DIRETTA/ Siena Pistoiese (risultato finale 2-3): vittoria importante degli arancioni!

- Mauro Mantegazza

Diretta Siena Pistoiese, risultato finale 2-3: la Robur in vantaggio di due gol cade in casa contro gli arancioni, decisiva l’espulsione di Contini dopo la quale arriva il ribaltone.

robursiena_legapro_lapresse_2017
Diretta Siena-Pistoiese, repertorio LaPresse

DIRETTA SIENA PISTOIESE (RISULTATO FINALE 2-3)

Siena Pistoiese 2-3: la squadra arancione mette a segno un colpo da novanta espugnando l’Artemio Franchi con una grande rimonta e riprende la sua marcia verso la salvezza nel girone B della Serie C. Come già detto l’episodio che ha girato tutta la partita è stata l’espulsione di Nikita Contini, quando il Siena era in vantaggio per 2-0 e controllava la partita. Nel giro di cinque minuti la Pistoiese ha trovato il pareggio e poi è riuscita a segnare la rete del 2-3 nel recupero del primo tempo; la ripresa è stata di fatto controllata dagli ospiti, che hanno rischiato poco e anzi nel finale sono andati più vicini al quarto gol di quanto la Robur abbia avvicinato il pareggio; una battuta d’arresto non prevista per i bianconeri, soprattutto per come si era messa, e dunque ora è già tempo di mettere la testa sull’impegno del fine settimana per provare a rilanciarsi verso le prime posizioni nella griglia dei playoff. (agg. di Claudio Franceschini)

SIENA PISTOIESE (RISULTATO 2-3): INTERVALLO

Siena Pistoiese 2-3: partita pazzesca quella dell’Artemio Franchi. Dopo 20 minuti la Robur era in vantaggio e pensava di aver chiuso i conti, e invece gli arancioni nello spazio di cinque minuti sono arrivati al pareggio per poi ribaltare del tutto l’incontro. L’episodio chiave è arrivato al 24’, quando Nikita Contini è uscito a valanga su Momenté ed è stato espulso; sulla conseguente punizione Gregorio Luperini ha raccolto una deviazione sul palo di Melgrati (entrato al posto di Di Livio), che aveva intercettato una conclusione di Momenté, e da due passi ha infilato il secondo portiere del Siena ridando speranze alla Pistoiese. Incredibilmente al 32’ minuto è arrivato anche il secondo gol degli ospiti, anche in questo caso su azione di calcio da fermo: ancora Melgrati a disinnescare questa volta Dossena, sull’angolo stacco di testa di Hamza El Kaouakibi e incredibile pareggio. Ancor più clamoroso, nel primo dei due minuti di recupero la Pistoiese ha trovato il gol del vantaggio: rigore concesso per fallo di Bulevardi su Luperini, che dal dischetto ha timbrato il decimo gol del suo ottimo campionato. Gelato il pubblico del Franchi, ma c’è ancora un secondo tempo da giocare… (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Siena Pistoiese; tuttavia sappiamo che tutte le partite della Serie C sono trasmesse dal portale elevensports.it che, per la quinta stagione consecutiva fornisce, in abbonamento o acquistando il singolo evento, tutte le gare della terza divisione (Coppa Italia compresa) in diretta streaming video. Per avere accesso alle immagini dunque dovrete avere a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per chi lo abbia rinnovato dalla scorsa stagione.

SIENA PISTOIESE (RISULTATO 2-0): GOL DI D’AMBROSIO E GLIOZZI

Siena Pistoiese 2-0: dopo appena 4 minuti la partita dell’Artemio Franchi si è sbloccata a favore della Robur. Alla prima vera azione i padroni di casa sono andati a segno: Gliozzi con una conclusione da fuori ha costretto Pagnini alla deviazione in calcio d’angolo, sul quale Dario D’Ambrosio ha saltato più in alto di tutti per andare a segnare la rete del vantaggio. Sfida dunque in discesa per un Siena che era già ampiamente favorito; adesso sarà interessante valutare quale sarà la reazione della Pistoiese nel medio periodo, intanto possiamo dire che gli arancioni hanno avuto un buon atteggiamento prendendo il controllo delle operazioni e riversandosi nella metà campo avversaria, senza creare pericoli alla porta di Contini ma dando vita ad un pressing alto che sta dando fastidio alla Robur. Al 18’ la prima vera opportunità per la Pistoiese, con il tiro di Regoli terminato alto; Al 20’ però altro colpo di scena, perché l’arbitro ha assegnato un calcio di rigore al Siena per un fallo di Dossena che ha sgambettato Ettore Gliozzi: dal dischetto lo stesso attaccante ha realizzato l’undicesimo gol del suo campionato, e adesso per la Pistoiese si mette male. (agg. di Claudio Franceschini)

SIENA PISTOIESE (RISULTATO 2-0): SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Siena Pistoiese: le due formazioni stanno per scendere in campo per dare vita al derby toscano, recupero valido per il girone A della Serie C 2018-2019, dobbiamo però osservare che i numeri stagionali delle due squadre sono davvero molto diversi. Il Siena infatti finora ha raccolto 48 punti in 27 giornate, frutto di dodici vittorie, altrettanti pareggi e appena tre sconfitte, dunque la Robur è una squadra davvero difficile da battere: 42 gol segnati a fronte dei 28 finora incassati, di conseguenza per il Siena finora questo momento la differenza reti è pari a +14. Molto bene dunque la squadra allenata da Michele Mignani, decisamente meno invece i cugini della Pistoiese. Gli arancioni hanno pure loro giocato 27 partite di questo campionato, raccogliendo però solamente 24 punti grazie a sei vittorie, altrettanti pareggi e ben quindici sconfitte, con 26 gol segnati ma 35 subiti, dunque differenza reti pari a -9. Adesso però saranno il campo e i protagonisti a parlare: si può giocare, Siena Pistoiese comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

A poche ore dalla diretta di Siena Pistoiese, adesso facciamo un tuffo nella storia di questo derby toscano che è già stato giocato per 21 volte in contesti ufficiali. Il bilancio ci parla di un netto predominio del segno X, infatti contiamo la bellezza di 12 pareggi oltre a sei vittorie per il Siena e tre successi della Pistoiese, di conseguenza i bianconeri sono in vantaggio anche nel numero dei gol segnati, 13 contro 8. Un’annotazione molto interessante è che la partita che sarà giocata oggi sarà il recupero del match saltato nel girone d’andata, quando il campionato del Siena era rimasto a lungo bloccato dai lunghi strascichi del caos estivo legato ai ripescaggi poi non effettuati: il fatto bizzarro però è che la partita di ritorno è già stata giocata nel frattempo, tra l’altro poco più di una settimana fa, cioè lunedì 25 febbraio come posticipo della ventottesima giornata di campionato. Basta dunque tornare indietro di pochi giorni per ricordare la partita allo stadio Marcello Melani di Pistoia, espugnato dal Siena per 0-2 grazie ai gol segnati da Fabio Gerli al 62’ e da Mattia Aramu al 71’. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Siena Pistoiese, diretta dall’arbitro Paolo Bitonti della sezione Aia di Bologna, sarà uno stuzzicante derby toscano in calendario alle ore 18.30 di oggi pomeriggio, martedì 5 marzo 2019, presso lo stadio Artemio Franchi di Siena e valido come recupero del girone A di Serie C, il gruppo senza dubbio più condizionato dalle tante partite ancora da recuperare. Siena Pistoiese è appunto una di queste, ma le due formazioni ci arrivano con situazioni di classifica assai diverse. La Robur Siena è reduce dalla vittoria ottenuta sabato sul Gozzano che ha permesso ai bianconeri di raggiungere quota 48 punti, nei quartieri alti della classifica, con il secondo posto a portato di mano in caso di risultato positivo oggi, dunque gli uomini di Michele Mignani scenderanno in campo da favoriti contro una Pistoiese che sta vivendo un campionato molto difficile. La sconfitta sul campo dell’Alessandria nella scorsa giornata ha fermato gli uomini di Antonino Asta a quota 24 punti, eppure la salvezza è vicina a causa dei guai di tante altre società. L’obiettivo della Pistoiese è dunque quello di tornare da Siena con qualche punto, per consolidare questa posizione abbastanza tranquilla.

PROBABILI FORMAZIONI SIENA PISTOIESE

Vediamo adesso quali sono le probabili formazioni attese per Siena Pistoiese. La Robur Siena di Michele Mignani dovrebbe proporci un 4-3-3 con Contini fra i pali, protetto dalla linea difensiva a quattro formata da Pedrelli, D’Ambrosio, Varga e Zanon. A centrocampo dovremmo invece avere il perno centrale Gerli affiancato dalle due mezzali Bulevardi e Vassallo, infine il tridente d’attacco formato dai due esterni Aramu a destra e Guberti a sinistra, più Gilozzi prima punta. La replica della Pistoiese di Antonino Asta invece dovrebbe prevedere il 3-5-2 con Terigi, Ceccarelli ed El Kaouakibi nella retroguardia a tre davanti a Pagnini. Nel folto centrocampo a cinque i titolari dovrebbero essere da destra a sinistra Regoli, Luperini, Petermann, Vitiello e Llamas, infine Momentè e Fanucchi dovrebbero essere i due titolari nella coppia d’attacco.

PRONOSTICO E QUOTE

In conclusione, diamo anche uno sguardo al pronostico di Siena Pistoiese in base alle quote offerte dall’agenzia di scommesse Snai. I padron i di casa partono largamente favoriti in questo derby toscano, infatti il segno 1 è quotato a 1,55, mentre poi si sale a quota 3,55 in caso di pareggio (segno X) ed infine a 6,50 volte la posta in palio per chi avrà creduto nel segno 2, naturalmente in caso di successo della Pistoiese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA