DIRETTA/ Viterbese Francavilla (risultato finale 1-0): undicesimo KO della Virtus

Diretta Viterbese Virtus Francavilla, streaming video e tv: la squadra laziale è in grande spolvero, ma anche i pugliesi stanno bene e dunque sarà una sfida interessante nel girone C.

13.02.2019, agg. alle 16:30 - Claudio Franceschini
Diretta Viterbese Virtus Francavilla, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE VIRTUS FRANCAVILLA (1-0)

Diretta Viterbese Virtus Francavilla: si chiude con il successo dei padroni di casa per 1-0 questo intenso match del turno infrasettimanale di Serie C, dopo pure un secondo tempo davvero movimentato allo stadio Rocchi. Se nella prima frazione di gara la Virtus ha subito il gioco avversario , non così è accaduto quindi nella ripresa, dove la squadra di Mister Trocini ha provato più volte a riaprire l’incontro. Ecco che la prima seria occasione da gol per la Virtus Francavilla è quindi occorsa al 58’ con Partipilo, ma purtroppo il suo sinistro è troppo largo. Poi anche la 78’ la squadra biancoazzurra si è fatta vedere pericolosa di fronte allo specchio di Valentino: di fatto il tentativo è infruttuoso e nel mentre la difesa della squadra ospite è stata ben in difficoltà nel respingere gli attacchi avversari. La Viterbese infatti nella ripresa è apparsa non paga del vantaggio e ha pure sfiorato parecchie volte il raddoppio. Tra le azioni più significative non possiamo non ricordare il tentativo di Damiani al 53’ minuto e la bella incursione di Calabro al 75’, oltre che il colpo di testa di Atanasov sugli sviluppi di un calcio d’angolo poco dopo. Di fatto però il risultato finale non cambia: sono i gialloblu quindi vincere i tre punti messi in palio in questo turno. (agg Michela Colombo)

INTERVALLO

Diretta Viterbese Virtus Francavilla: si chiude con il vantaggio per 1-0 dei padroni di casa a Rocchi il primo tempo questo gustoso match valido nella 26^ giornata del Campionato della Serie C. A segnare la rete è arrivato infatti Bismarck che ha quindi ferito lo specchio di Nordi al 34 minuto. Tornando alla sfida va detto che questo primo tempo è stato praticamente dominato dalla formazione di Mister Calabro, che ha quindi saputo costruire diverse occasioni da gol molto interessanti. La prima emozione del match arriva quindi al 13’ con De Giorgi, il cui destro però finisce in fondo: poco dopo ecco che ci pensa Magnaelli a far spaventare la difesa della Virtus Francavilla. Con il proseguo del match la Viterbese cresce sempre di più e già al 25’ e al 29 la squadra padrona di casa sfiora il vantaggio, che sarà conseguito comunque solo pochi minuti dopo. Il gol di Bismarck comunque non sveglia i biancoazzurri, in grande difficoltà in questa prima metà di gioco. Vedremo che succederà nella ripresa. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Viterbese Virtus Francavilla: la partita infatti non viene trasmessa sui nostri canali, ma come sempre è a disposizione il servizio fornito dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva, offre l’intera gamma delle partite di Serie C (anche della terza divisione) in diretta streaming video. Dovrete dunque dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; è possibile abbonarsi alla piattaforma oppure acquistare, ad un prezzo fisso, il singolo evento.

IN CAMPO

Siamo finalmente arrivati al calcio d’inizio di Viterbese Virtus Francavilla, e nell’analizzare le statistiche bisogna considerare che la squadra laziale ha giocato molto bene rispetto a quella pugliese, dovendo ancora recuperare delle gare. In casa comunque i gialloblu hanno una media di un punto e mezzo a partita, ma quel che più conta è che hanno vinto ben sei delle ultime nove gare disputate con tre successi in serie, e un’imbattibilità della difesa che dura da 270 minuti. E’ un ottimo momento anche per la Virtus Francavilla, che ha vinto quattro volte nelle ultime cinque: il dato interessante rispetto alla squadra pugliese ci parla di una porta blindata, che ha incassato una sola rete in questo contesto ma anche appena due nelle ultime otto gare. Dunque potrebbe trattarsi di una partita anche senza reti, ma staremo a vedere se effettivamente sarà così: dobbiamo infatti metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo, la diretta di Viterbese Virtus Francavilla sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Ci stiamo avvicinando a Viterbese Virtus Francavilla, e a suo modo questa partita rappresenta un evento storico nel calcio italiano: le due squadre infatti si trovano faccia a faccia per la prima volta. Dobbiamo infatti ricordare che la Viterbese ha iniziato il suo campionato di Serie C in ritardo, e che dunque ha ancora delle gare da recuperare; quella della settima giornata di andata si sarebbe dovuta disputare a metà ottobre, invece è ancora rinviata a data da destinarsi. Questo fa sì che l’episodio del Giovanni Paolo II sia il primo di sempre; anche nelle ultime due stagioni queste due squadre erano nel campionato della terza divisione, ma i laziali – ed è il motivo per cui hanno fatto ricorso in estate – erano sempre inseriti nel girone A, il che permetteva di avere trasferte più agevoli. Ci sarà dunque una delle due squadre in grado di prendersi la vittoria in questo primo incrocio tra Viterbese e Virtus Francavilla? (agg. di Claudio Franceschini)

I BOMBER

La diretta di Viterbese Virtus Francavilla ci racconta anche della sfida tra due reparti offensivi molto preparati. Da una parte ci sono Pacilli e Polidori entrambi a 4 gol, dall’altra Partipilo e Sarao a 6. Mario Pacilli è un calciatore rapido e dotato di ottimi spunti, sa saltare l’uomo e può giocare in diversi ruoli nel reparto offensivo da ala destra a trequartista fino al ruolo preferito che è quello di seconda punta. Più fisico e di ruolo è il suo compagno di reparto, Alessandro Polidori classe 1992 dotato di un buon fisico e di grandi tempi di gioco. Sicuramente può fare la differenza giocando proprio in coppia con Pacilli che gli si muove attorno ed è bravissimo a creargli varchi. Dall’altra parte il numero 8 Manuel Sarao è un giocatore di spessore fisico che grazie ai suoi 192 centimetri è sicuramente devastante sotto il punto di vista fisico. Più rapido e tecnico è Anthony Partipilo numero 10 e capitano della squadra. In grado di giocare indifferentemente sia a destra che sinistra è un calciatore davvero interessante e che può fare la differenza. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Viterbese Virtus Francavilla sarà diretta dal signor Michele Di Cairano, e si gioca alle ore 14:30 di mercoledì 13 febbraio nel contesto della Serie C 2018-2019: è la ventiseiesima giornata per il girone C, e siamo di fronte all’ennesimo turno infrasettimanale di una stagione che corre a grandi passi verso la sua conclusione. La Viterbese è in grande ripresa: domenica scorsa ha violato il campo del Monopoli ed è salita in tredicesima posizione, ancora lontana dai playoff ma solo perchè deve recuperare tante partite saltate all’inizio del campionato. Virtualmente dunque i laziali possono agilmente inserirsi tra le prime dieci, dove spera di arrivare anche la Virtus Francavilla; al momento la formazione pugliese ha un punto da recuperare al Potenza che occupa proprio l’ultimo spot utile per gli spareggi promozione, e per i biancazzurri il trend è assolutamente positivo visto che nelle ultime cinque giornate sono arrivate quattro vittorie, anche se una di queste è il 3-0 a tavolino contro il Matera, che non si è presentato al Giovanni Paolo II. Staremo dunque a vedere come andranno oggi le cose, aspettiamo la diretta di Viterbese Virtus Francavilla e intanto valutiamo quali sono le probabili formazioni di questa partita.

PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE VIRTUS FRANCAVILLA

Non ci sono squalificati in Viterbese Virtus Francavilla: Antonio Calabro sta facendo un ottimo lavoro e dovrebbe confermare il 3-5-2 con Valentini tra i pali, una linea difensiva composta da Sini, Atanasov e Rinaldi (a segno al Veneziani) e due laterali – Mignanelli e Zerbin – che dovranno naturalmente occuparsi anche della fase di non possesso. In mezzo al campo è vivo il ballottaggio tra Tsonev e Cenciarelli per impostare la manovra, sulle mezzali spazio a Baldassin e Damiani mentre davanti Bismark può nuovamente essere confermato – a scapito di Vandeputte – come partner di Polidori, a sua volta favorito su Luppi. La Virtus Francavilla di Bruno Trocini agisce con la difesa a tre (Tiritiello, Caporale e Marino a protezione del portiere Nordi) ma con un centrocampo nel quale i mediani sono due, e dovrebbero essere Folorunsho e Monaco. Avremo due esterni in Albertini e Nunzella, a differenza della Viterbese i pugliesi giocano con il tridente offensivo: Partipilo e Gigliotti sembrano essere i laterali designati a fare compagnia alla prima punta, con Sarao nuovamente favorito su Puntoriere.

QUOTE E PRONOSTICO

In Viterbese Virtus Francavilla il vantaggio del pronostico sorride ai padroni di casa, gratificati dall’agenzia di scommesse Snai di una quota pari a 1,80 volte la somma messa sul piatto per il segno 1, che naturalmente identifica la vittoria interna. Il pareggio, eventualità regolata dal segno X, vi farebbe guadagnare 3,30 volte quanto investito mentre arriviamo ad un valore di 4,50 volte la puntata per l’ipotesi del segno 2, su cui scommettere per il successo degli ospiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA