DIRETTA/ Salernitana-Cremonese (finale 2-0) streaming DAZN: crisi grigiorossa!

- Claudio Franceschini

Diretta Salernitana Cremonese, streaming video DAZN: partita complicata per entrambe le squadre, che rischiano di trovarsi lontane dagli obiettivi prefissati nel campionato di Serie B.

Croce Mantovani Cremonese Salernitana lapresse 2019
Diretta Salernitana Cremonese, Serie B 26^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SALERNITANA-CREMONESE (RISULTATO FINALE 2-0): CRISI GRIGIOROSSA!

La Salernitana torna a vincere: tra le mura amiche dell’Arechi la formazione di Gregucci batte per 2 a 0 la Cremonese e ritrova così la zona play-off, è ormai ufficiale la crisi dei grigiorossi, al terzo KO di fila e che per il secondo anno consecutivo si ritrovano coinvolti nella lotta per non retrocedere dopo essere partiti a inizio stagione con ben altre ambizioni. Nelle fasi conclusive del match gli ospiti potrebbero riaprire clamorosamente la partita ma Carretta al 76′ con un colpo di testa a pochi passi da Micai manca l’appuntamento con l’1-2, graziando i granata che tirano un sollievo di sospiro quando vedono il pallone spegnersi oltre la linea di fondo. Di fatto sarà questa l’ultima vera emozione della serata con i padroni di casa che poi non avranno più problemi a gestire i due gol di vantaggio fino al triplice fiscio dell’arbitro Illuzzi. {agg. di Stefano Belli}

UNO-DUE GRANATA!

Diretta Salernitana-Cremonese 2-0: quando mancano poco più di venti minuti al novantesimo è finalmente cambiato il parziale all’Arechi. Dopo oltre un’ora di nulla assoluto i padroni di casa gonfiano la rete grazie al tocco vincente di Minala che sugli sviluppi di un calcio d’angolo sfugge alla marcatura di un distratto Soddimo e viola la porta di Agazzi. Il numero 17 di Gregucci esulta dirigendosi verso la panchina dove viene festeggiato da tutti i suoi compagni di squadra, per i grigiorossi le cose si mettono male proprio come sabato scorso contro l’Ascoli, gli uomini di Rastelli a un passo dall’ennesima sconfitta e ormai sempre più sull’orlo del baratro. Anche perché al 69′ i granata raddoppiano con Jallow che segna un gran gol e mette in cassaforte i tre punti. {agg. di Stefano Belli}

INTERVALLO

L’arbitro Illuzzi manda tutti negli spogliatoi per l’intervallo, il primo tempo di Salernitana-Cremonese va in archivio sullo 0-0. Partita che sin qui non ha detto nulla, se non che le due squadre ci stanno offrendo uno spettacolo piuttosto penoso, assolutamente incapaci di creare bel gioco e occasioni da gol. Sta decisamente prevalendo la paura di perdere e questo spinge sia i padroni di casa che gli ospiti a non scoprirsi e a rimanere abbottonati nelle rispettive metà campo. Troppi errori in fase di impostazione e questo impedisce alle formazioni in campo di trovare l’ultimo passaggio e portare a termine le poche azioni d’attacco manovrate in questi primi quarantacinque minuti. {agg. di Stefano Belli}

SODDIMO NON IMPENSIERISCE MICAI

All’Arechi sono trascorsi circa venti minuti dal fischio d’inizio dell’arbitro Illuzzi che ha dato il via alle ostilità tra Salernitana e Cremonese, al momento il punteggio vede le due squadre – entrambe in crisi di risultati – sullo 0-0. Poche emozioni e praticamente nessuna palla gol in queste battute iniziali del match, sintomo del pessimo momento che stanno attraversando gli uomini di Gregucci e Rastelli che non riescono a sfornare giocate degne di nota e ad aumentare i giri del motore. Unico sussulto al 19′ quando si accende una mischia furibonda nei pressi di Micai, l’estremo difensore locale si complica la vita da solo e consente a Soddimo di andare al tiro, proprio come sabato scorso contro l’Ascoli il centrocampista grigiorosso non riesce a impensierire seriamente il portiere della Salernitana. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Salernitana Cremonese non sarà disponibile: la partita infatti sarà un’esclusiva della nuova piattaforma DAZN, che fornisce a tutti i suoi abbonati l’intero pacchetto relativo al campionato di Serie B. Per assistere alle immagini dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per attivare la diretta streaming video, o comunque per collegarli al vostro televisore tramite Chromecast; in alternativa potrete installare l’applicazione direttamente su una smart tv che abbia un collegamento a internet.

FORMAZIONI UFFICIALI!

Nei pochi minuti che ci dividono da Salernitana Cremonese, prima di leggere le formazioni ufficiali, scopriamo alcuni numeri sulla stagione finora vissuta dalle due squadre che saranno in campo all’Arechi per la ventiseiesima giornata di Serie B. I padroni di casa della Salernitana hanno raccolto 31 punti in ventiquattro partite, in virtù di otto vittorie, sette pareggi e nove sconfitte, con un bottino di 28 gol segnati ma anche 31 subiti, per cui la differenza reti dei campani è pari a -3. Dall’altra parte, ecco una Cremonese da 27 punti in ventiquattro giornate: per i lombardi sei vittorie, nove pareggi e altrettante sconfitte, con 22 reti all’attivo e 23 invece al passivo, dunque una differenza reti di pochissimo negativa (-1). Adesso però non è più il momento di numeri e parole: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Salernitana Cremonese comincia! SALERNITANA (4-2-3-1): Micai; Pucino, Migliorini, Mantovani, Lopez; Di Tacchio, Minala; D. Anderson, A Anderson, Jallow; Calaiò. All. Gregucci CREMONESE (4-4-2): Ravaglia; Mogos, Claiton, Caracciolo, Migliore; Castagnetti, Soddimo, Arini, Strefezza; Strizzolo, Carretta. All. Rastelli (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Salernitana Cremonese, ricordiamo allora che sono 15 i precedenti ufficiali tra la formazione campana e quella lombarda, di cui ben 13 in Serie B. Il bilancio è molto equilibrato, perché contiamo ben otto pareggi (oltre il 50%), a fronte di quattro vittorie per la Cremonese e tre successi della Salernitana, che però è in vantaggio per 19-17 nel numero delle reti segnate soprattutto grazie a un lontano 6-2 che risale al 1949. Considerando solamente le sette partite giocate a Salerno, ecco che contiamo tre vittorie dei padroni di casa (tutte quelle ottenute dalla Salernitana) e quattro pareggi, dunque la Cremonese non ha mai vinto in Campania come i campani mai si sono imposti in Lombardia. La partita d’andata del campionato di Serie B 2018-2019 ci ha confermato la superiorità dei pareggi nei precedenti tra Salernitana e Cremonese, perché sabato 6 ottobre 2018 allo stadio Giovanni Zini ci fu appunto un pareggio per 0-0. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ARBITRA LORENZO ILLUZZI

Verso Salernitana Cremonese, ricordiamo che la partita sarà diretta questa sera allo stadio Arechi della città campana da Lorenzo Illuzzi, arbitro che fa parte della sezione Aia di Molfetta. Il resto della squadra arbitrale per Salernitana Cremonese della ventiseiesima giornata di Serie B sarà composta dai guardalinee Luigi Rossi e Filippo Bercigli ed infine dal quarto uomo Francesco Fourneau. Nato il 21 giugno 1983 a Modugno, Lorenzo Illuzzi nel corso del campionato di Serie B in corso ha già diretto altre sette partite, nelle quali ha comminato 40 cartellini gialli e tre espulsioni, delle quali una per somma di ammonizioni e le altre due per rosso diretto, mentre sono due i calci di rigore assegnati dal fischietto pugliese. Possiamo infine osservare che questo sarà il primo incrocio stagionale per la Cremonese con Lorenzo Illuzzi, mentre per la Salernitana ricordiamo il pareggio per 1-1 con l’Ascoli del 25 settembre 2018. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Salernitana Cremonese, una delle partite valide per la ventiseiesima giornata nel campionato di Serie B 2018-2019, si gioca alle ore 21:00 di martedì 26 febbraio: allo stadio Arechi si gioca un altro turno infrasettimanale nel torneo cadetto, e stiamo parlando di due squadre che sono separate da 4 punti in classifica. Sulla carta entrambe puntano un posto ai playoff, ma la differenza sta nel fatto che la Salernitana, pur battuta a Verona nell’ultimo anticipo del venerdì, mantiene un distacco di sole due lunghezze dall’ottavo posto che sarebbe l’ultimo utile per gli spareggi promozione, mentre la Cremonese i 4 punti di margine li ha sulla zona playout e dunque deve guardarsi le spalle. Avendo perso in casa contro l’Ascoli, i grigiorossi si sono decisamente allontanati dai playoff; per questo motivo hanno bisogno di riprendersi quanto prima e la diretta di Salernitana Cremonese potrebbe essere l’occasione giusta per farlo, ma dovremo valutare in che modo andrà questa partita. Intanto, possiamo leggere in maniera più dettagliata le possibili scelte dei due allenatori analizzando le probabili formazioni della serata.

PROBABILI FORMAZIONI SALERNITANA CREMONESE

La diretta di Salernitana Cremonese perde da parte granata un protagonista come Casasola: a prenderne il posto sulla corsia destra sarà uno tra Pucino e Djavan Anderson, per il resto confermato Walter Lopez dall’altra parte del campo con una mediana nella quale Di Tacchio potrebbe lasciare il posto ad André Anderson, che darebbe maggiore trazione. In difesa Migliorini, Gigliotti e Mantovani proteggono l’operato del portiere Micai mentre nel tridente offensivo Mazzarani si gioca un posto con lo stesso Djavan Anderson, a sinistra ci sarà Lamin Jallow così da permettere a Calaiò di giostrare nel ruolo di prima punta. E’ un 4-3-3 quello della Cremonese che non avrà a disposizione Montalto, squalificato per due giornate: resta titolare Strizzolo con Antonio Piccolo, Carretta e Strefezza che si giocano le due maglie da esterni nel tridente, mentre a centrocampo Castagnetti dovrebbe guidare le operazioni con Soddimo da mezzala d’assalto. Altro ballottaggio a tre (tra Daniele Croce, Emmers e Malick Mbaye) per completare la mediana, in difesa ancora fermo Terranova – aveva ricevuto due turni di squalifica – e dunque Claiton dos Santos affiancherà Antonio Caracciolo davanti a Ravaglia, con Mogos e Migliore (o Renzetti) sulle fasce.

QUOTE E PRONOSTICO

Ecco le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per la diretta di Salernitana Cremonese: favorita la squadra granata con un valore di 2,35 volte la puntata sul segno 1, ipotesi per la sua vittoria interna, mentre per il successo esterno dei grigiorossi, per il quale dovrete giocare il segno 2, il guadagno corrisponderebbe a 3,25 volte quanto messo sul piatto. L’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, vi farebbe vincere una cifra pari a 3,00 volte la giocata con questo bookmaker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA