Pronostico Napoli Sampdoria/ Carratelli: “Finirà in pareggio, ma…” (Esclusiva)

- int. Mimmo Carratelli

Il pronostico di Napoli Sampdoria rimane aperto a molte ipotesi. Per presentare questo match abbiamo sentito Mimmo Carratelli. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

calciomercato napoli
Pronostici Serie A, 15^ giornata (Foto LaPresse)

Il pronostico di Napoli Sampdoria rimane aperto a molte ipotesi. Di sicuro ci aspettiamo una bella partita stasera in questo anticipo di campionato alle 18, allo stadio “San Paolo” tra Napoli e Sampdoria. Napoli reduce dal pareggio 0–0 contro il Milan nell’ultima giornata e dalla sconfitta nei quarti di finale di Coppa Italia sempre contro il Milan, sempre a “San Siro” per 2–0. Un’eliminazione che pesa. Sampdoria vincente contro l’Udinese per 4–0 a Marassi nell’ultima giornata. La squadra di Ancelotti ha 48 punti in classifica ed è sempre terza, quella di Giampaolo ha 33 punti ed è quinta e sogna di entrare in Champions. Fabio Quagliarella proprio nella sua Napoli sogna di battere il record di Gabriel Batistuta della stagione 1994–1995. Andare a segno per la dodicesima volta in campionato. Sarebbe record a 36 anni anche per festeggiare la sua convocazione in Nazionale. Per presentare questo match abbiamo sentito Mimmo Carratelli. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Che partita sarà?

Una partita rischiosa perchè il Napoli dovrà presentarsi in modo diverso contro la Sampdoria al “San Paolo” con un’identità ben precisa.

Solo un calo di forma le ultime due partite del Napoli a “San Siro”?

Il problema è che Ancelotti deve finalmente trovare una formazione base, fare giocare sempre lo stesso undici titolare. Bisogna far giocare i vari calciatori nel proprio ruolo, non cambiare sempre modalità tattiche, una cosa ormai essenziale nel proseguo della stagione.

Che Napoli si aspetta in quest’incontro?

Un Napoli tonico pronto a fare una partita importante.

Meret potrebbe giocare al posto di Ospina?

Giocherà Meret questo è sicuro…

Cosa dovrà fare il Napoli in futuro per fare il salto di qualità…

Bisognerà cambiare tre-quattro giocatori, serviranno un esterno, un play, un grande attaccante. Bisognerà svecchiare la squadra. Bisognerà sostituire Jorginho, anche Allan che se potrebbe andare. Nel caso di cessione di Allan e Koulibaly si prenderebbero tanti soldi ma bisognerebbe trovare gli uomini giusti per sostituirli.

Magari l’acquisto di Chiesa e Barella, potrebbero andare bene per sognare in grande…

Chiesa e Barella sarebbero certamente due acquisti di notevole importanza per rinforzare il Napoli.

Importanti per puntare allo Scudetto…

Per lo Scudetto ci vorrà tempo, Ancelotti ha un contratto di tre anni, dovrà costruire la squadra vincente, anche se la Juventus resta sempre una formazione di altra categoria…

Che Sampdoria si aspetta al “San Paolo”?

Una Sampdoria tosta, forte, determinata pronta a giocarsi le sue chances.

Pensa che la squadra di Giampaolo possa aspirare alla Champions?

All’Europa League credo proprio possa arrivare quest’anno.

Quagliarella batterà il record di Batistuta in questa partita?

Non so se lo batterà, però sarà applaudito dal pubblico perchè a 36 anni sta facendo cose straordinarie…

Il suo pronostico su quest’incontro.

Vedo un pareggio tra Napoli e Sampdoria.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA