Diretta/ Empoli Sassuolo (risultato finale 3-0): dominio toscano, vittoria netta!

- Fabio Belli

Diretta Empoli Sassuolo, risultato finale 3-0: vittoria netta della formazione toscana che si prende tre punti importanti per la salvezza. I gol sono di Krunic, Acquah e Farias.

calciomercato milan news
Joao Mario impegnato contro Bennacer (LaPresse)

DIRETTA EMPOLI SASSUOLO (RISULTATO FINALE 3-0)

Empoli Sassuolo 3-0: la squadra toscana demolisce i neroverdi grazie ad un tris che riporta in quota salvezza Beppe Iachini. L’ex di giornata vince la sfida con il collega Roberto De Zerbi: il Sassuolo resta in flessione e a questo punto abbandona definitivamente o quasi i propositi di Europa League. Nel primo tempo l’uno-due di Rade Krunic e Afriye Acquah mettono un’ipoteca importante sul successo dell’Empoli, che all’ora di gioco trova il tris con Diego Farias: non c’è nemmeno bisogno del contributo di Caputo, che comunque è decisivo con i suoi movimenti ad aprire la difesa avversaria. Dunque l’Empoli torna a vincere, e lo fa in maniera importante: un’ottima partita che dà fiducia in vista dei prossimi impegni, mentre il Sassuolo ha bisogno di ritrovarsi immediatamente per non perdere ulteriore quota in una classifica che non è sicuramente quella prevista vedendo il girone di andata della squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI SASSUOLO (3-0): INTERVALLO

Empoli Sassuolo 3-0: è ormai chiusa la partita del Castellani, con i toscani che possono festeggiare il ritorno alla vittoria e un bel passo avanti verso la salvezza. Il terzo gol arriva al 60’ minuto e porta la firma di Diego Farias, arrivato a gennaio dal Cagliari: splendida la palla con cui Bennacer lo mette davanti a Consigli, il brasiliano tocca il pallone togliendolo dal possibile intervento di Peluso e trafigge il portiere neroverde. In precedenza Roberto De Zerbi aveva mandato in campo Domenico Berardi al posto di Brignola, ma questa terza rete da parte dell’Empoli complica i piani dell’allenatore del Sassuolo: a questo punto è davvero lecito pensare che questa sconfitta per gli emiliani sia solo una questione dei minuti che devono ancora passare per chiudere la ripresa e la partita, vedremo se nel frattempo arriverà una reazione da parte degli ospiti. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Empoli Sassuolo non si potrà seguire in diretta tv, ma la diretta streaming video via internet sarà disponibile per tutti gli abbonati sulla piattaforma DAZN, collegandosi tramite smart tv oppure con pc o dispositivi mobili come smartphone o tablet.

EMPOLI SASSUOLO (2-0): INTERVALLO

Empoli Sassuolo 2-0: clamoroso finale di primo tempo da parte della squadra toscana, che con uno-due nel giro di quattro minuti sembra aver chiuso una partita importantissima per la salvezza. Al 34’ minuto Rade Krunic conferma la sua pericolosità in zona offensiva: azione personale del bosniaco che salta praticamente tutta la difesa del Sassuolo e con un pallonetto di pregevole fattura supera Consigli per il vantaggio della squadra di casa. Al 37’ arriva l’immediato raddoppio: bravo Farias a controllare in area e servire l’accorrente Afriye Acquah, che non può sbagliare. Due reti da parte dei centrocampisti di Beppe Iachini, ed Empoli che vola: nel secondo tempo la formazione toscana dovrà essere brava a non sbagliare e difendere un risultato che, come detto, conterebbe tantissimo per aumentare le possibilità di salvezza della formazione toscana. Staremo a vedere… (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI SASSUOLO (0-0): POCHE EMOZIONI

Empoli Sassuolo 0-0: allo stadio Castellani siamo bloccati sul risultato di parità, tra due squadre che stanno comunque provando a giocare la partita. Subito pericoloso Caputo, a caccia del dodicesimo gol in campionato: l’attaccante dei toscani ha provato a fare tutto da solo ma il suo tiro verso la porta è stato deviato in angolo da Magnani. Con il passare dei minuti il Sassuolo ha comunque alzato il baricentro provando a rendersi pericoloso; Babacar in particolare era attento su un disimpegno non troppo preciso da parte della retroguardia dell’Empoli, che se l’è cavata all’ultimo. A parte questi due episodi, la sfida di Serie A sta procedendo secondo un binario ben preciso: gioco che ristagna a centrocampo e timore di sbagliare qualcosa che ha la meglio sulla voglia di vincere, così per adesso dobbiamo riportare una sorta di inizio gara noioso. Manca ancora molto comunque per terminare il pomeriggio, e dunque le due squadre hanno il tempo necessario per portare a casa tre punti che sarebbero davvero molto importanti per la classifica del campionato. (agg. di Claudio Franceschini)

EMPOLI SASSUOLO (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Empoli Sassuolo comincerà tra pochi minuti: dopo aver ottenuto 10 punti nelle prime quattro panchine, Beppe Iachini ha accusato quello che somiglia più a un crollo che a un calo. Il suo Empoli ha perso sei volte in otto partite, raccogliendo appena due punti: risale al 9 dicembre l’ultima vittoria, la porta è stata inviolata solo due volte in tutta la stagione (nelle prime tre giornate) e la classifica sta sensibilmente peggiorando, anche perchè fuori casa gli azzurri hanno 4 pareggi a fronte di 7 sconfitte. Non che il Sassuolo se la passi meglio: una sola vittoria nelle ultime sette – il 3-0 al Cagliari – ma se non altro in questo periodo sono arrivati 6 punti con i quali i neroverdi sono riusciti a rimanere lontani dai guai. Come andranno le cose nella partita di oggi? Non resta che mettersi comodi, leggere le formazioni ufficiali e scoprirlo insieme: Empoli Sassuolo finalmente prende il via! EMPOLI (3-5-2): Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo. All. Iachini SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Brignola, Babacar, Boga. All. De Zerbi (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

La diretta di Empoli Sassuolo ci mette ora di fronte a quelli che sono i precedenti di questa partita. Sicuramente è molto interessante analizzare da vicino le sfide degli ultimi dieci anni, quando spesso tra Serie B e A le due squadre si sono trovate l’una di fronte all’altra. Dal 2008 a oggi la gara si è giocata al Renato Castellani per otto volte con il bilancio che è in grande equilibrio con 3 successi a testa e 2 pareggi. L’ultima volta in Toscana ha vinto 3-1 la squadra neroverde. Pronti via aveva sbloccato la partita Federico Peluso con l’Empoli in grado di pareggiare grazie a Manuel Pucciarelli su calcio di rigore. Il Sassuolo era tornato in vantaggio con Alessandro Matri alla fine del primo tempo. Nella ripresa poi chiudeva i giochi all’ora Alfred Duncan. Per trovare l’ultima vittoria dell’Empoli serve tornare indietro di un paio d’anno per raccontare un 1-0. La squadra allora allenata da Marco Giampaolo vinse con una rete di Massimo Maccarone a due minuti dalla fine. Furono di fuoco gli ultimi minuti con il rosso a Piotr Zielinski e l’assalto non felice della squadra ospite. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’ARBITRO

Empoli Sassuolo sarà diretta, oggi pomeriggio allo stadio Carlo Castellani della città toscana, dall’arbitro Maurizio Mariani, che fa parte della sezione Aia di Aprilia. La squadra arbitrale per l’incontro di Serie A sarà completata dai due guardalinee Antonino Santoro e Lorenzo Gori, dal quarto uomo Livio Marinelli, dall’addetto alla VAR che sarà Marco Guida e con lui l’assistente AVAR Giorgio Schenone. Nato il 25 febbraio 1982, il signor Maurizio Mariani in questo campionato ha già diretto nove partite di Serie A, con un bilancio caratterizzato da ben quattro calci di rigore assegnati e altrettante espulsioni, equamente divise tra due somme di ammonizioni e due rossi diretti; sono invece 56 i cartellini gialli. Da notare infine che questo sarà il primo incrocio stagionale tra Mariani e l’Empoli, per il Sassuolo invece c’è il bel ricordo della vittoria contro l’Inter per 1-0 alla prima giornata del torneo in corso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Empoli Sassuolo sarà diretta dal signor Maurizio Mariani, si gioca domenica 17 febbraio alle ore 15.00, sarà una sfida valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Solo due punti nelle ultime otto sfide di campionato degli azzurri e per l’Empoli la classifica del massimo campionato è tornata a farsi molto calda. Gli azzurri sono stati agganciati al terzultimo posto in classifica dal Bologna a quota 18 punti, e vedono anche il Frosinone penultimo avvicinarsi a -2. Serve ritrovare una vittoria che manca dal successo dello scorso 9 dicembre proprio contro il felsinei: l’Empoli dovrà misurarsi con la voglia di riscatto di un Sassuolo travolto dalla Juventus in casa nell’ultimo match disputato. A quota 30 punti la squadra di De Zerbi è esattamente nella terra di mezzo in classifica, lontana dall’Europa ma con dodici rassicuranti punti di vantaggio rispetto alla zona retrocessione. Dopo un girone d’andata brillante, i neroverdi hanno rallentato ottenendo solo una vittoria nelle ultime sette partite disputate in Serie A.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI SASSUOLO

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Castellani di Empoli. I padroni di casa toscani schiereranno Provedel tra i pali e una difesa a tre composta da Dell’Orco, dall’argentino Silvestre e dall’albanese Veseli. Il titolare sulla fascia destra sarà Di Lorenzo mentre sulla fascia sinistra si muoverà Pasqual. Al centro della mediana al fianco dell’algerino Bennacer saranno schierati il bosniaco Krunic e l’ivoriano Traoré, in attacco il brasiliano Farias farà coppia con Caputo. Risponderà il Sassuolo con Consigli in porta, lo spagnolo Lirola schierato in posizione di terzino destro e il brasiliano Rogerio schierato in posizione di terzino sinistro. I centrali di difesa saranno Peluso e Magnani, a centrocampo Sensi sarà affiancato da Locatelli e dal marocchino Bourabia, mentre il senegalese Babacar guiderà il tridente offensivo neroverde affiancato dal serbo Djuricic e da Berardi.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Gli schieramenti tattici vedranno l’Empoli partire con un 3-5-2 scelto come modulo di partenza dal mister Giuseppe Iachini, mentre Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, risponderà con un 4-3-3. Il match d’andata tra le due formazioni si è concluso con un rotondo 3-1 in favore dei neroverdi, con gol di Boateng, Ferrari e Di Francesco a decidere la partita dopo il gol lampo di Caputo per i toscani. Ultimo precedente tra le due squadre allo stadio Castellani disputato il 30 aprile 2017, sempre 1-3 per il Sassuolo il risultato finale con reti di Peluso, Matri e Duncan. L’Empoli non batte in casa il Sassuolo dalla sfida casalinga del 4 ottobre 2015, 1-0 per gli azzurri il risultato finale con gol decisivo di Maccarone a 2′ dal novantesimo.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le scommesse sul match, i bookmaker vedono la sfida tra Empoli e Sassuolo praticamente in perfetto equilibrio. Vittoria interna quotata 2.70 da William Hill, mentre Bet365 fissa a 3.30 la quota per l’eventuale pareggio ed Eurobet propone a 2.65 la quota relativa alla vittoria in trasferta. Per chi scommetterà sul numero di gol segnati nel match, Bwin offre a 1.80 la quota dell’over 2.5 e a 1.95 la quota dell’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA