Diretta/ Alba Blaj Busto Arsizio (risultato finale 0-3): vittoria Yamamay in Cev Cup!

- Mauro Mantegazza

Diretta Alba Blaj Busto Arsizio, risultato finale 0-3: con i parziali di 19-25, 16-25, 14-25 la Yamamay domina in trasferta la finale di Coppa Cev ed è ad un passo dal titolo europeo.

volley_busto_arsizio_sitoufficiale_ph_garbiele_alemani
Diretta Busto Arsizio Alba Blaj (da sito ufficiale, foto di Gabriele Alemani)

DIRETTA ALBA BLAJ BUSTO ARSIZIO (RISULTATO FINALE 0-3): 19-25, 16-25, 14-25

Alba Blaj Busto Arsizio 0-3: scintillante prova delle farfalle che dominano la finale di andata della Coppa Cev di volley femminile, strappano un successo con i parziali di 19-25, 16-25, 14-25 e di fatto sono ad un passo dal sollevare il trofeo. Nella finale di ritorno, che si giocherà esattamente tra una settimana, la Yamamay avrà bisogno di un solo set per archiviare il successo: il computo dei parziali non mente e soltanto uno 0-3 interno aprirebbe all’eventualità del golden set. Busto Arsizio però con questa partita di andata ha dimostrato la sua netta superiorità, della quale si parlava già alla vigilia: con il passare del tempo le rumene si sono sciolte come neve al sole e in ogni singolo set hanno opposto sempre meno resistenza, chiudendo il terzo parziale in maniera decisamente negativa. A questo punto la Yamamay si prepara alla partita che molto probabilmente le consegnerà la Coppa Cev: al netto di quanto successo oggi, sarà importante prepararla come si partisse da uno 0-0 che sarà tale soltanto nel risultato iniziale della sfida di martedì prossimo. (agg. di Claudio Franceschini)

ALBA BLAJ BUSTO ARSIZIO (0-1): 19-25

Alba Blaj Busto Arsizio 0-1: ottimo primo set da parte della Yamamay, che con il risultato di 19-25 si prende il vantaggio nella finale di Coppa Cev. Si gioca sul doppio confronto, e dunque aver strappato un parziale in trasferta è assolutamente importante: le farfalle sono partite davvero forte lasciando intendere di non voler fare prigionieri, e si sono portate addirittura sul 4-13. Da lì le rumene dell’Alba Blaj, spinte dal pubblico di casa, hanno dato vita a un controparziale di 11-5 che le ha rimesse a contatto con la sensazione di poter addirittura vincere il set; l’allungo di Busto Arsizio però è stato imperioso e ha impedito alle avversarie di rimontare ulteriormente. E’ ancora presto per dirlo, ma visto che si gioca sul totale dei set vinti Busto Arsizio metterà in bacheca la Coppa Cev di volley femminile con una vittoria netta nella partita di ritorno. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE ALBA BLAJ BUSTO ARSIZIO

Non ci sarà una vera e propria diretta tv per Alba Blaj Busto Arsizio, tuttavia i tifosi della Yamamay e più in generale gli appassionati di volley avranno a disposizione la diretta streaming video sulla piattaforma a pagamento DAZN, che in questa stagione è diventata la casa della pallavolo internazionale. Per chi non è abbonato, ricordiamo la possibilità di usufruire del primo mese gratuito prima di iniziare a pagare.

ALBA BLAJ BUSTO ARSIZIO (0-0) IN CAMPO

Pochi minuti al via di Alba Blaj Busto Arsizio, finale d’andata della Coppa Cev femminile di pallavolo: per la squadra lombarda ci sono tantissimi bei ricordi legati a questa Coppa. Infatti Busto Arsizio arriva in finale della Coppa Cev femminile per la quarta volta e nelle tre precedenti occasioni vanta due successi. Nel 2010 anzi la Cev fu il primo grande successo per la società lombarda, che si impose in finale contro le serbe della Stella Rossa Belgrado. Nel 2012 invece il successo europeo contro il Galatasaray fu una delle tappe della stagione da leggenda di Busto Arsizio, che vinse pure lo scudetto, la Coppa Italia e all’inizio della stagione successiva la Supercoppa Italiana. La terza finale di Coppa Cev per Busto Arsizio è arrivata nel 2017, quando però le lombarde furono sconfitte nell’atto decisivo dalle russe della Dinamo Kazan, dopo la sconfitta nella finale di Champions League 2015 contro le turche dell’Eczacibasi. Adesso però le parole non contano più: parlerà il campo, Alba Blaj Busto Arsizio comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PARLA GENNARI

Verso la diretta di Alba Blaj Busto Arsizio, è giusto dare spazio alle parole con cui la capitana Alessia Gennari ha presentato la finale d’andata della Coppa Cev 2019 per il sito Internet ufficiale del Volley Busto: “Siamo orgogliose di quanto abbiamo fatto fino a qui: abbiamo vinto tutte le partite in Europa, siamo felici, non vediamo l’ora di giocare questa finale e vogliamo a tutti costi vincerla. Sappiamo che l’Alba Blaj è una squadra forte, ha eliminato il Galatasaray (nei quarti di finale, ndR) e questo la dice lunga sulle qualità del team. Stiamo preparando con cura la gara di andata in Romania e devo dire che nell’ultimo periodo il lavoro in palestra è ottimo da parte di tutte. Siamo pronte!”. Il cammino di Busto Arsizio in questa Coppa Cev 2018-2019 è stato davvero perfetto finora: otto partite tra sedicesimi, ottavi, quarti e semifinali e altrettante Vittore per le lombarde. Adesso è il momento di completare l’opera… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Alba Blaj Busto Arsizio, diretta dagli arbitri Benedikt Geukes (Germania) e Siarhei Vaitsiakhovich (Bielorussia), si gioca alle ore 16.00 italiane (le 17.00 locali) di oggi pomeriggio, martedì 19 marzo 2019, presso il Transilvania Sporting Center di Sibiu, in Romania, sede della finale d’andata della Coppa Cev 2018-2019 di pallavolo femminile tra le padrone di casa dell’Alba Blaj e la Yamamay e-work Busto Arsizio. Le lombarde dunque hanno un piccolo vantaggio sulla carta: Alba Blaj Busto Arsizio vivrà la sua partita di ritorno in Italia fra una settimana, dunque in caso di necessità il decisivo Golden Set si disputerà al PalaYamamay di Busto Arsizio. L’auspicio comunque è quello di fare bene già questa sera, per mettere la strada in discesa fin da subito e godersi magari una notte indimenticabile davanti al pubblico di casa fra una settimana.

RISULTATI E CONTESTO

La Yamamay si avvicina ad Alba Blaj Busto Arsizio a dire il vero non nel migliore dei modi, dal momento che sabato in campionato è arrivata una pesante sconfitta per 3-0 nella comunque difficile trasferta a Novara. Le lombarde di Marco Mencarelli sembrano destinate al quinto posto in classifica nella Serie A1, anche se mancano ancora due giornate al termine e dunque qualche cambiamento è ancora possibile, mettendo magari nel mirino il quarto posto che darebbe il fattore campo nei quarti. Prima Busto Arsizio arrivava due vittorie consecutive, ottenute contro Brescia e Filottrano, ma ancora migliore è stato il cammino in Europa, dove naturalmente le bustocche puntano a concedere il bis della Coppa Cev già vinta in ben due occasioni, prima nel 2010 e poi nel leggendario 2012, l’anno in cui Busto Arsizio conquistò anche lo scudetto, la Coppa Italia e la Supercoppa Italiana. In seguito è arrivata un’altra finale in Cev, persa nel 2017, e anche la finale di Champions League nel 2015, a conferma del grande valore di Busto Arsizio, tuttavia dopo sette anni di attesa adesso sarebbe bello tornare a festeggiare una vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA