Diretta Frosinone Lazio/ Risultato finale 0-1: Caicedo punisce i ciociari, i biancocelesti tornano a vincere!

- Claudio Franceschini

Diretta Frosinone Lazio, risultato finale 0-1: i biancocelesti espugnano lo Stirpe grazie al gol di Felipe Caicedo e tornano a vincere in Serie A, agganciando la Roma al quinto posto.

Parolo Chibsah Lazio Frosinone lapresse 2019 640x300
Diretta Frosinone Lazio, Serie A 22^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FROSINONE LAZIO (0-1): RISULTATO FINALE 0-1

Frosinone Lazio 0-1: i biancocelesti tornano a vincere dopo tre partite e, aspettando il risultato dell’Atalanta, agganciano la Roma al quinto posto in classifica grazie al gol di Felipe Caicedo nel finale del primo tempo, vedendo nuovamente la possibilità di scavalcare il Milan in chiave Champions League. Certamente la squadra di Simone Inzaghi deve ancora togliersi un po’ di ruggine di dosso, ma allo Stirpe contava solo portare a casa i tre punti e questo è avvenuto: il Frosinone fa un passo indietro rispetto al poker di Bologna ma ha dimostrato di potersi giocare la salvezza, andando vicino al pareggio ancora con due occasioni da parte di Pinamonti e Trotta. Nella seconda occasione Strakosha ha respinto con i piedi, nella prima però il portiere albanese è stato graziato dall’ex Inter che ha mandato alle stelle quello che sembrava un gol fatto. Nel finale la Lazio avrebbe potuto punire il baricentro altissimo dei ciociari ma ha scelto di non scoprirsi ulteriormente, proteggendo una vittoria fondamentale: adesso per i biancocelesti può iniziare un altro campionato, ma bisognerà aspettare le prossime giornate per stabilire se sarà davvero così. (agg. di Claudio Franceschini)

FROSINONE LAZIO (0-1): PINAMONTI VICINO AL PAREGGIO

Frosinone Lazio 0-1: prosegue il derby regionale e il risultato potrebbe essere meno scontato del previsto. I ciociari sono tornati in campo con la convinzione di poter pareggiare, e al 53’ minuto Pinamonti ha avuto una buonissima palla da impattare di testa sull’ottimo cross di un propositivo Beghetto, ma la sua conclusione è terminata alta sulla traversa. La Lazio, dal canto suo, non è rimasta a guardare: quattro minuti più tardi Parolo ha masticato un promettente destro che ha però costretto Sportiello alla difficile parata, Caicedo si è divorato il raddoppio irrompendo sul tap-in ma mandando fuori. Appena dopo, Simone Inzaghi ha operato i primi due cambi nella sua squadra: fuori l’attuale matchwinner Caicedo e Badelj per Valon Berisha e Lucas Leiva, con il brasiliano ammonito praticamente subito. Se a centrocampo i biancocelesti non cambiano (un regista per un regista), l’ingresso dell’ex Salisburgo ridisegna la squadra ospite in maniera più difensiva, di fatto mandando Luis Alberto a fare il trequartista in appoggio a Immobile e rinforzando la zona delle mezzali, con una linea che adesso prevede tre giocatori più i due esterni. Vedremo quale sarà l’eventuale contromossa di Marco Baroni, il Frosinone come detto ci crede e ha ancora un po’ di tempo per arrivare al pareggio. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Frosinone Lazio è disponibile per gli abbonati alla televisione satellitare: appuntamento su Sky Sport Serie A (canale 202) o Sky Sport 252, dove si potrà acquistare il singolo evento utilizzando il codice 419959. Ricordiamo ovviamente che i clienti Sky potranno seguire questa partita anche in diretta streaming video, sfruttando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per collegarne (un massimo di due) senza costi aggiuntivi al proprio abbonamento, attivando in questo modo l’applicazione Sky Go.

FROSINONE LAZIO (0-1): GOL DI CAICEDO

Frosinone Lazio 0-1: la squadra biancoceleste chiude in vantaggio il primo tempo per effetto del gol messo a segno da Felipe Caicedo. Rete che arriva al 36’: bel pallone di Luis Alberto per l’attaccante ecuadoriano che, in area di rigore, con uno stop a seguire manda al bar Salamon e Krajnc e scarica una conclusione mancina sotto la traversa. In precedenza, il Frosinone si era visto concedere un calcio di rigore per una trattenuta di Bastos su Ciano: tuttavia, dopo aver rivisto alla Var l’episodio, l’arbitro Fabbri ha annullato la decisione e, di conseguenza, tolto l’ammonizione al difensore della Lazio. A questo punto i biancocelesti, che sono in vantaggio con merito avendo fatto di più nel corso del primo tempo, sperano di chiudere il risultato in una ripresa nella quale il Frosinone dovrà necessariamente spingere sull’acceleratore alla ricerca del pareggio; vedremo come andranno le cose all Stirpe, ci sono ancora 45 minuti da giocare e potrebbe succedere di tutto perchè in ogni caso il Frosinone dà la sensazione di essere vivo. (agg. di Claudio Franceschini)

FROSINONE LAZIO (0-0): DUE OCCASIONI PER CAICEDO

Frosinone Lazio 0-0: giunti alla metà del primo tempo, il derby regionale per il momento non è ancora decollato. Qualche spunto c’è stato: naturalmente è partita forte la Lazio desiderosa di rimettere a posto la propria classifica e cancellare le due sconfitte consecutive, Immobile però ha deciso di fare tutto da solo al 7’ minuto anzichè scaricare per compagni meglio piazzati ed è stato chiuso d Zampano. Poi una punizione di Luis Alberto che ha centrato Salomon, quindi un filtrante di Caicedo che all’ultimo istante è stato intercettato da Marco Capuano; al Frosinone va riconosciuto di sapersi difendere con ordine, e anche di provare a fare il colpo: al 14’ Pinamonti ha ricevuto palla dentro l’area di rigore e ha provato il tiro, ma la sua mira è stata imprecisa. Subito dopo, doppia occasione per Caicedo: prima l’ecuadoriano si è liberato in area di rigore e ha trovato la pronta respinta di Viviani in scivolata, poi ha mancato l’appuntamento con il pallone sul cross davvero ottimo di Parolo. Lazio viva, che vuole andare negli spogliatoi con il vantaggio; il Frosinone tiene e prova a pungere in contropiede (parata agevole di Strakosha sul colpo di testa di Zampano, al 19’), il che contribuisce a rendere interessante la partita. (agg. di Claudio Franceschini)

FROSINONE LAZIO (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Sta per avere inizio la diretta di Frosinone Lazio: diamo un occhio a qualche numero quindi in attesa che le formazioni ufficiali facciano il loro ingresso in campo. Alla vigilia della 22^ giornata vediamo che i canarini registrano a oggi la 19^ posizione con solo 13 punti a bilancio questi ottenuti grazie al tabellino di 2 vittorie e sette pareggi. Va poi aggiunto per il Frosinone la differenza reti ben tragica visto che sono solo 16 i gol fatti e ben 42 quelli incassati (gli stessi del fanalino di casa Chievo). Altro genere i numeri per la Lazio visto che Inzaghi vanta la ottava piazza con ben 32 punti. Possiamo aggiungere che fino a oggi i biancocelesti hanno messo a segno 9 vittorie e 5 pareggi, fissando sul 30:25 la loro differenza reti, positiva ma sicuramente migliorabile nella seconda fase del campionato. Diamo ora la parola al campo: ecco le formazioni ufficiali di Frosinone Lazio, la partita comincia! FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Salamon, M. Capuano, Krajnc; Zampano, Chibsah, Viviani, Valzania, A. Beghetto; Ciano, Pinamonti. Allenatore: Marco Baroni LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, S. Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Luis Alberto, Durmisi; Caicedo, Immobile. Allenatore: Simone Inzaghi (agg Michela Colombo)

GLI ALLENATORI

Ci avviciniamo al fischio d’inizio della diretta di Frosinone Lazio: andiamo quindi a vedere più da vicino chi saranno i tecnici attesi in campo oggi per la 22^ giornata di Serie A. Ecco quindi che a fare gli onori di casa al Benito Stirpe sarà Marco Baroni, arrivato alla panchina dei canarini nel dicembre del 2018. I suoi numeri ovviamente sono appena risicati ma nel frattempo l’allenatore di Firenze nelle sue cinque presenze in panchina ha fissato a 1.00 la sua media punti. Altro genere di numeri li segna invece Simone Inzaghi allenatore della Lazio ufficialmente dal luglio del 2016 ma con alle spalle anche una buona esperienza da tecnico a interim prima ancora della primavera biancoceleste. Dando sempre un occhio ai numeri vediamo che finora l’allenatore piacentino ha segnato una media punti di 1.81 in 126 presenze sulla panchina degli aquilotti. (agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Ci avviciniamo alla diretta di Frosinone Lazio e, prima di dare la parola al campo, vediamo che cosa ci può dire anche lo storico che unisce questi due club oggi in campo. A dir il vero però i numeri a nostra disposizione non sono poi troppi visto che registriamo solo tre testa a testa finora occorsi, dal 2015 a oggi e sempre in occasione del primo campionato di Serie A. Il bilancio quindi è ben risicato e vede due successi in favore dei biancocelesti e solo un pareggio ottenuto al triplice fischio finale. Possiamo inoltre ricordare che risale alla stagione in corso della Serie A l’ultimo testa a testa registrato tra Frosinone e Lazio, e per la precisione al terzo turno. Ecco quindi che allora, allo stadio Olimpico, fu la squadra di Inzaghi ad avere la meglio, sia pur con il risultato di 1-0 che porta la firma di Luis Alberto, in rete al 49′ minuto. (agg Michela Colombo)

ARBITRA MICHAEL FABBRI

La diretta di Frosinone Lazio verrà gestita in questa 22^ giornata di campionato dall’arbitro di Ravenna Michael Fabbri, che in tale occasione si avverrà della collaborazione degli assistenti Tasso e Santoro e di Di Paolo come quarto uomo: saranno quindi Mazzoleni e Passeri alle postazioni Var e Avar. Volendo mentre sotto la lente di ingrandimento proprio il primo arbitro possiamo dire che in stagione lo stesso Fabbri ha collezionato in tutto 9 presenze in campo si cui 8 in occasione della Serie A. Proprio nella prima parte del primo campionato italiano, il direttore di gara ha poi messo a statistica 37 cartellini gialli e un rosso oltre ad aver concesso anche due calci di rigore. Possiamo inoltre aggiungere che nella sua carriera lo stesso Fabbri ha diretto in 4 occasioni il Frosinone, mentre sono stat 5 i testa a testa collezionati con la Lazio. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Frosinone Lazio verrà diretta dal signor Michael Fabbri, ed è uno dei due posticipi che lunedì 4 febbraio chiudono il programma della ventiduesima giornata nel campionato di Serie A 2018-2019: squadre in campo alle ore 19:00, presso lo stadio Benito Stirpe che ospita una gara tra due squadre che stanno lottando per diversi obiettivi. La Lazio ha perso la presa sul quarto posto, e dunque deve inseguire una qualificazione alla Champions League che sta diventando maledetta: reduce dalla sconfitta interna contro la Juventus, ancora una volta la squadra biancoceleste non è riuscita a fare risultato contro una big anche se questa volta ha giocato benissimo, pagando però gli errori sotto porta e un quarto d’ora finale nel quale, esaurita la spinta del pressing, il baricentro è sensibilmente calato. Occasione da sfruttare quella dello Stirpe, ma il Frosinone arriva da una vittoria convincente: quella di Bologna, quattro gol che hanno anche portato la squadra ciociara ad un solo punto dal terzultimo posto, e improvvisamente a rivedere la possibilità di salvarsi. Servirà ora continuare su questa falsariga, e allora vediamo subito – mentre aspettiamo la diretta di Frosinone Lazio – in che modo i due allenatori intendono disporre le loro squadre sul terreno di gioco dello Stirpe, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI FROSINONE LAZIO

In Frosinone Lazio potrebbe mancare ancora Goldaniga, pronto al rientro ma monitorato: Marco Baroni pensa ancora a Krajnc per sostituirlo, a completare la difesa davanti a Sportiello saranno Salamon e Marco Capuano. Ghiglione, reduce dal primo gol in Serie A, è ormai titolare inamovibile a destra mentre dall’altra parte del campo agirà Andrea Beghetto, in mezzo invece si punta su Valzania – arrivato dall’Atalanta – che sarà una delle due mezzali al fianco di Maiello, con Chibsah che invece si occuperà dell’interdizione. Nel tandem offensivo si dovrebbero rivedere Ciano e Pinamonti, entrambi in gol domenica scorsa; eventualmente Daniel Ciofani potrebbe rappresentare una soluzione. La Lazio ritrova Acerbi e Marusic ma perde Milinkovic-Savic: la difesa torna quella classica (ma con Wallace al posto di Luiz Felipe), il montenegrino si piazza a destra con Lulic dall’altra parte e dunque dovrebbe essere confermato l’assetto con il doppio trequartista, perchè Joaquin Correa e Luis Alberto giocheranno nuovamente insieme alle spalle di Immobile. Dovrebbe in questo modo aumentare la qualità della squadra: a centrocampo sono confermati Parolo e Lucas Leiva, chiaramente i due giocatori davanti a loro dovranno dare una mano nel pressing sui primi portatori di palla.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fissato per Frosinone Lazio indicano nella squadra ospite la chiara favorita nel pronostico: il segno 2 è quello da giocare per la vittoria esterna e vi farebbe guadagnare una cifra pari a 1,45 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto, mentre arriviamo ad un valore di 7,00 volte la puntata per il segno 1, che regola l’eventualità del successo interno. Il pareggio è l’ipotesi identificata dal segno X, e la vincita corrisponderebbe a 4,50 volte la somma investita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA