Video/ Sassuolo Spal (1-1): highlights e gol della partita (Serie A 25^ giornata)

- Alessandro Rinoldi

Video Sassuolo Spal, risultato finale 1-1: gli highlights e i gol della partita che si è giocata al Mapei Stadium, decisa dalle reti di Peluso e Petagna (su rigore). Espulso Duncan.

Magnanelli Missiroli Sassuolo Spal lapresse 2019
Diretta Sassuolo Sudtirol, amichevole (Foto LaPresse)

Ecco il video di Sassuolo Spal: al Mapei Stadium-Città del Tricolore il Sassuolo non va oltre un pareggio per 1 a 1 contro la Spal. Nel primo tempo i neroverdi cominciano bene e cercano di prendere in mano il controllo delle operazioni ma bisogna attendere almeno la mezz’ora perchè la partita entri nel vivo: al 31′ Boga non inquadra lo specchio di poco ed al 32′ la rete di Demiral viene annullata per un fallo di mano ravvisato dall’arbitro. Nel finale di frazione, precisamente al 43′, Peluso sblocca il punteggio sfruttando l’assist da parte di Sensi. Nel secondo tempo i padroni di casa preferiscono amministrare la situazione se non possono realizzare il goal del raddoppio e gli ospiti crescono fino a siglare il goal del pari definitivo al 68′ con il calcio di rigore segnato da Petagna e concesso, con l’aiuto del VAR, per un fallo subito da Floccari. La squadra di mister Semplici rischia addirittura l’immediato sorpasso quando Felipe centra un palo subito dopo al 73′ e non riescono a sfruttare la superiorità numerica nel recupero dovuta all’espulsione di Duncan. Il punto conquistato permette rispettivamente al Sassuolo di salire a quota 31 mentre la Spal raggiunge i 23 punti nella classifica di Serie A.

VIDEO SASSUOLO SPAL: LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come l’incontro sia stato molto combattuto ed equilibrato: il Sassuolo si è aggiudicato il possesso palla con il 52% oltre ad aver avuto una precisione migliore nei passaggi, l’84% contro il 79% di precisione con 424 e 371 appoggi completati. I neroverdi hanno anche recuperato più palloni, 21 a 17 con 4 di Sensi, sebbene ne abbiano anche persi di più rispetto ai biancazzurri, 6 del solo Adjapong. Gli estensi si sono invece fatti notare in fase offensiva grazie al 3 a 2 nelle conclusioni indirizzate nello specchio della porta, nonostante il 6 a 5 nei tiri totali ed il 4 a 3 nelle occasioni da goal premino sempre gli emiliani. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Sassuolo è stata la squadra più fallosa a causa del 18 a 14 nel conteggio dei falli commessi e l’arbitro Fabio Maresca, della sezione di Napoli, ha estratto il cartellino giallo per 5 volte ammonendo rispettivamente Peluso, Magnanelli, Duncan e Rogerio, oltre ad aver poi espulso Duncan con un rosso diretto, da un lato, Valoti dall’altro.

IL TABELLINO

SASSUOLO-SPAL 1-1 (p.t. 1-0)
Reti: 43′ Peluso (SA); 68′ RIG. Petagna (SP).
Assist: 43′ Sensi (SA).
SASSUOLO (3-4-3) Consigli; Demiral, G. Ferrari, Peluso; Adjapong, Magnanelli, Sensi, Rogério; Boga, Matri, Djuricic. All.: Roberto De Zerbi.
SPAL (4-4-2) A. Gomis; Bonifazi, Cionek, Felipe, Fares; Murgia, Missiroli, Valoti, Kurtic; Floccari, Petagna. All.: Leonardo Semplici.
Arbitro: Fabio Maresca (Napoli).
Ammoniti: 26′ Valoti (SP); 58′ Peluso (SA); 69′ Magnanelli (SA); 89′ Duncan (SA); 90’+1′ Rogerio (SA).
Espulsi: 90’+3′ Duncan (SA).



© RIPRODUZIONE RISERVATA