CALCIOMERCATO/ Roma, i compagni “spingono” Marquinhos al Barcellona

- La Redazione

Marquinhos-Barcellona, un matrimonio che potrebbe verificarsi a breve, forse già nei prossimi giorni. I compagni di squadra del talento brasiliano lo spingono infatti in Catalogna…

Castan_Marquinhos
Marquinhos, difensore della Roma (Foto Infophoto)

Potrà sembrare quasi assurdo, paradossale, ma il trasferimento di Marquinhos al Barcellona potrebbe essere spinto… dagli stessi calciatori giallorossi. Oggi La Gazzetta dello Sport riporta infatti un’indiscrezione decisamente bizzarra; il talento verdeoro avrebbe chiesto un parere ai propri compagni della Roma sullo sbarco in Catalogna e la risposta dei giallorossi, in sintesi, sarebbe stata la seguente: “Accetta di corsa il Barcellona!”. Se confermati tali rumors getterebbero sicuramente nuove ombre sul progetto capitolino, che evidentemente non sarebbe stato sposato in pieno dai calciatori, a meno che i suggerimenti dei compagni a Marquinhos non vadano intesi come la stima e il rispetto per una grande realtà del calcio mondiale e con il fatto che un ragazzo del ’94 abbia già la grande occasione di andarci a giocare, non dovendosela quindi far sfuggire. Ed in effetti, alla vigilia del raduno di Trigoria, non è stato ancora annunciato alcun colpo ufficiale, nemmeno quello di Mehdi Benatia, ormai chiuso da giorni, ma con la fumata bianca definitiva che non è ancora arrivata, per un motivo o per l’altro.

Marquinhos potrebbe quindi trasferirsi in Spagna e con il ricavato (la Roma punta ad ottenere almeno 25/30 milioni di euro), i giallorossi potrebbero assicurarsi almeno un paio di ottimi giocatori, a cominciare da Kevin Strootman, gioiello del PSV Eindhoven e della nazionale olandese, dato vicinissimo ai capitolini. Nelle ultime ore sono spuntati anche due nomi nuovi sul taccuino del direttore sportivo Walter Sabatini, e precisamente quelli di Ante Rebic e di Giorgian De Arrascaeta. Il primo è un giovanissimo classe 1993 di origini croate, che milita fra le fila dell’RNK di Spalato. È un attaccante che può giocare anche da esterno, il cui contratto scadrà al 30 giugno del 2015. Vista la sua giovane età, il valore è ancora decisamente contenuto e con un paio di milioni di euro si potrebbe acquistare. L’altra pista inedita riguarda invece un trequartista di origini uruguagie che gioca nel Defensor Sporting, come Rebic molto giovane, essendo un classe 1994. E’ attualmente impegnato nel Mondiale Under-20 in Turchia con la nazionale celeste ed ha un valore di circa un milione di euro.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 8 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori