Probabili formazioni / Israele-Norvegia Under 21: ultime novità (Europei, gruppo A)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Israele-Norvegia Under 21, partita inaugurale dei campionati europei di categoria: i padroni di casa sono un’incognita, un ballottaggio nella selezione scandinava

gomez_waehler_norvegia
Foto Infophoto

Oggi parte la diciannovesima edizione dei campionati europei Under 21, che si disputeranno in Israele sino al 18 giugno prossimi. La partita inaugurale vede di fronte i padroni di casa di Israele e la Norvegia: la sfida si gioca al Netanya Stadium (a Netanya, nella parte nord del paese) alle ore 19 locali (le 18 italiane). L’arbitro di Israele-Norvegia sarà il polacco Pawel Gil. La partita interessa anche l’Italia di Devis Mangia, compresa nello girone A assieme all’Inghilterra (clicca qui per le probabili formazioni di Italia-Inghilterra). Vediamo le probabili formazioni di Israele-Norvegia Under 21. 

La formazione di Israele Under 21 è stata ammessa d’ufficio ai campionati europei di categoria, in quanto squadra del paese ospitante. Le informazioni su di essa sono poche perché negli ultimi anni Israele Under 21 ha disputato perlopiù partite amichevoli, con giocatori che oggi sono fuori dall’età consentita. Mister Guy Lazon dovrebbe optare per il modulo 4-4-2, anche che può limitare le caratteristiche di alcuni suoi giocatori ma garantire un maggiore equilibrio tra i reparti. Ad esempio Eyal Golasa, l’elemento più quotato della selezione, non è una vera e propria ala ma dovrebbe giocare sulla fascia sinistra, sfruttando la sua ambivalenza di piede. In mezzo giocherà Israel Zaguri, trequartista arretrato qualche metro più indietro assieme al mediano Nir Biton; Kabha completerà il centrocampo sulla fascia destra. In difesa linea a quattro con Dasa a destra, Davidadze a sinistra e la coppia Levy-Vahaba al centro, davanti al portiere Kleyman. In attacco Munas Dabbur affiancherà Mohammed Kilbat.

A disposizione del ct Lazon dovrebbero partire i portieri di riserva Yanko e Levi, i difensori Gotlib, Twatha, Verta e Ben Harush, i centrocampisti Sallalich e Azzam e gli attaccanti Altman e Krieff.

La Norvegia Under 21 dovrebbe scendere in campo nel modulo 4-3-3. La squadra può contare su un’ottima quantità di talento, ci sono diversi giocatori che promettono molto bene. In porta giocherà Ostbo, che milita in Norvegia nello Strommen. Difesa a quattro con Linnes (Molde) a destra, Edenstad (Friburgo) a sinistra e Strandberg (Rosemborg) e Thmas Rogne (Celtic) in mezzo. A centrocampo ballottaggio tra Stefan Johansen e Valon Berisha: dovrebbe spuntarla il secondo, Berisha, già molto quotato e convocato nella nazionale maggiore nonostante sia solo un classe ’93 (gioca nei Red Bull Salisburgo). Con lui il centrale Singh del Feyenoord e l’altro interno Konradsen del Rennes. Tridente d’attacco con Marcus Pedersen punta centrale, e gli esterni Jo Inge Berget (Molde) e Havard Nielsen (Salisburgo) ai suoi fianchi. Al sito uefa.com, il centrocampista Harmeet Singh ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Ci siamo preparati a lungo e adesso ci siamo. Siamo tutti pronti per mercoledì, ci siamo allenati bene. Abbiamo piena fiducia nel nostro modo di giocare. (…) Abbiamo alcuni grandi centrocampisti e degli ottimi difensori, ma la nostra forza è il collettivo, ci aiutiamo sempre l’uno con l’altro. Siamo ben organizzati e abbiamo buone combinazioni in attacco, tenendo il pallone quando dobbiamo e segnando anche molti gol“.

In panchina per la Norvegia Under 21 partiranno i portieri di scorta Nyland e Kongshavn, il difensore Nordtvelt, i centrocampisti Henriksen, Eikrem, Stefan Johansen (o Berisha) e Ibrahim e gli attaccanti Elabdellaoui, Berge, Kastrati e King.

1 Kleyman; 2 Dasa, 4 Levi, 5 Vahaba, 3 Davidadze; 6 Kabha, 7 Zaguri, 8 Biton, 10 Golasa; 9 Kalibat, 11 Dabbur.

In panchina: 23 Yanko (p), 18 Levi (p), 12 Gotlib, 13 Twatha, 16 Verta, 20 Ben Harush, 17 Sallalich, 19 Azzam, 21 Altman, 22 Krieff.

Allenatore: Guy Luzon

 1 Ostbo; 2 Linnes, 3 Rogne, 4 Strandberg, 6 Hedenstad; 9 Berisha, 7 Singh, 17 Konradssen; 8 Berget, 10 Pedersen, 11 H.Nielsen.

In panchina: 12 Haskjold (p), 23 Kongshavn (p), 13 Henriksen, 15 Nordtvelt, 18 Eikrem, 20 S.Johansen, 22 Ibrahim, 6 Elabdellaoui, 14 Berge, 19 Kastrati, 21 King.

Allenatore: Tor Ole Skullerud

 

Arbitro: Gil (Polonia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori