Diretta/ Fano Virtus Verona (risultato finale 1-1) streaming video tv: Pareggio utile

- Claudio Franceschini

Segui Fano Virtus Verona in diretta streaming video: delicatissima sfida salvezza quella del Raffaele Mancini, chi rischia maggiormente di retrocedere è la squadra padrona di casa.

Virtus Verona
Diretta Rimini Virtus Verona (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA FANO VIRTUS VERONA (1-1): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Raffaele Mancini termina con un pareggio per 1 a 1 la sfida tra Aj Fano e Virtus Verona. La partita è stata decisa nel corso del primo tempo: i padroni di casa erano infatti riusciti a passare in vantaggio al 29′ per merito della conclusione di Acquadro ma, nel finale, precisamente al 37′, Ferrara ha messo a segno il gol del pari definitivo. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente al Fano di portarsi a quota 35 nella classifica del girone B mentre la Virtus Verona avanza a 38 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è disponibile la diretta tv di Fano Virtus Verona: le partite del campionato di Serie C non vengono trasmesse nel nostro Paese (salvo anticipi e posticipi), ma come sempre l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà con il portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce le sfide (in abbonamento o acquistando il singolo evento ad un prezzo fissato) in diretta streaming video, e dunque chi vorrà seguire la partita dovrà armarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

FASE FINALE DEL MATCH 

Quando manca ormai solamente una quindicina di minuti al novantesimo della sfida tra Aj Fano e Virtus Verona, il punteggio è di 1 a 1. Nella prima parte di questo secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, tutte e due le squadra hanno provato a calciare verso la porta avversaria ma le loro sortite offensive si sono rivelate del tutto improduttive. La partita resta dunque in bilico e chissà che una delle due formazioni riesca a spuntarla nel finale con una zampata vincente.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine del primo tempo le formazioni di Aj Fano e Virtus Verona sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. La partita sembra entrare realmente nel vivo intorno alla mezz’ora di gioco quando, al 29′, Acquadro apre le marcature in favore dei padroni di casa con una bella conclusione. Poco dopo però, precisamente al 37′, Ferrara batte il portiere avversario su assist di Giorico. Il direttore di gara non ha estratto altri cartellini.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

Nelle Marche la partita tra Aj Fano e Virtus Verona è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa tentano inutilmente di rendersi pericolosi con un calcio d’angolo al 9′, contenuto dal portiere avversario. L’arbitro ha ammonito rispettivamente Celli al 9′ e Acquadro all’11’, entrambi tra le fila del Fano. Ecco le formazioni: FANO Sarr, Liviero, Magli, Tasconi, Scardina, Ferrante, Celli, Morselli, Sosa, Acquadro, Clemente. VIRTUS VERONA Giacomel, Rossi, Giorico, Danti, Grbac, Ferrara, Lavagnoli, Manfrin, Sirignano, Casarotto, Onescu.

SI COMINCIA!

Tra pochi minuti avrà inizio Fano Virtus Verona, partita valida per la trentaseiesima giornata di campionato di Serie C girone B, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Il Fano ha segnato 16 gol, la Virtus Verona ne ha segnati invece 34. Netta differenza ma opposta per i gol subiti, che sono 29 per il Fano e 46 per la Virtus Verona. La differenza reti è sempre negativa, con il Fano a -13 e la Virtus Verona a -12. La percentuale di precisione dei passaggi è molto bassa: Fano al 72%, Virtus Verona al 73%. I risultati del Fano sono stati sette vittorie, tredici pareggi e quindici sconfitte finora nel campionato in corso, quelli della Virtus Verona sono invece dieci vittorie, sette pareggi e diciotto sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Fano Virtus Verona!

I TESTA A TESTA

In vista della diretta tra Fano e Virtus Verona pare interessante ora esplorare pure lo storico che unisce i due club, chiamati in campo per la 36^ giornata del girone B di Serie C. I dati in nostro possesso però non sono affatto ricchi, tutt’altro: pare che prima della stagione 2018-2019 mai Fano e Virtus Verona si erano sfidate a viso aperto. Di fatto l’unico precedente a cui possiamo fare riferimento oggi è la partita giocata nel turno di andata del Campionato di Serie C in corso e pure nella 17^ giornata. Ricordiamo quindi che in tale occasioni al Nocini furono i padroni di casa del Virtus Verona ad avere la meglio, con il risultato di 1-0, firmato da Matteo Momentè al quinto minuto del primo tempo. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Fano Virtus Verona verrà diretta dal signor Nicolò Cipriani, e si gioca alle ore 16:30 di sabato 20 aprile: nel girone B del campionato di Serie C 2018-2019 siamo arrivati alla 36^ giornata e al Raffaele Mancini si gioca una sfida diretta per la salvezza, delicatissima per la situazione di classifica. L’Alma Juventus occupa l’ultimo posto insieme al Rimini, rispetto al quale se non altro ha il vantaggio della doppia sfida diretta: in questo momento giocherebbe il playout contro il Renate, ma con una vittoria aggancerebbe la stessa Virtus Verona e potrebbe anche passarla con un successo di almeno due reti di margine. I rossoblu sembravano al sicuro, ma dopo le tre vittorie consecutive ha fatto solo due punti nelle ultime tre gare e arriva dalla sconfitta interna contro il Ravenna che ha rimesso tutto in discussione. Male anche il Fano, che aveva l’occasione di staccare almeno il Rimini ma ha perso il derby a Pesaro, e adesso deve nuovamente inseguire. Ci aspetta una gara delicatissima nella diretta di Fano Virtus Verona: aspettando il calcio d’inizio, andiamo a vedere in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco leggendo le probabili formazioni nel dettaglio.

PROBABILI FORMAZIONI FANO VIRTUS VERONA

Fano Virtus Verona sarà affrontata da Fabio Brini senza Lulli, squalificato: a centrocampo allora dovrebbe giocare Acquadro, che si dispone al fianco di Tascone nel consueto 4-4-2 nel quale Cernaz potrebbe avere un’occasione come esterno sinistro. Dall’altra parte del campo spazio a Clemente, con una coppia offensiva formata da Ferrante e uno tra Scardina e Mancini; in difesa invece Celli e Dramane Konaté proteggeranno il portiere Mouhamadou Sarr mentre Cristian Sosa e Liviero agiranno sugli esterni in qualità di terzini. Conferme nella Virtus Verona di Luigi Fresco: Giacomel tra i pali, Jacopo Rossi e Sirignano davanti a lui con Lavagnoli e Manfrin schierati larghi a formare delle catene esterne con Onescu e Casarotto, che agiranno come mezzali ma dovranno anche allargare il campo per le sovrapposizioni. Giorico tiene in mano le redini della manovra, davanti a lui il trequartista è Grbac schierato a supporto di Danti e Vincenzo Ferrara, cui saranno chiesti i gol per la salvezza.

QUOTE E SCOMMESSE

Fano Virtus Verona è stata quotata dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker la squadra favorita è quella di casa, con un valore pari a 2,35 volte la somma messa sul piatto per il segno 1. Il valore dato al successo esterno dei veneti, per il quale dovrete giocare il segno 2, vale 3,10 volte la puntata mentre l’eventualità del pareggio, regolata come sempre dal segno X, vi farebbe mettere in tasca una cifra corrispondente a 3,00 volte la giocata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA