CALCIOMERCATO/ Roma, Consiglio (ag. FIFA): Ancelotti libera Allegri. Hernandez ok, scambio per Jovetic…(esclusiva)

Andreazzoli, Allegri, Ancelotti: effetto domino per la panchina della Roma. Jovetic, Ilicic, Hernandez, Sau, Osvaldo: giro di punte per l’anno prossimo. Ne parla l’ag.FIFA Giovanni Consiglio

26.04.2013 - int. Giovanni Consiglio
derossi_jovetic
Stevan Jovetic, attaccante montenegrino della Fiorentina (Infophoto)

Che Massimiliano Allegri sia in cima alla lista allenatori della Roma lo si dice da tanto tempo, anche se alcune indiscrezioni riportano divergenze interne. Intanto si parla di Ancelotti, e del Real Madrid che lo vuole fortemente per il dopo-Mourinho. L’attuale allenatore del PSG non ha mai nascosto di voler tornare nella capitale in cui è stato da giocatore, chissà che la Roma non possa inserirsi nel discorso. Il tutto mentre Andreazzoli ha quattro partite davanti: saranno le ultime da capo allenatore? Rumors anche per i nuovi acquisti: rispunta il nome di Stevan Jovetic, anche se la Fiorentina non si è mossa dalla sua base d’asta (circa 30 milioni di euro). Col Palermo invece si parla di contatti per Josip Ilicic e Abel Hernandez, mentre del Cagliari interessa Marco Sau. Per valutare queste situazioni ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Giovanni Consiglio.

Il nuovo progetto della Roma ripartirà senza Andreazzoli? Credo che i dirigenti giallorossi vogliano puntare su un allenatore più d’immagine, anche se Andreazzoli ha un buon rapporto con i giocatori. La piazza cerca un allenatore più importante e probabilmente arriverà.

Non a caso si parla di Allegri… Ha ancora un anno di contratto con il Milan ma le cose potrebbero cambiare anche grazie a Carlo Ancelotti.

In che senso? Credo che Ancelotti possa andare via dal Psg e tornare al Milan: in questo modo i rossoneri potrebbero liberarsi di Allegri che andrebbe su un’altra panchina importante.

Ancelotti a Roma non lo vedrebbe? Lo vedrei molto bene ma ha dei costi importanti: a meno che il non decida di ridurre questi costi, per amore verso la società giallorossa, non tornerà a Roma.

Quanto crede nell’indiscrezione che vorrebbe la Roma interessata a Jovetic?

Poco perché Jovetic ha un costo eccessivo e potrebbe andare in qualche campionato straniero, forse in Premier League. A meno che i buoni rapporti tra Pradé e Sabatini non portino ad un’operazione più complessa, con Osvaldo a Firenze nell’operazione Jovetic.

Più facile arrivare a Ilicic ed Hernandez… Meglio il secondo perché lo vedrei benissimo con Totti, visto che è un attaccante molto veloce e tecnico. Lo sloveno invece va troppo a corrente alternata e a Roma rischi di bruciarti in questo modo.

Nel mirino c’è anche Sau: interesse reale? Non saprei, di certo è un ragazzo che sta facendo bene e piace anche all’Inter. Ma Cellino ha già dimostrato che se vuole può confermare i propri gioielli.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori