Diretta Carrarese Pro Vercelli/ Risultato finale 0-1, info streaming: gol di Morra al 77′, piemontesi in fuga!

- Fabio Belli

Diretta Carrarese Pro Vercelli, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella ventiquattresima giornata del girone A di Serie C.

Pro Vercelli Serie C
Video Pro Vercelli Pontedera (Foto LaPresse)

DIRETTA CARRARESE PRO VERCELLI (0-1): GOL DI MORRA AL 77′, PIEMONTESI IN FUGA IN VETTA!

Dopo un avvio veemente dei toscani, che in parte fa dimenticare lo scialbo primo tempo, nel corso della ripresa pian piano viene fuori la forza della Pro Vercelli, nuovamente vicina al vantaggio al 52’ col velenosissimo calcio d’angolo di Mammarella. E così dopo una nuova chance per i ragazzi di Baldini con Varone al 70’ (tiro forte ma ribattuto), quattro minuti dopo è ancora il terzini sinistro ospite Mammarella a rendersi pericoloso ma il suo tiro in diagonale finisce alto. È però il preludio al gol per la squadra di Salvalaggio, una rete di quelle che possono decidere il destino di un campionato: al minuto 77 infatti il centravanti Morra sfrutta una grave indecisione del difensore di casa Alari e poi si invola per battere Borra. 0-1 e “Stadio dei Marmi” ammutolito! Nel quarto d’ora finale, recupero compreso, la Carrarese prova a rimettere almeno in carreggiata il match, anche per non scivolare a -5 dalla capolista, riversandosi nella metà campo dei bianconeri che dal canto loro operano un triplo cambio conservativo anche per far correre il cronometro. E dopo il recupero deciso dal direttore di gara arriva il triplice fischio che segna la nuova sconfitta per la Carrarese che, forse, deve cominciare a dire definitivamente addio ai sogni di promozione diretta in B, ma non certo a quelli di promozione, mentre la prova di forza esterna della Pro Vercelli, anche con un po’ di fortuna certifica il primato di Salvalaggio e dei suoi ragazzi. (agg. di R. G. Flore)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta di Carrarese Pro Vercelli non sarà trasmessa in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento, ma tutti gli appassionati di calcio abbonati al sito Elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet del match collegandosi con la app ufficiale oppure tramite dispositivi mobili, pc o smart tv.

MAMMARELLA COGLIE L’INCROCIO DEI PALI AL 52′!

La ripresa del match tra Carrarese e Pro Vercelli si apre subito con un cambio, dato che Baldini sostituisce nell’intervallo l’esterno offensivo Bentivegna con Latte Lath. E i toscani sembrano rinascere dopo un primo tempo opaco dato che in avvio, in soli 3’, sfiorano prima il gol con ricci e successivamente hanno pure una buona chance con Maccarone ma il portiere ospite Nobile fa buona guardia. Tuttavia, la risposta dei bianconeri di Salvalaggio non si fa attendere ed è clamorosa dato che al 52’ il terzino destro Mammarella centra l’incrocio dei pali direttamente su calcio d’angolo, provando a sorprendere il numero uno azzurro Borra. L’occasione rianima i piemontesi dopo un avvio complicato anche dagli alti ritmi dei toscani e così al 55’ gli ospiti vanno nuovamente al tiro con Mai anche se stavolta la conclusione non spaventa il portiere carrarese. (agg. di R. G. Flore)

PIEMONTESI MEGLIO, CHANCE PER GATTO AL 37′!

Si è concluso sul punteggio di 0-0 il primo tempo dell’attesissimo confronto tra la Carrarese e la capolista Pro Vercelli: al termine dei primi 45’ regna l’equilibrio allo “Stadio dei Marmi” anche se sono stati soprattutto gli ospiti ad andare maggiormente vicini al vantaggio. Infatti, dopo i primi venti minuti di relativa calma è cominciata una piccola girandola di emozioni con gli ospiti che vanno al tiro con Gatto al 21’ e poi sfiorano il vantaggio con Germano al 27’: è lo stesso Gatto, tra i migliori dei suoi, al 37’ subito dopo una chance per Berra ma il suo tiro a giro sorvola solo la traversa. Per quanto riguarda gli uomini di Baldini, oggi in ombra, si segnala solo un velleitario tiro di Bencivegna al 45’ da distanza siderale. È l’ultima emozione di un primo tempo non così pirotecnico come ci si aspettava e che ha visto ai punti prevalere i ragazzi di Salvalaggio. (agg. di R. G. Flore)

FASE INIZIALE DI STUDIO, POCHE EMOZIONI

Match clou in questo girone della Serie C tra Carranese e Pro Vercelli, con lo “Stadio dei Marmi” che ospita la sfida al vertice tra gli uomini di Silvio Baldini, terzi in classifica, e quelli di Luca Salvalaggio, primi ma con soli due punti di margine sui toscani. E la sfida tra due delle legittime pretendenti alla promozione in Serie B comincia a ritmi buoni e davanti a una cornice di pubblico rara dato che a Carrara c’è il tutto esaurito: nel corso dei primi dieci minuti di gara tuttavia non si possono segnalare vere occasioni da rete con le due compagini che per adesso rimangono con un atteggiamento guardingo e attento a non scoprirsi troppo anche perché di fronte si trovano due dei migliori reparti avanzati della categoria (anche se i piemontesi devono il primato soprattutto alla loro ermetica retroguardia). (agg. di R. G. Flore)

SQUADRE IN CAMPO, SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Carrarese Pro Vercelli, partita che si giocherà fra pochi minuti per la ventiquattresima giornata di Serie C nel girone A e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via alla sfida. Carrarese e Pro Vercelli si sfidano in un match molto interessante sulla carta. La Carrarese ha realizzato un numero di gol impressionante, ben 50, mentre la Pro Vercelli risponde con 24. I gol subiti invece sono 32 per la Carrarese e solo 13 per la Pro Vercelli, dunque si possono capire i differenti punti di forza delle due formazioni. La percentuale di precisione dei passaggi è a favore della Carrarese, con il 79% rispetto al 76% della Pro Vercelli. Il percorso della Carrarese fino a questo momento è stato di dodici vittorie, quattro pareggi e sette sconfitte, mentre quello della Pro Vercelli è stato di undici vittorie, sei pareggi e sole due sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Carrarese Pro Vercelli!

I TESTA A TESTA

Il big match Carrarese Pro Vercelli non ha troppi precedenti nella sua storia: se ne contano appena cinque e due di questi affondano le loro radici addirittura nel finale degli anni Quaranta, con un doppio confronto in un campionato di Serie B. Tradizione pessima quella della squadra toscana, mai vincente contro i bianchi: tre sconfitte e appena due pareggi. Bilancio aperto dal 2-0 con cui la Pro Vercelli aveva appunto vinto nella terza giornata di un torneo cadetto giocato appena dopo la Seconda Guerra Mondiale; le ultime due partite sono state disputate al Silvio Piola e i padroni di casa hanno sempre vinto, all’andata per 3-1 con la spettacolare tripletta di Claudio Morra. Le due partite allo stadio Dei Marmi sono terminate in parità: nel marzo 1947 per 1-1, nel dicembre 2013 con un bellissimo 3-3. La Pro Vercelli, allora seconda in classifica, si era portata in vantaggio con Francesco Ardizzone raddoppiando con Giuseppe Greco, ma la Carrarese aveva ribaltato il punteggio in 25 minuti grazie a Nicola Pescatore, il rigore di Marco Cellini e il terzo gol firmato da Matteo Merini. A 7 minuti dal 90’ Ettore Marchi aveva trovato il colpo di testa del definitivo pari. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Carrarese Pro Vercelli, diretta dall’arbitro Matteo Marchetti, domenica 3 febbraio 2019 alle ore 14.30, sarà una delle sfide nel programma della ventiquattresima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Big match assoluto con la Carrarese terza che affronta la Pro Vercelli capolista, lontana solamente due punti. Per gli apuani il campionato è spettacolare per gioco espresso, punti e gol realizzati, ma c’è il rammarico di non aver mai trovato la giusta continuità necessaria per prendere con convinzione la vetta della classifica. Alti e bassi confermati anche dall’ultima sconfitta subita sul campo della Pro Patria, che ha interrotto per i marmiferi una serie di tre vittorie consecutive. Solidissima la Pro Vercelli che contro l’Albissola ha ottenuto la terza vittoria per 1-0 nelle ultime quattro partite: piemontesi che si sono ripresi la vetta in un campionato che resta molto aperto, in attesa che l’Entella torni in parità di partite rispetto alle formazioni di alta classifica.

PROBABILI FORMAZIONI CARRARESE PRO VERCELLI

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Dei Marmi di Carrara. I padroni di casa apuani schiereranno Borra in porta, Carissoni sull’out difensivo di destra e Giacomo Ricci sull’out difensivo di sinistra, mentre Karkalis e lo slovacco Varga saranno i centrali della retroguardia. A centrocampo Rosaia e Varone saranno i playmaker arretrati alle spalle di Bentivegna, Piscopo e Valente a sostegno dell’unica punta di ruolo, Maccarone. Risponderà la Pro Vercelli con Nobile tra i pali e una difesa a quattro schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra con Berra, Tedeschi, Milesi e Mammarella. Schiavon e Bellemo saranno i vertici arretrati di centrocampo, mentre il brasiliano Dentello Azzi, Gatto e Germano sosterranno Morra nel ruolo dell’unica punta.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Le due squadre si affronteranno tatticamente con moduli speculari, 4-2-3-1 scelto sia dal tecnico della Carrarese, Silvio Baldini, sia dal mister della Pro Vercelli, Vito Grieco. Piemontesi vittoriosi con il punteggio di 3-1 nel match d’andata con una tripletta di Morra, autentico mattatore del match, mentre i marmiferi sono andati a segno con Biasci. 3-3 nell’ultimo precedente di campionato disputato a Carrara, datato 22 dicembre 2013: gol piemontesi di Ardizzone, Greco e Marchi, mentre Pescatore, Cellini e Merini segnano per i toscani.

PRONOSTICO E QUOTE

Le agenzie di scommesse concedono un lievissimo favore del pronostico alla Carrarese in questo big match contro la Pro Vercelli. Vittoria interna quotata 2.50 da Bwin, mentre Bet365 offre a una quota di 3.05 il pareggio e la vittoria in trasferta viene quotata 2.75 da William Hill. Le quote sui gol siglati nei 90’ dalle due squadre vedono l’over 2.5 fissato a 1.85 da Eurobet, che propone a 1.80 l’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA