Video/ Spal Sampdoria (1-2): highlights e gol della partita (Serie A)

- Marco Guido

Video Spal Sampdoria (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita, giocata al Mazza nella 26^ giornata di Serie A. Quagliarella decide il match nel primo tempo.

Quagliarella_Defrel_Caprari_Barreto_Sampdoria_lapresse_2018
Quagliarella resta alla Sampdoria? (LaPresse)

La Sampdoria riesce a sbancare il Mazza di Ferrara trascinata da uno scatenato Quagliarella autore di una doppietta nel giro di undici minuti, a nulla è servito il gol realizzato nel recupero da Kurtic. Come si vede nel video di Spal Sampdoria, la partita viene sostanzialmente decisa nei primi minuti da Fabio Quagliarella che ha sbloccato il punteggio già al 4’ quando su un cross proveniente dalla destra, ha anticipato Cionek insaccando con una spettacolare girata volante che si è insaccata nell’angolino basso. All’11’ su un cross di Linetty proveniente dalla sinistra, lo stesso numero 27 ha insaccato con un imperioso colpo di testa che ha portato sullo 0 a 2 il risultato. La reazione dei tramortiti padroni di casa si concretizza solamente al 27’ quando Valoti ha tentato un tiro al volo da dentro l’area di rigore che è uscito di non molto oltre la traversa. La squadra di Giampaolo non si è scomposta ed ha ripreso ad attaccare sfiorando il tris due volte nel giro di due minuti: al 33’ Viviano si è superato bloccando in due tempi il tentativo da dentro l’area di Praet, un minuto più tardi al 34’ è stato ancora lo scatenato Quagliarella ad effettuare un tiro al volo da posizione defilata che il portiere di casa è riuscito a respingere in qualche modo col corpo.

LA RIPRESA

Come emerge nel video di Spal Sampdoria, la prima emozione della ripresa è arrivata al 52’ col solito scatenato Quagliarella, il cui tiro a giro tentato da dentro l’area di rigore, è stato deviato in corner dall’attento Viviano. Un pò a sorpresa al 60’ però a sorpresa la Spal è riuscita ad accorciare le distanze sugli sviluppi pupi di una punizione di Kurtic che Floccari è riuscito ad insaccare di testa, l’arbitro però dopo diversi minuti ha annullato per un fuorigioco dopo aver consultato il VAR. Al 69’ finisce la partita del grande protagonista di giornata Quagliarella che ha lasciato il posto a Defrel. Non succede praticamente nulla fino al 77’ quando a provarci è Praet da quasi trenta metri che ha così costretto Viviano ad un altro intervento in tuffo. Mister Semplici prova a giocarsi le ultime carte a sua disposizione gettando nella mischia Jankovic e Antenucci che hanno rilevato Valoti e Felipe ma senza riuscire a modificare l’andamento dell’incontro che ha vissuto uno scossone solamente al 95’ quando Kurtic ha insaccato con una perfetta punizione che ha superato la barriera, accorciando di fatto le distanze. Prima del triplice fischio di chiusura c’è solamente il tempo per registrare il cartellino rosso mostrato a Cionek, reo di aver steso come ultimo uomo il lanciatissimo Defrel.

Il video di Spal Sampdoria, con gol e azioni salienti del match



© RIPRODUZIONE RISERVATA