CALCIOMERCATO ROMA / News, i giallorossi puntano a Santon. Notizie al 5 e 6 agosto (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news: Trigoria punta gli occhi su davide santon, terzino ferrarese ora in forza al Newcastle. il giovane però fa gola anche al Milan.

santon_newcastleR400
Davide Santon, terzino Newcastle (Foto Infophoto)

Come annunciato da tempo dal portale forza-roma.com, la società giallorossa sarebbe molto interessata a Davide Santon: terzino classe 1991 ora al Newcastle. Secondo gli addetti ai lavori, il giovane è tenuto d’occhio ben da vicino da Trigoria, che vorrebbe assicurarsi una panchina lunga in vista dell’impegno in Champions League, ma la Roma non è l’unico club italiano interessato al ragazzo. Anche il Milan potrebbe offrire al terzino un posto da titolare, ma il cartellino del ragazzo al momento è piuttosto elevato. Il Newcastle non ha intenzione di darlo in prestito e il valore del giovane si aggira intorno ai 10 milioni di sterline: una cifra piuttosto elevata per il club rossonero, ma abbastanza accessibile per il portafoglio giallorosso. I Magpies hanno offerto al ragazzo anche un rinnovo di contratto, ipotesi al momento non troppo allettante per il ferrarese che preferirebbe ritornare in Italia.

È uno dei nomi caldi in questi giorni di calciomercato. La Juventus è stata accostata per prima al difensore greco dell’Olympiacos, ma nelle ultime ore si è parlato di un suo incontro con la dirigenza della Roma. Il sito calciomercato.it ha intervistato il procuratore di Manolas, il connazionale Ioannis Evangelopoulos, che ha dichiarato: “Il ragazzo e’ qui ad Atene, non e’ mai stato a Roma. L’interesse di Juventus e Roma? Non ho commenti da fare, quello che posso dire e’ che sono molti i club interessati al giocatore“. La situazione resta aperta, quel che è certo è che l’Olympiacos chiederà tanti soldi per la cessione di Manolas, probabilmente più di 10 milioni di euro. 

Era ormai tutto pronto per la presentazione ufficiale di Gianluca Curci al Racing Club de Lens, squadra appena promossa nella Ligue 1 francese.: ma è di queste ore il blocco totale dell’operazione. A mandare a gambe all’aria un’affare già praticamente concluso è stato il blocco degli acquisti per il club francese. Il proprietario del Lens, l’azero magnate (ma per poco ancora) Hafiz Mammadov, ha infatti un ammanco di circa 4 milioni di euro nel budget previsionale, che ha comportato il blocco assoluto nel mercato in entrata. Il club francese comunque non potrà spendere più di 2,5 milioni di euro per rinforzare la rosa, praticamente invariata rispetto a quella dell’anno scorso. Futuro quindi incertissimo per il portiere della Roma, appena rientrato a Trigoria, dopo due stagioni passate in prestito al Bologna.

C’è sempre Davide Santon nei pensieri di calciomercato di casa Roma. Il direttore sportivo Walter Sabatini vuole ulteriormente rafforzare la corsia mancina dopo l’acquisto di Ashley Cole, complice la partenza di Dodò e le incertezze legate alla tenuta fisica di Balzaretti. Nel mirino della dirigenza continua ad esservi Davide Santon, terzino sinistro ex Cesena e Inter, attualmente in Inghilterra fra le fila del Newcastle. La trattativa non è delle più semplici ma l’agente di Santon, Contratto, è lo stesso anche di Destro e Astori e di conseguenza la Roma gode di un canale decisamente privilegiato. Il problema principale sarà racimolare i dieci milioni di euro richiesti dai Magpies ed è per questo che è sempre più quotata, nonostante le continue smentite, una partenza di Ljajic. Al ritorno dagli USA, il nazionale bosniaco dovrebbe confrontarsi con la dirigenza, pronta a metterlo in vendita in caso di un’offerta vicina ai 15 milioni di euro.

Niente da fare, non sarà Yannick Ferreira-Carrasco il prossimo colpo di calciomercato di casa Roma. Il giovane talento della nazionale belga Under-21 ha rinnovato nelle scorse ore il proprio contratto con il Monaco, in scadenza nel 2015, facendo quindi decadere ogni ipotesi di trasferimento. Questo il comunicato apparso sul Twitter ufficiale del club monegasco: «Ferreira Carrasco ha prolungato il proprio contratto per le prossime cinque stagioni». La Roma ha inseguito a lungo il giocatore, offrendo circa 5/6 milioni di euro per l’acquisto a titolo definitivo, ma la squadra biancorossa ha resistito agli assalti capitolini, convincendo alla fine il ragazzo ha prolungare fino al 2019.

Il nome di Kostas Manolas sta animando le cronache di calciomercato di casa Roma. Il club giallorosso vuole assicurarsi il giovane difensore della nazionale greca di proprietà dell’Olyampicos, e nella giornata di ieri ha incontrato il patron della squadra di Atene, Evangelos Marinakis e l’intermediario Mino Raiola. L’Olympiacos si dice disposto a cedere il giocatore ma solo a fronte di un’offerta adeguata pari ad almeno 15 milioni di euro. Una cifra troppo elevata per la Roma, che si spingerebbe al massimo fino a 6/7 milioni di euro. Sulle tracce di Manolas c’è anche la Juventus ma i giallorossi appaiono per ora in vantaggio sulla concorrenza e ciò fa chiaramente capire l’urgenza per i capitolini di trovare un nuovo difensore forse in vista di una probabile partenza di Benatia, la cui posizione non è ancora stata chiarita fino in fondo. Nel frattempo è uscito allo scoperto l’agente di Manolas, che a Calciomercato.com ha ammesso: «Posso dire che io mi trovo ad Atene e il giocatore è qui con me. Prima che firmi con qualche club ci devono essere tre condizioni: un club che faccia un’offerta ufficiale, che l’Olympiacos accetti l’offerta e che il club trovi l’accordo con me e il giocatore per il contratto. Ci sono tanti club interessati, ma l’interesse è una cosa e l’accordo è un altro».

Il mercato della Roma si muove soprattutto nel reparto offensivo. Il noto giornalista Alfredo Pedullà ha così sottolineato a Tele Radio Stereo: “Dobbiamo aspettarci ancora delle novità per il reparto offensivo della Roma. Il mercato dei capitolini è tutt’altro che finito“. Anche Alessandro Cristofori a Rete Sport sottolinea particolari simili: “Il mercato giallorosso in entrata non è finito. Prima andrà via Adem Ljajic però. Dopo questo arriverà un attaccante esterno a rinforzare la rosa a disposizione di Rudi Garcia“. Oltre a Ljajic anche Mattia Destro rimane un nome in possibile uscita.

Non solo Marco Borriello, la Roma lavora ad alcune delicate cessioni davanti. Sono sul piede di partenza Adem Ljajic e Mattia Destro. Secondo Il Corriere della Sera sembra che i due abbiano molto mercato. Per quanto riguarda Ljajic c’è l’Atletico Madrid anche se Fali Ramadani, suo agente, chiude a ogni possibilità di trasferimento. Su Destro invece ci sarebbe forte la Juventus dopo le cessioni di Quagliarella e Vucinic e il mancato riscatto di Osvaldo. Entrambe rimangono comunque trattative molto difficili.

Negli ultimi giorni si era ipotizzato il possibile trasferimento del cileno Mauricio Pinilla alla Roma di Rudi Garcia. I giallorossi però non sono riusciti a sistemare sul mercato ancora Borriello e Ljajic, impossibilitati ora a fare qualcosa in entrata. Secondo quanto si legge su Gazzetta.it questa mattina c’è stato un blitz improvviso del Genoa sull’attaccante, trovando l’accordo col Cagliari. Restano da sistemare alcuni dettagli, ma sembra che davvero la trattativa sia a un passo dalla chiusura. La Roma virerà su altro dopo aver ceduto qualcuno là davanti.

Il futuro di Mattia Destro si deciderà durante il calciomercato estivo in corso. L’attaccante della Roma potrebbe rimanere, ma anche fare le valigie e salutare l’Italia e la Serie A. La prima ipotesi è chiaramente quella più gettonata, con la dirigenza che starebbe già predisponendo una proposta per un ricco ritocco dell’ingaggio verso l’alto. L’addio però non è da scartare a priori anche perché alla finestra vi è un Wolfsburg pronto a versare 25 milioni di euro nelle casse romane, e se tale cifra dovesse aumentare ulteriormente a quel punto l’affare potrebbe andare in porto. Si mormora che lo stesso Destro stia vivendo questa pre-season con un po’ di malumore, disturbato dalle continue voci di mercato e preoccupato in vista di una stagione nella quale obbligatoriamente non dovrà deludere le attese: la situazione va tenuta sotto stretto controllo.

Il calciomercato Roma è fatto di tante entrate ma anche di uscite. Sono diversi i calciatori giallorossi con le valigie in mano a cominciare da Marco Borriello. L’attaccante napoletano, rientrato nella capitale dopo il prestito al West Ham, è pedinato ormai da giorni dal Cesena. Stando a quanto svelato da Alfredo Pedullà, il ds Sabatini avrebbe dato disponibilità ai romagnoli per pagare in gran parte l’ingaggio, pari a circa 4 milioni di euro. Nei prossimi giorni sono attesi grandi novità su tale fronte con Borriello che avrebbe già dato al suo assenso a rimettersi in gioco in una pizza minore come appunto quella bianconera. Insieme all’attaccante d’esperienza un altro giallorosso potrebbe sbarcare a breve in Romagna: Antonio Sanabria. Il giovane talento paraguaiano non sembra avere spazio nella capitale e di conseguenza potrebbe vivere una nuova esperienza in prestito da settembre fino a gennaio.

Nuova idea di calciomercato in casa Roma. Il club giallorosso avrebbe messo gli occhi su Evgen Konoplyanka. Si tratta di un esterno d’attacco di destra che all’occorrenza può giocare anche nel ruolo di trequartista e sul versante mancino. Di proprietà del Dnipro ha il contratto in scadenza fra meno di un anno, al 30 giugno del , e di conseguenza potrebbe lasciare l’Ucraina nelle prossime settimane. Come rivelato da Sky Sport la società giallorossa ha chiesto il prestito del classe 1989 di Kirovograd ma gli ucraini hanno risposto in maniera negativa evidentemente intenzionati a cedere il ragazzo a titolo definitivo vista la scadenza imminente.

Nell’intervista recentemente concessa a ilsussidiario.net l’agente FIFA Francesco Garagozzo ha parlato tra gli altri di Mattia Destro e Samuel Eto’o. Il primo è stato il tormentone dell’estate 2012 e due anni dopo torna ad occupare le cronache di calciomercato; a lui sono interessate squadre straniere come i tedeschi del Wolfsburg e gli inglesi del Tottenham, ma non è ancora chiaro se la Roma lo possa realmente cedere. Il secondo, Eto’o, resta disponibile e parametro zero e potrebbe fare molto comodo, soprattutto in campo europeo. Clicca qui per leggere tutta l’intervista a Francesco Garagozzo.

Chi sembra destinato a restare a Roma almeno per un’altra stagione è Mehdi Benatia. Per il difensore marocchino sembra rimasto in lizza solo il Chelsea: il PSG ha acquistato David Luiz e poteva già contare su Thiago Silva e Marquinhos, il Manchester City dal canto suo ha rinforzato la retroguardia con il francese Eliaquim Mangala; I Blues invece per aperta ammissione di Jose Mourinho stanno cercando un altro difensore. Anche di Benatia ha parlato l’agente FIFA Marco Arduini, nell’intervista concessa a ilsussidiario.net: clicca qui per leggerla integralmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori