DIRETTA/ Sicula Leonzio Bisceglie (risultato finale 2-1): sfida decisa da Dubickas!

- Fabio Belli

Diretta Sicula Leonzio Bisceglie, risultato finale 2-1: bellissima partita a Lentini, risolta da Rossetti e Dubickas ma con un secondo tempo nel quale i pugliesi avevano pareggiato.

Sicula_Leonzio_gol_Serie_C_lapresse_2017
Diretta Sicula Leonzio Cavese (Foto LaPresse)

DIRETTA SICULA LEONZIO BISCEGLIE (RISULTATO FINALE 2-1)

Sicula Leonzio Bisceglie 2-1: va in archivio una partita straordinaria al Sicula Trasporti Stadium, una serata davvero entusiasmante tra due squadre che non si sono risparmiate e hanno dato vita a 90 minuti davvero intensi e incerti. Il pareggio dei pugliesi, firmato da Leonardo Longo, è arrivato al 73’ ma appena prima la squadra ospite aveva evitato clamorosamente il secondo gol siciliano con Cerofolini che aveva dovuto salvare su Miracoli, per poi essere aiutato dalla difesa in occasione del tap-in di D’Angelo; tuttavia la gioia del Bisceglie è durata appena tre minuti perchè al 76’ Edgaras Dubickas con un colpo di testa perfetto ha mandato la palla alle spalle del portiere. A cinque minuti dal 90’ la Sicula Leonzio ha avuto la palla del ko, quando Markic ha messo a terra Miracoli in area: calcio di rigore ma Cerofolini è diventato nuovamente protagonista sul tiro di D’Angelo, tenendo così in vita il Bisceglie che però non ne ha approfittato, perdendo una partita sanguinosa e finendo anche in 10 per l’espulsione di Parati in pieno recupero. Festeggia invece la Sicula Leonzio, che torna a far sentire la propria voce nel girone C della Serie C. (agg. di Claudio Franceschini)

SICULA LEONZIO BISCEGLIE (1-0): INTERVALLO

Sicula Leonzio Bisceglie 1-0: la partita dello stadio Sicula Trasporti vede i padroni di casa in vantaggio grazie al gol messo a segno al 17’ minuto da Mattia Rossetti. L’attaccante ha sfruttato al meglio un cross di Squillace, intervenendo di testa e riuscendo a colpire la parte interna della traversa, risultando fortunato nel rimbalzo che è finito oltre la riga di porta. Lo stesso Rossetti ha avuto un’altra occasione al 27’ minuto ma la difesa del Bisceglie ha liberato, con qualche polemica per un presunto tocco con il braccio; in seguito però il Bisceglie è venuto fuori e ci ha provato con Triarico, la cui punizione è stata parata da Pane. Al 40’ altra opportunità per la Sicula Leonzio: Megelaitis ci ha provato da fuori area ma non ha inquadrato lo specchio della porta. Nel recupero Miracoli ha raddoppiato per la Sicula Leonzio, ma il gol è stato annullato per fuorigioco dell’ex attaccante del Brescia; dunque il Bisceglie va negli spogliatoi con una sola rete da recuperare, nel secondo tempo però dovrà necessariamente aumentare i giri del motore per provare a pareggiare. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sicula Leonzio Bisceglie non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, né sul digitale terrestre né sul satellite. Gli abbonati al portale elevensports.it avranno la possibilità di vedere l’incontro in diretta streaming video via internet collegandosi tramite pc, smart tv o dispositivi mobili come tablet o smartphone.

SICULA LEONZIO BISCEGLIE (0-0): SI COMINCIA!

Giunti al calcio d’inizio di Sicula Leonzio Bisceglie, possiamo andare ad analizzare brevemente le principali statistiche messe insieme dalle due squadre in questo campionato di Serie C: per la Sicula Leonzio la vittoria manca da quattro giornate in cui la formazione siciliana è riuscita a mettere insieme appena due gol, per di più tutti arrivati nella sconfitta beffarda contro la Cavese. In casa la Sicula Leonzio ha un rendimento peggiore rispetto a quello esterno, ma di fatto siamo in equilibrio; l’ultima vittoria interna però risale allo scorso 27 ottobre e il passo della formazione di Lentini è davvero in calo. Il Bisceglie è tornato a vincere grazie al 3-0 a tavolino di Matera; ha poi pareggiato in casa contro il Trapani, un risultato positivo che però non ha cancellato la serie senza vittorie sul campo (l’ultima il 9 dicembre) e la siccità offensiva. Senza contare l’episodio del XXI Settembre, stiamo parlando della bellezza di 784 minuti: ecco perché la partita di oggi è davvero importante, ma staremo a vedere come andranno le cose tra pochi minuti perché finalmente Sicula Leonzio Bisceglie sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

I BOMBER

La diretta di Sicula Leonzio Bisceglie ci parla anche della sfida nella sfida tra i bomber Starita e D’Angelo anche se hanno fatto fino a questo momento appena 4 e 3 gol. Enrico Starita è un attaccante esterno dotato di grandissima tecnica e rapidità. In carriera il giovane classe 1996 ha già fatto tutti i ruoli, giocando sia punta centrale che seconda punta nonostante il suo ruolo preferito sia quello di ala sinistra. dotato di un buon piede può fare la differenza anche quando calcia da fuori. Dall’altra parte invece troviamo Santo D’Angelo numero 27 dotato di grandissima qualità e ottima proiezione offensiva. Nonostante non sia propriamente una punta, ma un calciatore abituato a partire da più lontano è quello che fino a questo momento tra i suoi ha fatto più gol. Questo anche perché può sfruttare i suoi 183 centimetri per essere devastante sotto porta soprattutto sui calci da fermo. In generale però i due reparti offensivi delle due squadre sono stati un po’ il deficit che non ha permesso il salto di qualità. Staremo a vedere se nelle prossime settimane entrambe riusciranno a riprendersi sotto questo punto di vista. (agg. di Matteo Fantozzi)

I TESTA A TESTA

I precedenti di Sicula Leonzio Bisceglie si riassumono piuttosto in fretta: il primo dei quattro episodi si è giocato nel maggio del 2017, quando le due squadre avevano vinto il rispettivo girone di Serie D e si erano incrociate nella poule scudetto. Era finita 1-1, esattamente come la partita di quattro mesi più tardi in campionato: a segno Giuseppe Savanarola e Anthony Partipilo, nella sfida di Serie C i due marcatori erano stati Mateas Delic e Diogo Tavares. La Sicula Leonzio è l’unica squadra ad aver vinto una volta contro l’avversario di oggi: la partita di andata nel campionato in corso è terminata 0-0, mentre nel febbraio di un anno fa la squadra di Lentini aveva onorato il fattore campo (al Massimino di Catania) vincendo 3-1 grazie ai gol di Facundo Lescano, Mauro Bollino e Pietro Arcidiacono. In mezzo, a firmare il momentaneo pareggio del Bisceglie, era arrivata l’autorete di Giorgio Gianola; di fatto dunque i pugliesi non segnano direttamente alla Sicula Leonzio da due partite, oggi potrebbe essere la volta buona per sbloccarsi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sicula Leonzio Bisceglie, che si gioca mercoledì 13 febbraio alle ore 20.30, sarà una delle sfide in programma nella ventiseiesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019 nel girone C, che si svolgerà in turno infrasettimanale. Entrambe le squadre restano impelagate nella zona di bassa classifica, con la Sicula Leonzio che nell’ultima sfida disputata ha comunque compiuto un passo avanti pareggiando senza reti in casa del Rieti. Sono sei i punti in più dei siciliani rispetto al Bisceglie terzultimo, reduce però da un risultato importante: i nerazzurri pugliesi infatti hanno bloccato sul pari senza reti il Trapani secondo in classifica, restando agganciati al terzetto a quota diciannove punti composto assieme a Siracusa e Rieti.

PROBABILI FORMAZIONI SICULA LEONZIO BISCEGLIE

Le probabili formazioni che si sfideranno presso lo stadio Angelino Nobile di Lentini. I padroni di casa della Sicula Leonzio schiereranno Pane tra i pali, De Rossi in posizione di terzino destro e Squillace in posizione di terzino sinistro, mentre Laezza e Aquilanti saranno i difensori centrali. A centrocampo spazio ad Esposito, D’Angelo e Marano, mentre Rossetti, Gammone e Miracoli partiranno dal primo minuto nel tridente offensivo. Risponderà il Bisceglie con il bosniaco Markic, Maestrelli e Maccarrone titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Cerofolini. Risolo, il congolese Bangu e Parlati saranno i centrali di centrocampo, con Triarico schierato sulla fascia destra e il francese Giron esterno laterale mancino. In attacco, il croato Jovanovic farà coppia con Starita.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente si confronteranno il 4-3-3 schierato dal tecnico della Sicula Leonzio, Vincenzo Torrente, ed il 3-5-2 scelto dal mister del Bisceglie, Rodolfo Vanoli. All’andata pareggio a reti bianche tra siciliani e pugliesi, così come in parità è terminato l’ultimo precedente disputato a Bisceglie in campionato, in Serie D il 24 maggio 2017, 1-1 il risultato finale dello scontro tra Bisceglie e Sicula Leonzio.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le quote delle agenzie di scommesse sul match, Sicula Leonzio nettamente favorita per la conquista dei tre punti contro il Bisceglie. Vittoria in casa quotata 1.60 da Eurobet, William Hill propone a una quota di 3.40 l’eventuale pareggio ed il successo in trasferta viene invece quotato 5.75 da Bwin. Per Bet365, le quote relative ad over 2.5 ed under 2.5 vengono rispettivamente fissate a 2.20 e 1.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA