Diretta/ Sambenedettese Virtus Verona (finale 1-1) streaming video: scaligeri ok

- Fabio Belli

Diretta Sambenedettese Virtus Verona, streaming video e tv: quote e risultato live della trentatreesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Gli scaligeri puntano la salvezza.

Pegorin Sambenedettese Triestina urlo lapresse 2019 640x300
Diretta Sambenedettese Fermana (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMBENEDETTESE VIRTUS VERONA (FINALE 1-1): SCALIGERI OK

Prosegue la crisi della Sambenedettese che vede sempre a rischio la partecipazione ai play off, strappa invece un buon punto in chiave salvezza la Virtus Verona allo stadio Riviera delle Palme. E’ questo il verdetto della sfida a San Benedetto del Tronto, con la formazione scaligera che ha avuto la forza di strappare nella ripresa e rimontare lo svantaggio. La Virtus Verona ha anzi chiuso in crescendo la partita, con Di Massimo prima e Casarotto poi che negli ultimi 5′ hanno avuto la palla buona per tentare il colpaccio, ma la mira non è stata precisa. Un sospiro di sollievo per la Sambenedettese che si aspettava di più in questa sfida e che invece, dopo una fiammata nel primo tempo, ha giocato una ripresa piena di errori e senza nerbo. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Sambenedettese Virtus Verona non si potrà seguire in diretta tv sui canali in chiaro o a pagamento sul digitale terrestre o sul satellite. Gli abbonati al sito elevensports.it potranno vedere la partita in diretta streaming video via internet collegandosi al sito tramite pc o smart tv, o utilizzando l’applicazione ufficiale con dispositivi mobili come smartphone o tablet.

PARI DI DANTI!

Riparte il secondo tempo sulla falsariga del primo: Sambenedettese prudente e Virtus Verona che fatica a trovare gli spazi giusti per riequilibrare la situazione. Salgono di tono però i veneti che all’11’, al primo varco lasciato dagli avversari, trovano il pareggio. A firmare l’1-1 è Domenico Danti, che di testa beffa il portiere di casa Sala, che non può arrivare sul pallone. Trovato il pareggio la Virtus Verona vede moltiplicarsi le energie, mentre la Sambenedettese sembra dover fare i conti con vecchi fantasmi. Al 17′ doppia sostituzione per la Sambenedettese con Ilari e Russotto che lasciano spazio in campo a Di Massimo e Bove. (agg. di Fabio Belli)

AMMONITO ROSSI

Primo tempo terminato con la Sambenedettese in vantaggio 1-0 allo stadio Riviera delle Palme contro la Virtus Verona, in virtù del gol realizzato da Ilari al 21′. Seconda metà della prima frazione di gioco senza troppi sussulti, una volta trovato il vantaggio la Samb è sembrata più preoccupata a mantenerlo piuttosto che a cercare il raddoppio. Al 25′ una conclusione di Manfrin si insacca ma il gioco era fermo per una posizione di fuorigioco di Danti. Al 32′ ammonito Rossi nella Virtus Verona per un fallo su Rapisarda che al 42′ avrebbe una buona occasione per il 2-0, ma sbaglia la scelta di tempo della battuta a rete calciando malamente. (agg. di Fabio Belli)

SBLOCCA ILARI

Inizio di gara a ritmi abbastanza bassi, la Sambenedettese fatica a mettere la testa fuori dal guscio e al 9′ la prima grande occasione da gol della partita è per la Virtus Verona, con Giorico che calcia alto da buona posizione. I marchigiani si scuotono dopo il pericolo corso ma rimediano al 14′ la prima ammonizione della partita con Ilari che stende Grbac. Al 21′ però è la Sambenedettese a passare: assist geniale di Rocchi che serve Ilari, che si ritrova a tu per tu col portiere avversario Giacomel, realizzando l’1-0. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori:  SAMBENEDETTESE (3-5-2):  Sala; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Rocchi, Gelonese, Ilari, Fissore; Russotto, Stanco. All. Giuseppe Magi. VIRTUS VERONA (4-3-1-2): Giacomel; Lavagnoli, Rossi, Sirignano, Manfrin; Onescu, Giorico, Casarotto; Grbac; Danti, Ferrara. All. Luigi Fresco. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA SAMBENEDETTESE VIRTUS VERONA (0-0)

Finalmente possiamo dare il via a Sambenedettese Virtus Verona: prima però facciamo un rapido excursus attraverso le principali statistiche raccolte e messe insieme dalle due squadre. Entrambe faticano in zona offensiva: il dato infatti parla di 28 gol segnati dai marchigiani e 32 dagli scaligeri, che per contro hanno incassato tantissimo (43) contro i 32 gol presi dalla Sambenedettese, che infatti ha una migliore posizione di classifica. La percentuale passaggi della Sambenedettese è 75% quella del Virtus Verona è 73%. I risultati della Sambenedettese sono di 8 vittorie, 16 pareggi e 8 sconfitte, i risultati del Virtus Verona sono invece 10 vittorie, 5 pareggi e 17 sconfitte. Eccoci allora pronti a lasciare che a parlare siano le due squadre che tra pochi istanti scenderanno sul terreno di gioco del Riviera delle Palme: non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà, la diretta di Sambenedettese Virtus Verona comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Esiste un solo episodio di Sambenedettese Virtus Verona, la partita che tra poche ore le due squadre disputeranno al Riviera delle Palme: fino a questo campionato di Serie C i marchigiani e i veneti si erano soltanto “sfiorati” nella terza divisione, arrivandoci in diversi momenti e comunque rappresentando due regioni d’Italia che in precedenza erano poco compatibili nella formazione dei gironi. Quest’anno però il rimescolamento geografico della Serie C ha portato a questo incrocio, che ha avuto la sua prima parte al Gavagnin-Nocini lo scorso dicembre: la vittoria ha sorriso alla Sambenedettese proprio sul filo del rasoio. La Virtus Verona aveva trovato la rete del vantaggio nel finale del primo tempo con Francesco Grandolfo; i marchigiani avevano risposto esattamente all’ora di gioco con Francesco Rapisarda, e lo stesso capitano della squadra in pieno recupero si era avventato su un pallone vagante sugli sviluppi di un angolo battuto da Alessio Di Massimo, e aveva trafitto Giacomel con un tap-in da pochi passi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Sambenedettese Virtus Verona, che sarà diretta dal signor Ilario Guida, va in scena domenica 31 marzo alle ore 16.30 e sarà una delle sfide in programma nella trentatreesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019 nel girone B. I marchigiani sono crollati nell’ultimo match subendo un poker in casa della Triestina, restano comunque in zona play off con 3 punti di vantaggio sul Teramo, ma hanno anche solo 7 punti di vantaggio sulla zona playout; se la crisi dovesse continuare i pericoli aumenterebbero per i rossoblu che non hanno mai trovato la giusta costanza nell’arco della stagione, e adesso sono chiamati ad affrontare una Virtus Verona in forma e capace di rifilare un tris al Rimini nell’ultimo turno di campionato: terza vittoria consecutiva per gli scaligeri che ora vedono concreta la prospettiva della salvezza che sembrava fuori portata durante la prima parte del campionato.

PROBABILI FORMAZIONI SAMBENEDETTESE-VIRTUS VERONA

Le probabili formazioni che si sfideranno presso lo stadio Riviera delle Palme di San Benedetto del Tronto. I padroni di casa scenderanno in campo con questo undici titolare: Sala; Celjak, Miceli, Biondi; Rapisarda, Bove, Gelonese, Ilari, Fissore; Di Massimo e Stanco. Risponderà la Virtus Verona schierata con questo undici: Giacomel, Rossi, Danti, Grbac, Ferrara, Lavagnoli, Manfrin, Giorico, Sirignano, Casarotto e Onescu.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

I moduli tattici scelti dai due tecnici saranno il 3-5-2 per quanto riguarda la Sambenedettese allenata da Giorgio Roselli e il 4-3-1-2 per la Virtus Verona guidata in panchina da Luigi Fresco. Nel match d’andata disputato in casa degli scaligeri, unico precedente tra i due club in un campionato professionistico, la Sambenedettese ha espugnato Verona: 1-2 alla Virtus con una doppietta di Rapisarda che ribaltò l’iniziale vantaggio veneto siglato da Grandolfo.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote dei bookmaker per le scommesse sul match vedono la Sambenedettese favorita per la vittoria sulla Virtus Verona. Successo interno quotato 2.05 da Bwin, pareggio quotato 3.00 da Eurobet, mentre William Hill propone a una quota di 3.60 l’eventuale vittoria esterna. Le quote per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita vedono l’over 2.5 quotato 2.70 e l’under 2.5 quotato 1.44 da Bet365.





© RIPRODUZIONE RISERVATA