Diretta Atp Montecarlo 2019/ Thiem Klizan streaming video: Nadal vince di slancio!

- Claudio Franceschini

Segui il torneo Atp Montecarlo 2019 in diretta streaming video: Fabio Fognini si qualifica al terzo turno per il forfait di Gilles Simon, appena due game lasciati da Nadal a Bautista Agut.

Fognini rovescio Australia lapresse 2019 2
Diretta Atp Montecarlo 2019: Fabio Fognini gioca il secondo turno (Foto LaPresse)

Vittoria roboante per Rafa Nadal nel suo esordio al torneo Atp Montecarlo 2019: lo spagnolo, in appena un’ora e 16 minuti, si è liberato del connazionale Roberto Bautista Agut con un 6-1 6-1 che non lascia troppo spazio alle fantasie. Rafa sta bene, e la terra rossa è il suo regno: dovremo aspettare i prossimi giorni per scoprire se negli impegni ravvicinati il numero 2 Atp pagherà qualcosa in termini di condizione fisica, intanto la sua prima è stata scintillante e ha così aperto la marcia verso il dodicesimo titolo nel Principato. Nel frattempo Grigor Dimitrov sta tenendo a bada l’ostico Jan-Lennard Struff: il bulgaro, che al primo turno ha eliminato il nostro Matteo Berrettini, ha vinto al tie break un complicato primo set e adesso si è preso un break di vantaggio, facendo un bel passo avanti verso la seconda vittoria nel torneo Atp Montecarlo 2019 e il terzo turno. Ricordiamo, sempre parlando di Nadal, che lo spagnolo potrebbe essere l’avversario di Marco Cecchinato negli ottavi di finale; prima però il palermitano dovrà sbarazzarsi di Guido Pella con il quale giocherà domani. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv del torneo Atp Montecarlo 2019 sarà trasmessa soltanto dalla televisione satellitare, e dunque sarà un appuntamento in esclusiva per gli abbonati che potranno seguire le partite su Sky Sport Uno (201) oppure su Sky Sport Arena (204). Naturalmente i clienti avranno a disposizione anche l’alternativa della diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi e si può attivare su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; ricordiamo poi che il sito ufficiale del torneo è montecarlotennismasters.com, con le relative pagine sui social network agli indirizzi facebook.com/rolexmcmasters e, su Twitter, @ROLEXMCMASTERS.

NADAL IN CAMPO CONTRO BAUTISTA AGUT

Rafa Nadal entra in campo sul centrale del torneo Atp Montecarlo 2019: con il derby contro Roberto Bautista Agut inizia ufficialmente la difesa del titolo da parte del maiorchino, a caccia del dodicesimo trofeo sulla terra rossa del Principato. Sul Court des Princes Grigor Dimitrov ha appena iniziato la sua partita contro Jan-Lennard Struff, che vuole continuare a sorprendere dopo aver fatto fuori Denis Shapovalov; possiamo intanto dare conta degli altri risultati, con la vittoria netta di Alexander Zverev su Felix Auger-Aliassime (6-1 6-4) in un match che non era troppo scontato, ma anche il successo che Cameron Norrie ha centrato su Marton Fucsovics (7-6 6-3), esito che ci interessava da vicino visto che il britannico sarà il prossimo avversario di Lorenzo Sonego. Dunque vedremo adesso come si comporterà Nadal: lo spagnolo naturalmente è il grande favorito per il titolo ma dovrà passare attraverso la ricerca della migliore condizione, forse più semplice visto che siamo sul rosso ma non certo scontata. (agg. di Claudio Franceschini)

FOGNINI “VINCE” PER FORFAIT DI SIMON

Fabio Fognini è già al terzo turno del torneo Atp Montecarlo 2019: il sanremese sarebbe dovuto scendere in campo oggi per sfidare Gilles Simon ma il francese ha dato forfait, spianando la strada al nostro giocatore che dunque attende ora il vincitore della sfida tra Felix Auger-Aliassime e Alexander Zverev, che sono in campo adesso sul centrale. Tra le partite terminate intanto va segnalata l’eliminazione di Kei Nishikori: il giapponese è stato battuto per 7-5 6-4 da Pierre-Hugues Herbert e dunque perde tanti punti rispetto alla finale dello scorso anno, mentre Stefanos Tsitsipas ha rispettato il pronostico battendo 6-3 7-5 il kazako Mikhail Kukushkin. Vittoria agevole (6-1 6-2 in 69 minuti) anche per Daniil Medvedev, che si è sbarazzato di Radu Albot e dunque si è guadagnato a sua volta il terzo turno. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PARTITE

Siamo arrivati al via delle partite che mercoledì si giocano al torneo Atp Montecarlo 2019: torna in campo il campione Rafa Nadal, che ha vinto questo trofeo Master 1000 in undici occasioni. Sono 11 anche i titoli conquistati al Roland Garros e a Barcellona, che ne fanno il signore e padrone della terra rossa, e a questi bisogna aggiungere le otto gemme di Roma e le cinque di Madrid: nessun altro giocatore è mai riuscito ad andare in doppia cifra per grandi tornei vinti, Nadal ha superato quota 10 in tre appuntamenti (ricordiamo che Barcellona è un Atp 500, giusto per dovere di cronaca) e dopo un periodo di appannamento tra il 2014 e il 2016, che lo ha portato a spezzare la sua catena di successi, è tornato dominante almeno su questa superficie. Il titolo numero 12 nel Principato passa attraverso sfide non indifferenti: al terzo turno Rafa potrebbe sfidare Grigor Dimitrov, poi agli ottavi il nostro Marco Cecchinato e ai quarti uno tra Kei Nishikori (battuto in finale un anno fa), Borna Coric o Alexander Zverev. L’incrocio con Novak Djokovic, il giocatore ad averlo frenato qui nel 2015, arriverebbe solo in finale: la sensazione è che, anche per come il serbo sta giocando in questo momento, Nadal parta favorito ma vedremo, intanto gustiamoci le partite che precedono il suo esordio nel torneo Atp Montecarlo 2019 perchè finalmente si torna a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL TORNEO

Al torneo Atp Montecarlo 2019 si giocano le sfide del secondo turno, iniziato ieri e che ha visto protagonisti i nostri Lorenzo Sonego e Marco Cecchinato, capaci di prendersi due belle vittorie su avversari più quotati. Oggi invece, mercoledì 17 aprile con inizio delle partite alle ore 11:00, è il momento di Fabio Fognini: il sanremese si è sbarazzato di Andrey Rublev in un match complicato e affronta ora Gilles Simon, esperto francese con il quale giocherà sul Court des Princes come secondo incontro, cioè dopo l’esordio nel Master 1000 di Stefanos Tsitsipas. Questo però è anche il giorno di Rafa Nadal, impegnato contro Roberto Bautista Agut in un derby che rappresenta per lui l’inizio del cammino verso il dodicesimo titolo nel torneo Atp Montecarlo 2019; prima di lui Alexander Zverev, che ha avuto un inizio di 2019 poco brillante, rischia molto nell’incrocio con il giovane canadese Felix Auger-Aliassime. A inaugurare il campo centrale sarà invece Kei Nishikori, finalista dello scorso anno: il giapponese sarà impegnato in una partita sulla carta ostica, contro Pierre-Hugues Herbert che ha eliminato Fernando Verdasco.

RISULTATI E CONTESTO

Come detto dunque, nel secondo turno del torneo Atp Montecarlo 2019 Fabio Fognini si trova a giocare contro Gilles Simon: due giocatori esperti che hanno superato i 30 anni, sono nei primi 25 al mondo e hanno esplorato anche zone diverse della classifica. Il francese ha 14 titoli Atp contro gli 8 dell’azzurro, ma soprattutto è clamorosamente avanti nei precedenti: in cinque incroci Simon ha sempre vinto, ha lasciato per strada solo due set (entrambi al tie break) e queste cinque sfide sono andate in scena sulla terra rossa, tre delle quali nei Master 1000 (due a Madrid e una a Roma). Va anche detto però che stiamo parlando di 2009 e 2012: curiosamente Fognini e Simon non si affrontano da quasi sette anni, nella capitale spagnola, quando il transalpino si era imposto con il risultato di 6-7 6-3 6-3. Per Fabio la possibilità di raggiungere Cecchinato e Sonego al terzo turno, che certamente non sarebbe male; nei giorni scorsi abbiamo ricordato come il sanremese non sia mai riuscito a centrare il terzo turno di questo Atp Montecarlo dopo il 2013, quando ha raggiunto il suo miglior risultato con la semifinale. Vedremo dunque se oggi arriverà un’ideale svolta per lui e, più in generale, per il tennis italiano che certamente non sta vivendo un grande periodo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA