Diretta Fortitudo Bologna Cagliari/ Risultato finale (80-65), info streaming: fine gara! (Serie A2 Est)

Diretta Fortitudo Bologna Cagliari, streaming video e tv: la Lavoropiù è capolista nel girone Est di Serie A2 e insegue un’altra vittoria per tenere a distanza Treviso, che insegue.

30.12.2018, agg. alle 19:41 - Claudio Franceschini
Diretta Imola Fortitudo Bologna, basket Serie A2 17^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA CAGLIARI (80-65): ULTIMO QUARTO

Cinciarini dopo due minuti senza canestro va a referto: 68-53. Janelidze e Bucarelli accorciano ma la Fortitudo resta saldamente in controllo del match. Leunen da due: ecco il 74-59. Time-out Cagliari. Sfida in dirittura d’arrivo al PalaDozza. Rullo dal pitturato sigla nel frattempo il 74-61. Layup di Leunen e ancora un piccolo passo verso la vittoria. Pini intanto converte un solo libero. Nell’ultimo minuto di gioco la Fortitudo ben controlla il risultato portando a casa il successo.

TERZO QUARTO

Il terzo quarto si apre con Hasbrouck e Rosselli a referto a inizio ripresa: 48-33. Hasbrouck dall’arco, insacca pure lui. Picarelli segna da tre (56-41). Risponde subito Janeldize con una bella schiacciata: 56-43. I sardi ci provano con Miles Jr che va a segno per il -11 (56-45). Due e libero di Pini (59-47). Poco dopo si ripete: ancora due punti per la fuga. Matrone rincara la dose e la Fortitudo se ne va. C’è sempre Miles jr. a frenare la caduta dei suoi. Poi prima della fine del terzo quarto Rosselli sfiamma. A 10 minuti dalla fine la Fortitudo conduce con un vantaggio consistente: 66-53.

SECONDO QUARTO

Allegretti fa il primo canestro del nuovo periodo: 30-17. In questo secondo quarto la Fortitudo gestisce bene il vantaggio. Janelidze insacca dalla distanza (30-20). Poco dopo Benevelli trova un canestro in situazione di stabilità precaria. A segno pure Sgorbati e Rosselli per il +17: 39-22. Due di Rosselli. Fortitudo in pieno controllo (41-28). Rosselli pesca Benevelli ed ecco servito il tiro da tre che fa saltare sulla seggiola i tifosi bolognesi. Rimbalzo e canestro di Miles Jr per Cagliari che prima della fine del primo tempo prova a rientrare. Trova punti anche Rullo. Il secondo quarto si chiude sul parziale di 44-33.

PRIMO QUARTO

Leunen segna la prima marcatura del match. Rullo insacca da due: 2-2. Segue una bella tripla di Fantinelli che riporta avanti i locali. Picarelli a referto per il 7-4. Hansbrouck mette la tripla (13-8) e poi ecco una bella schiacciata di Rosselli. Johnson dall’arco interrompe il parziale interno: 17-11. Leunen deposita nella retina e la Fortitudo prova a scappare. Fantinelli mette la sua firma sul +10. Il risultato viene aggiornato sul 21-11. I padroni di casa gestiscono bene il vantaggio. Janelidze converte l’assist di Bucarelli (23-15). Tripla di Hasbrouck che permette a Bologna di doppiare il Cagliari (30-15). Il primo quarto è stato dominato dagli emiliani. Il risultato dopo 10 minuti è di 30-15.

PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Fortitudo Bologna Cagliari: mancano solo due giornate al termine del girone di andata, e allora andiamo a vedere quali sono gli appuntamenti che aspettano l’Aquila e Treviso, che si contendono il titolo platonico di campione d’inverno e, guardando più in là, la promozione diretta nel girone Est di basket A2. Come sappiamo, oggi Bologna ospita la Herz – fanalino di coda della classifica – e anche la De’ Longhi sarà in casa, contro una Assigeco Piacenza che lotta per salvarsi; tra una settimana invece, il 6 gennaio, entrambe le contendenti giocheranno in trasferta. Per la capolista impegno sul parquet di Roseto, trasferta decisamente più complicata per Treviso che andrà al PalaCarnera per sfidare Udine, squadra di grande ambizione. Il calendario dà ragione ad Antimo Martino e i suoi ragazzi, ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo; ora dunque mettiamoci comodi e lasciamo che a parlare sia il parquet del PalaDozza, perché le due squadre stanno scendendo in campo e noi non vediamo l’ora di scoprire quello che succederà nella diretta di Fortitudo Bologna Cagliari, che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre non sarà possibile assistere alla diretta tv di Fortitudo Bologna Cagliari; per tutte le informazioni utili sulla partita, visto che non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video, potrete consultare il sito ufficiale della lega che trovate all’indirizzo www.legabasket.it. In alternativa ci sono le pagine ufficiali sui social network, che sono gratuite: segnaliamo in particolare facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

IL PROTAGONISTA GIOVANNI PINI

Avvicinandoci a Fortitudo Bologna Cagliari, bisogna anche parlare di quello che sta diventando un grande protagonista: Giovanni Pini, ala/cento di 26 anni, è l’arma segreta dell’Aquila nelle ultime giornate del girone Est di Serie A2, un giocatore che certamente non è di spicco rispetto ai big che compongono il roster emiliano ma che si sta rivelando determinante. Al momento Pini ha il 58% da 2 punti (da oltre l’arco ha tentato appena due conclusioni in tutto il campionato, sbagliandole) e ha un ottimo 28/35 ai liberi; segna 10,5 punti con 4,2 rimbalzi, ma è molto interessante soprattutto andare a leggere le statistiche nelle ultime partite. Bologna ha vinto contro Cento, Ferrara e Forlì; per Pini 20,7 punti e 5 rimbalzi con 22/32 da 2 punti. E’ diventato sostanzialmente il giocatore da cui andare quando la palla scotta; anche per questi dettagli, cioè un elemento “di sistema” che sa diventare principale realizzatore (già contro Verona aveva segnato 21 punti) la Fortitudo Bologna è in testa alla classifica e punta alla promozione diretta come grande favorita. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Fortitudo Bologna Cagliari si gioca alle ore 18:00 di domenica 30 dicembre: siamo arrivati alla penultima giornata nel campionato di basket Serie A2 2018-2019, la partita è valida per il girone Est ed è importante per entrambe le squadre, che vanno a caccia dei rispettivi obiettivi. La Lavoropiù continua a essere la capolista della classifica con una vittoria di margine su Treviso; la Herz, nonostante un periodo tutto sommato interessante, chiude la graduatoria con appena tre successi sulle 13 partite giocate. Dunque al PalaDozza va in scena il più classico dei testa a testa: sarà interessante vedere quello che succederà oggi sul parquet, di sicuro le premesse parlano di una Fortitudo nettamente favorita ma non bisogna mai sottovalutare l’orgoglio del fanalino di coda, specialmente dopo le feste che avrebbero potuto portare qualche distrazione a livello emotivo.

RISULTATI E PRECEDENTI

In Fortitudo Bologna Cagliari troviamo una squadra che sta provando a dominare il campionato di Serie A2: la Lavoropiù punta quella promozione diretta che in questa stagione arriverà con il primo posto nel girone, e dunque essere in testa adesso può certamente significare qualcosa. La squadra di Antimo Martino è certamente la più profonda di tutto il gruppo Est, ed è reduce dalla bella vittoria casalinga contro la sorpresa Forlì, arrivata sul filo di lana e in overtime. Oltre ai “big”, ci sono giocatori come Giovanni Pini che fanno la differenza; un successo, quello dello scorso weekend, che ha permesso a Bologna di tenere alle spalle una Treviso contro la quale al momento c’è l’enorme vantaggio della sfida diretta vinta fuori casa, un fattore che potrebbe avere un peso specifico enorme quando arriverà il momento di tirare le somme. Oggi pomeriggio tuttavia Bologna dovrà stare attenta a Cagliari: ultima in classifica sì, ma dopo aver vinto solo una volta in undici partite la Herz ha ottenuto due successi consecutivi, che sono quelli con cui si presenta a questo appuntamento del PalaDozza. Sarà dunque interessante scoprire quello che succederà nella diretta di Fortitudo Bologna Cagliari; come abbiamo già detto in precedenza è fin troppo evidente che la squadra di casa sia favorita e non solo per il fattore campo, ma gli isolani potrebbero approfittare del periodo dell’anno e di una sorta di sindrome da “pancia piena” della capolista per provare a fare il colpo. Dunque, tra pochi minuti daremo la parola al parquet del PalaDozza e ci metteremo comodi per scoprire quale sarà effettivamente il risultato della gara per il girone Est di Serie A2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA