMINCIA!

Paganese Monopoli sta per cominciare, e per la squadra campana questo campionato rischia di essere un disastro: una sola vittoria in 23 partite, una valanga di gol subiti (56), ancora nessun successo realizzato al Marcello Torre dove la media parla di 0,36 punti per gara. Tre sconfitte consecutive, sei nelle ultime otto partite, nove gol presi nelle ultime tre: i campani hanno bisogno di rialzarsi, e potrebbero farlo contro il Monopoli che arriva da due sconfitte consecutive (sono tre nelle ultime sei) che gli hanno fatto rallentare la marcia. Il dato resta comunque positivo, anche per quanto riguarda il bilancio esterno: qui infatti parliamo di 16 punti in 11 partite e, soprattutto, molti più gol realizzati anche se sono nettamente di più anche quelli subiti. Adesso non ci resta altro da fare che metterci comodi e stare a vedere quello che ci racconterà il terreno di gioco: finalmente siamo pronti a vivere le emozioni nella diretta di Paganese Monopoli, che prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Paganese Monopoli: la partita infatti non viene trasmessa sui nostri canali, ma come sempre è a disposizione il servizio fornito dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva, offre l’intera gamma delle partite di Serie C (anche della terza divisione) in diretta streaming video. Dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; è possibile abbonarsi alla piattaforma oppure acquistare, ad un prezzo fisso, il singolo evento.

I BOMBER

I bomber della diretta di Paganese Monopoli sono Cesaretti e Mangni rispettivamente con 6 e 8 reti. Chrstian Cesaretti è un attaccante classe 1987 di grande esperienza in categoria. Rapido e tecnico nonostante l’importante stazza fisica, può fare la differenza quando si impone al centro dell’area di rigore. In carriera ha giocato anche largo a destra come ala dimostrandosi calciatore abile e di grande talento. Dall’altra parte c’è un ragazzo tecnico e di grande talento come Doudou Magni che è un classe 1993 e finora è stato abbastanza sfortunato nella sua crescita personale in carriera. 180 centimetri di muscoli e grande tecnica col Modena ha fatto vedere le sue migliori cose dopo che una serie di infortuni ne frenassero improvvisamente la crescita. Di certo questi è un ragazzo talentuoso e in grado di fare la differenza grazie ai suoi mezzi fisici e alla voglia di fare la differenza anche quando messo sotto pressione. A Monopoli ha trovato l’ambiente tranquillo che gli ha permesso di tornare a fare gol, vedremo se farà bene anche oggi. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

Manca sempre meno al calcio d’inizio di Paganese Monopoli: il quadro dei precedenti ci presenta sette episodi, con un bilancio sostanzialmente in equilibrio. Ci sono infatti tre vittorie dei pugliesi contro le due dei campani, e dunque due pareggi che hanno entrambi avuto il risultato di 1-1. Allo stadio Torre la Paganese ha già perso in due occasioni: l’ultima è andata in scena nello scorso campionato e il gol decisivo lo aveva messo a segno Michele Paolucci, mentre nel settembre 2016 erano stati Mattia Montini e Pasquale Esposito a timbrare il 2-0 esterno. La partita di ritorno di quel campionato aveva invece segnato l’ultima vittoria della Paganese, e ovviamente eravamo allo stadio Veneziani: gli stellati avevano un rendimento decisamente differente rispetto a quello di oggi, ed erano riusciti a fare il colpo grosso trovando due gol nella prima mezz’ora. Emanuele Cicerelli, oggi in Serie B con il Foggia, aveva aperto le danze mentre Giovanni Della Corte aveva sigillato il risultato finale. Di Luigi Cuppone e Doudou Mangni le reti del pareggio che rappresenta l’ultima volta in cui la Paganese ha fatto punti contro il Monopoli. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Paganese Monopoli viene diretta dal signor Nicolò Marini, e si gioca alle ore 20:30 di mercoledì 13 febbraio: siamo nella ventiseiesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019, altro turno infrasettimanale che ci tiene compagnia nel torneo. La Paganese è virtualmente ultima in classifica, vista la situazione del Matera che ormai è escluso dal girone C: con appena 9 punti conquistati, i campani fronteggiano una situazione nella quale la retrocessione diretta è una realtà piuttosto concreta. Sono 9 i gol subiti nelle ultime uscite, e domenica scorsa è arrivato il pesante rovescio di Catanzaro; la bella vittoria di Rende (30 dicembre) non ha avuto seguito e ora bisognerà provare a fare risultato contro un Monopoli che rimane in zona playoff, ma che ha perso le ultime due partite e dunque è calato di rendimento e classifica. Da vedere se i biancoverdi sfrutteranno un turno sulla carta favorevole per tornare alla vittoria, dopo aver perso in casa contro la Viterbese; aspettando il calcio d’inizio di Paganese Monopoli diamo allora uno sguardo al modo in cui i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco del Torre.

PROBABILI FORMAZIONI PAGANESE MONOPOLI

Paganese Monopoli farà registrare l’assenza dello squalificato Piana: nella difesa degli stellati dunque il veterano Dellafiore dovrebbe sistemarsi sul centrodestra, con Acampora e Ismaila Diop a completare il reparto davanti a Santopadre. Spazio poi a Tazza (favorito su Navas) e Perri sulle corsie laterali, in mezzo al campo dovrebbero agire nuovamente Nacci e Carotenuto mentre sulla trequarti è possibile l’avvicendamento tra Capece e Gaeta, con quest’ultimo titolare a fare da supporto ai due attaccanti, vale a dire Di Renzo e Parigi. Il Monopoli di Beppe Scienza giocherà con il canonico 3-4-1-2: Gatti, Bastrini e De Franco a protezione di Pissardo, due esterni in Fabris e Rota che dovranno supportare la fase difensiva aiutando anche Paolucci e Zampa, che sono favoriti su Maimone per occuparsi della zona nevralgica del campo. Filippo Berardi potrebbe essere schierato da trequartista, mentre nella coppia d’attacco il ballottaggio per fare da partner a Doudou Mangni riguarda Mendicino e Gerardi, con quest’ultimo che potrebbe tornare titolare.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per Paganese Monopoli indicano nella squadra ospite la chiara favorita: vale 1,65 volte la somma messa sul piatto il segno 2, che dovrete giocare per il successo esterno dei pugliesi, mentre arriviamo ad un valore di 5,00 volte la puntata per il segno 1 che regola la vittoria interna. Il pareggio, eventualità identificata dal segno X, vi farebbe guadagnare una somma pari a 3,50 volte quello che avrete deciso di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA