Video/ Juventus Milan (2-1): highlights. Kean chiude la sfida a Torino (Serie A)

- Fabio Belli

Video Juventus Milan (2-1): highlights e gol della partita di Serie A, anticipo della 31^ giornata. Le immagini salienti dall’Allianz Stadium.

Allegri_urlo_Juventus_lapresse
Allegri lascia la Juventus (Foto LaPresse)

Cannibale, incontentabile, inarrestabile: nonostante il pensiero dell’Ajax all’orizzonte, la Juventus fa un sol boccone anche del Milan, sconfitto per 2-1 e affamato di punti Champions ed è ormai a un passo dal suo ottavo Scudetto consecutivo. Che potrebbe arrivare anche domani se il Napoli dovesse perdere contro il Genoa in casa. Ormai sembra trattarsi comunque solo di una formalità, con i bianconeri che pure si erano trovati sotto in una partita difficile da gestire, col Milan partito con un buon piglio. Grandi polemiche a metà primo tempo per la review al VAR e la decisione di Fabbri di Ravenna di non concedere un calcio di rigore al Milan per un tocco di braccio su Alex Sandro. Come si vede nel video di Juventus Milan, nel frattempo Allegri perde Emre Can per infortunio ed è costretto ad inserire Khedira. I rossoneri passano però in vantaggio poco dopo, al 39’, con Bakayoko che ruba il tempo a Bonucci e serve in profondità Piatek, che attende l’uscita di Szczesny e infila il suo connazionale per lo 0-1. La Juventus prova a reagire prima della fine del primo tempo e nel recupero Reina deve volare per togliere da sotto la traversa una rovesciata di Mandzukic.

IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa scende in campo una Juventus più determinata ed affamata, ed al 14’ Dybala sfrutta una verticalizzazione di Betancur, entrando in area e venendo tamponato da Musacchio. E’ calcio di rigore che lo stesso argentino trasforma con freddezza, riportando il risultato in parità. Allegri inserisce prima Pjanic e poi Moise Kean e proprio questa sarà la mossa della provvidenza per i bianconeri. Il gol partita arriva al 39’ proprio grazie ai nuovi entrati, il bosniaco serve il giovane attaccante della Nazionale che non lascia scampo a Reina. 4’ di recupero ma il risultato non cambierà più, Juventus a un passo dell’ottavo tricolore di fila, Milan alla terza sconfitta nelle ultime quattro partite di campionato (in cui è arrivato un solo punto contro l’Udinese) e per Gattuso i piani Champions si fanno sempre più complicati.

Ecco il video di Juventus Milan, con le azioni salienti del match.



© RIPRODUZIONE RISERVATA