DIRETTA/ Ternana Sudtirol (risultato finale 1-1) streaming e tv: Iannarilli decisivo

- Claudio Franceschini

Segui Ternana Sudtirol in diretta streaming video: gli umbri sono alla stessa distanza da playoff e playout e si guardano soprattutto le spalle, altoatesini a caccia del secondo posto.

Ternana Serie C
Risultati Serie C 19^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TERNANA SUDTIROL (1-1 FINALE) IANNARILLI DECISIVO

Si è chiusa in parità la sfida tra Ternana e Sudtirol, ma a salvare i padroni di casa dalla sconfitta è stato senza dubbio il portiere Iannarilli. Che, dopo le parate del primo tempo, si è superato alla mezz’ora della ripresa quando è stato fischiato un calcio di rigore al Sudtirol per un fallo di Palumbo (che è stato anche espulso nell’occasione) su De Rose. Sul dischetto va Fink ma Iannarilli sventa la trasformazione. In inferiorità numerica la Ternana punta essenzialmente a mantenere il pareggio, mentre nonostante la delusione per il penalty sprecato il Sudtirol cerca l’azione da tre punti. Al 41′ Turchetta manca l’ultima vera chance per gli altoatesini non riuscendo a toccare il pallone a tu per tu con Iannarilli, quindi 4′ di recupero che non modificano l’1-1 finale. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile seguire la diretta tv di Ternana Sudtirol: la partita infatti, come tutte le altre di Serie C ad eccezione di anticipi o posticipi, è esclusiva del portale elevensports.it che per la quinta stagione consecutiva fornisce l’intera gamma del torneo in diretta streaming video. Dotandovi di apparecchi mobili come PC, tablet o smartphone potrete seguire la sfida abbonandovi al servizio oppure acquistando il singolo evento, che ha un prezzo fissato salvo eccezioni.

PARI DI NICASTRO!

Una volta ritrovatasi sotto la Ternana lotta per rientrare in partita e ci riesce al 20′, con il portiere ospite Nardi che respinge malamente un cross di Furlan: Bifulco arriva alla conclusione e Nicastro trova la deviazione vincente per siglare il gol dell’1-1. Segue una girandola di cambi con la Ternana che inserisce Pobega al posto di Giraudo, mentre il Sudtirol sostituisce De Cenco e Morosini inserendo Romanò e Tait. Paghera viene ammonito, quindi la Ternana prova a tenere alti i ritmi mentre gli altoatesini restano guardinghi ma pronti a colpire eventualmente in contropiede. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA LUNETTA!

La ripresa viene iniziata con buon piglio dalla Ternana che porta avanti subito due iniziative offensive, con un fallo di Fabbri su Marilungo e un’uscita tempestiva di Nardi su un insidioso cross di Boateng. Al 7′ del secondo tempo è però il Sudtirol a trovare il gol del vantaggio con Lunetta, che con grande scaltrezza si libera della marcatura di Giraudo in area e batte Iannarilli siglando lo 0-1 altoatesino. Proteste rossoverdi per questa azione e anche 2′ dopo, quando l’arbitro sorvola su un tocco di mano in area di un difensore su un colpo di testa di Bifulco. Al 13′ doppio cambio nella Ternana con Boateng e Marilungo che lasciano spazio a Nicastro e Furlan, al quarto d’ora del secondo tempo il Sudtirol conduce con il punteggio di 0-1 allo stadio Libero Liberati di Terni. (agg. di Fabio Belli)

IANNARILLI SUPER

Al 22′ la Ternana prova a scuotere la fase di stallo della partita con un cross di Bifulco per Boateng, la conclusione al volo di quest’ultimo non inquadra però lo specchio della porta. Paghera e Marilungo provano a dialogare ma senza fortuna, la Ternana nella fase centrale del primo tempo è comunque più attiva in zona offensiva. Sudtirol sotto pressione, ma al 34′ Turchetta ha l’idea giusta per lanciare in profondità Morosini, è provvidenziale Iannarilli in uscita per chiudere lo specchio della porta rossoverde. Arrivano le prime ammonizioni della partita, Ierardi nel Sudtirol viene sanzionato per un fallo su Bifulco, un intervento irregolare su Lunetta costa invece il cartellino giallo a Bergamelli tra le fila dei padroni di casa. Al 44′ ultima occasione da gol nel primo tempo con Iannarilli che ha un gran riflesso su De Cenco sventando il vantaggio altoatesino, dopo 1′ di recupero il primo tempo finisce con Ternana e Sudtirol ancora bloccate sul risultato a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA BOATENG

Dopo 5′ ci prova subito la Ternana, ottima iniziativa di Boateng che salta Ierardi e conclude di prima intenzione, trovando però subito la pronta risposta di Nardi. Al 7′ risponde il Sudtirol con Iannarilli che deve opporsi a una conclusione dalla lunga distanza di Lunetta. Gli umbri cercano comunque di mantenere la supremazia territoriale portandosi in avanti e guadagnando un paio di calci d’angolo, ma la difesa altoatesina resta attenta e il risultato fra Ternana e Sudtirol si mantiene sullo 0-0. Le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. TERNANA (4-3-1-2): Iannarilli; Fazio, Russo, Bergamelli, Giraudo; Altobelli, Paghera, Palumbo; Bifulco; Marilungo, Boateng. (Gagno, Vitali, Mazzarani, Diakité, Rivas, Castiglia, Callegari, Pobega, Furlan, Frediani, Nicastro, Vantaggiato). All. Gallo. SUDTIROL (4-3-1-2): Nardi; Ierardi, Pasqualoni, Vinetot, Fabbri; Fink, De Rose, Morosini; Turchetta; De Cenco, Lunetta. (Ravaglia, Tait, Casale, Oneto, Mattioli, Antezza, Berardocco, Romanò, Romero, Mazzocchi). All. Zanetti. (agg. di Fabio Belli)

IN CAMPO

Sta per avere inizio la diretta Ternana Sudtirol: vediamo qualche statistica importante prima del fischio d’inizio. La Ternana ha finora realizzato 37 gol, mentre 39 sono le volte in cui la difesa si è fatta trovare impreparata, incassando reti. Le vittorie totali sono 8, mentre i pareggi al momento ammontano a 14. Le sconfitte, invece, sono in tutto 12. Il Sudtirol ha totalizzato finora 54 punti ed è forte di 13 vittorie, 15 pareggi e 6 sconfitte. La differenza reti è piuttosto positiva: 41 sono le volte in cui la compagine del Trentino Alto Adige è riuscita ad andare in gol, mentre appena 26 sono le reti incassate per disattenzione della difesa. Diamo la parola al campo, si gioca!

I TESTA A TESTA

Prima di questa stagione, Ternana Sudtirol non si era mai giocata: le due squadre non sono esattamente vicine dal punto di vista geografico, ma soprattutto negli ultimi anni i rossoverdi hanno esplorato in particolare la Serie B, dalla quale sono retrocessi nel 2018. Se il ricorso umbro fosse stato accettato la sfida non si sarebbe disputata nemmeno in questa stagione, e invece al Druso le due squadre sono scese in campo lo scorso 12 dicembre: era una Ternana decisamente più in palla di quella attuale che fatica enormemente e rischia i playout, ma il Sudtirol aveva comunque vinto la partita. Dopo 27 minuti i biancorossi erano già sul 2-0 grazie a Fabian Tait e Gianluca Turchetta; a nulla era servito il gol della bandiera della Ternana, che Alfredo Bifulco aveva trovato a 14 minuti dal termine. Oggi la storia sarà diversa al Liberati? Guardando gli ultimi risultati verrebbe da dire di no, ma attenzione a sottovalutare l’orgoglio rossoverde… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Ternana Sudtirol sarà diretta dal signor Gianpiero Miele: alle ore 16:30 di domenica 14 aprile la partita dello stadio Liberati si gioca per il girone B del campionato di Serie C 2018-2019. La situazione degli umbri è in forte bilico: la squadra si trova esattamente in mezzo alla zona playoff e quella dello spareggio per la salvezza, il pareggio di Fermo in senso assoluto è stato positivo ma non ha cambiato la situazione. Le squadre cui guardare sono la Sambenedettese e il Renate; chiaramente bisogna maggiormente preoccuparsi di chi sale da dietro, anche se con un bel finale di stagione arrivare tra le prime dieci è ancora possibile. Il trend dice altro ma una vittoria contro il Sudtirol aiuterebbe: gli altoatesini sono quarti insieme all’Imolese e possono ancora raggiungere direttamente la fase nazionale dei playoff (come accaduto l’anno scorso), la vittoria rimediata contro la Sambenedettese ha certificato come ancora una volta questa squadra sia stata in grado di arrivare al top della condizione quando più contava, e adesso sarà una minaccia per tutti. Aspettando la diretta di Ternana Sudtirol, andiamo a vedere in che modo le due squadre si potrebbero disporre sul terreno di gioco nell’analisi delle probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI TERNANA SUDTIROL

Fabio Gallo potrebbe confermare, per Ternana Sudtirol, gli stessi undici che hanno pareggiato domenica scorsa: un 4-3-1-2 nel quale Altobelli è il vertice basso del rombo mentre Marilungo si dispone alle spalle di Kingsley Boateng e Vantaggiato, ma per la zona offensiva restano in ballottaggio anche Bifulco, Nicastro e Mazzarani. A fare le mezzali saranno Palumbo e capitan Marino Defendi, con Paghera che invece potrebbe insidiare Altobelli in regia; Russo e Bergamelli disposti davanti a Iannarilli, i due terzini saranno invece Pasquale Fazio e Pobega. Nel Sudtirol Ierardi e Vinetot sono i due centrali a protezione di Nardi, Pasqualoni e Fabbri giocano come terzini mentre in mezzo campo le chiavi della manovra saranno affidate a De Rose, con Fink e Tommaso Morosini schierati invece sulle mezzali. Lunetta fa un passo indietro affiancando Turchetta sulla trequarti; De Cenco a questo punto si avvia verso un’altra panchina perché, come prima punta, rimane favorito Niccolò Romero.

QUOTE E PRONOSTICO

Ternana Sudtirol vede favoriti gli umbri nel pronostico, almeno stando alle quote fornite dai vari bookmaker: secondo la Snai il segno 1 che regola la loro vittoria ha un valore di 2,20 volte la somma messa sul piatto, contro il 2,90 che è il valore assegnato all’eventualità del pareggio (per il quale dovrete scommettere sul segno X) e al 3,25 che accompagna l’ipotesi di un successo fuori casa degli altoatesini, identificato dal segno 2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA