Video/ Salernitana Venezia (1-1): highlights e gol della partita (Serie B)

- Federico Giuliani

Video Salernitana Venezia (risultato finale 1-1): highlights e gol della partita, giocata all’Arechi e valida nella 30^ giornata del Campionato di Serie B.

Schiavi_Djuric_Salernitana_gol_lapresse_2018
Video Venezia Salernitana, ritorno playout Serie B (Foto LaPresse)

Salernitana-Venezia termina con il risultato di 1-1 per effetto dei gol di Bocalon e Djuric. Quando siamo al 22’ di gioco il risultato di Salernitana-Venezia è di 1-0 in favore dei veneti. Prima di raccontare il match andiamo subito a vedere le due formazioni iniziali. La Salernitana si affida al 4-4-1-1 con Djuric unica punta supportata da Mazzarani. Dall’altra parte il Venezia sceglie un duttile 3-4-3 con Bocalon, Lombardi e Di Mariano a formare il tridente offensivo. Pronti, via. La Salernitana è pericolosa dopo appena 2’: Di Tacchio conclude da fuori ma il giocatore non inquadra il bersaglio grosso. All’8 ancora padroni di casa in avanti, questa volta con Anderson. L’olandese scarica dal limite ma Vicario non si lascia sorprendere. Al 10’ il Venezia passa in vantaggio. Lombardi fa tutto il campo palla al piede in un coast to coast da vedere e rivedere e mette al centro un pallone perfetto per il colpo di testa di Bocalon. Classico gol dell’ex per l’attaccante dei lagunari. La risposta della Salernitana non tarda ad arrivare: al 16’ Djuric impegna Vicario in una complicata parata in corner. La gara prosegue a ritmi elevati con la Salernitana che continua a costruire occasioni. Al 28’ Di Tacchio stacca da corner ma manda la sfera a lato di pochissimo. Un minuto più tardi ancora Vicario pronto a dire no a Mazzarani. Al 33’ Akpa Akpro accarezza il palo con un colpo di testa velenosissimo. Al 40’ si rivede il Venezia con St Clair: il solito travolgente Lombardi apparecchia per il compagno che calcia a colpo sicuro. Serve un miracolo di Micai.

IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa la Salernitana spende il primo cambio: dentro Rosina, fuori Walter Lopez. Poco dopo, al 50’, il Venezia risponde con Schiavone per Bentivoglio. L’obiettivo degli ospiti è chiaro: addormentare il match in attesa del triplice fischio o, in alternativa, colpire in contropiede. Al 56’ i campani sfiorano il pari con il solito Mazzarani: il suo tiro, impreciso, termina fuori. La gara è aperta a ogni risultato. Al 69’ Djuric fa le prove generali per il gol, con una girata facile preda di Vicario. Al 70’ Di Mariano prova un complicato pallonetto ma Micai non si lascia sorprendere. Al 76’ Rosina, come un fulmine a ciel sereno, tenta il gol della domenica ma la mira è imprecisa. All’80’ arriva il meritato pareggio della Salernitana: Rosina, migliore in campo, salta due uomini e colpisce il palo con un mancino sontuoso. Djuric è il più lesto di tutti a ribattere a rete. In pieno recupero Vicario salva il Venezia con due parate monumentali su Di Tacchio e Casasola. Un punto a testa, ma questo risultato sta strettissimo alla Salernitana.

Ecco il video di Salernitana Venezia, con le azioni salienti del match.



© RIPRODUZIONE RISERVATA