Probabili formazioni/ Juventus Frosinone: diretta tv, difesa Juve in crisi

- Michela Colombo

Probabili formazioni Juventus Frosinone: diretta tv e orario. Ecco le mosse dei tecnici per il match di domani, valido nella 24^ giornata di Serie A.

Cristiano_Ronaldo_Juventus_gol_Frosinone_lapresse_2018
Cristiano Ronaldo (Foto: LaPresse)

La Vecchia Signora, che la prossima settimana vivrà l’impegno in Champions league, sarà in campo già domani venerdì 15 febbraio 2019 all’Allianz Stadium per la sfida Juventus-Frosinone, prevista alle ore 20.30. Benché sulla carta questo anticipo della 24^ giornata di Serie A sia un match semplice per la squadra di Allegri, di fatto il tecnico, impegnato a stilare le probabili formazioni di Juventus Frosinone, non potrà certo abbassare la guardia. a Torino è sempre emergenza in difesa per la Vecchia Signora e non dimentichiamo che i canarini sono di ritorno dall’ottimo successo rimediato ai danni della Sampdoria solo nel turno precedente. Di fatto, a prescindere dalla classifica la squadra di Mister Baroni rimane un avversario ben ostico anche per la Juventus Capolista. Andiamo quindi a controllare quali saranno le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni di Juventus Frosinone.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Prima di esaminare da vicino le probabili formazioni di Juventus Frosinone, ricordiamo che la partita verrà trasmessa in diretta tv sui canali della televisione satellitare: gli abbonati potranno dunque seguirla su Sky Sport Serie A oppure su Sky Sport 251, e in ogni caso avranno a disposizione il servizio di diretta streaming video attivabile su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, grazie all’applicazione Sky Go che non comporta costi aggiuntivi.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS FROSINONE

LE MOSSE DI ALLEGRI

Come annunciato prima è sempre emergenza in difesa per la Juventus, benchè Bonucci (che si è fermato a fine mese di gennaio) in questi giorni sia rientrato in gruppo. Le condizioni del numero 19 verranno quindi valutate con grande attenzione e non ci deve stupire quindi se Allegri domani gli preferirà Caceres, in coppia con Rugani per il centro del reparto a 4 in difesa. A completamento ricordiamo che ci sarà Szczesny tra i pali, mentre ai lati si candidano per una maglia da titolare Cancelo e Spinazzola (visto che Alex Sandro è stato fermato dal giudice sportivo). Per la mediana pochi i dubbi per il tecnico bianconero con Pjanic e Matuidi attesi in campo dal primo minuto assieme a uno tra Khedira e Emre Can. In attacco si punta al ritorno di Dybala dal primo minuto: con lui ecco quindi anche Mandzukic e Cristiano Ronaldo, senza però sottovalutare il possibile ingresso di Federico Bernardeschi.

LE SCELTE DI BARONI

Sarà un classico 3-5-2 il modulo di Baroni per le probabili formazioni di Juventus Frosinone, dove il tecnico per fortuna non dovrà fare a meno di troppi titolari fissi. Ecco quindi che in difesa di fronte a Sportiello, rivedremo dal primo minuto Goldaniga, Salamon e Capuano, già titolari dal primo minuto anche nel precedente turno della Serie A contro la Sampdoria. Nell’ampia mediana a 5 dei canarini qualche ballottaggio in più potrebbe accendersi, ma di fatto Baroni vorrà confermare coloro che ottimamente si sono comportanti con i liguri. Ecco quindi che vedremo Beghetto e Zampano sull’esterno del reparto, mentre al centro si candidano per la maglia da titolare Chibsah, Miaello e Cassata, benché dalla panchina rimangano a disposizione Valzania e Viviani. Occhi puntati poi un attacco: difficile rinunciare a Ciofani, match winner contro i blucerchiati e con lui dovrebbe essere titolare dal primo minuto Ciano.

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Szczesny; 37 Spinazzola, 4 Caceres, 24 Rugani, 20 Cancelo; 6 Khedira, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 10 Dybala, 17 Manduzukic, 7 Ronaldo. All. Allegri

FROSINONE (3-5-2): 57 Sportiello; 6 Goldaniga, 25 Capuano, 27 Salamon; 33 Beghetto, 8 Maiello, 66 Chibsah, 24 Cassata, 17 Zampano; 9 Ciofani, 28 Ciano All. Baroni

© RIPRODUZIONE RISERVATA