DIRETTA/ Empoli Torino (risultato finale 4-1): Azzurri fuori dalla zona retrocessione

- Fabio Belli

Segui Empoli Torino in diretta streaming video: al Castellani i toscani reduci da due vittorie sono ancora in corsa per la salvezza, i granata vogliono confermare la loro posizione europea.

BelottiEmpoliTorino
Belotti al Napoli? LaPresse

DIRETTA EMPOLI TORINO (4-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Carlo Castellani l’Empoli batte per 4 a 1 il Torino. Dopo le reti di Acquah, il momentaneo pareggio di Acquah e quelle di Brighi e Di Lorenzo, i toscani mettono il punto esclamativo all’89’ grazie al gol di Capito, arrivato su assist di Farias. I 3 punti guadagnati oggi consentono all’Empoli di portarsi a quota 38 nella classifica di Serie A mentre il Torino resta fermo a 60 punti.

DIRETTA STREAMING E TV: COME VEDERE IL MATCH

Empoli Torino sarà una partita trasmessa in diretta tv su Sky Sport (canale 252 del satellite) e in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Sky che si collegheranno sull’app o sul sito ufficiale skygo.sky.it tramite smart tv o pc, o anche con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca ormai solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Empoli e Torino, il punteggio è ora di 3 a 1. Gli ospiti insistono e trovano la rete del momentaneo pareggio al 56′ grazie al neo entrato Iago Falque, su suggerimento di Belotti, ma i toscani tornano in vantaggio già al 65′ grazie al gol di Brighi, anche lui entrato da qualche istante. Ci pensa quindi Di Lorenzo, sfruttando l’assist di Pajac, a siglare il tris al 70′. Sirigu è poi costretto ad evitare il poker sul tiro di Traore al 72′ ed il subentrato Zaza si rende protagonista di due giocate pericolose al 74′ ed al 76′.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Empoli e Torino è ancora fermo sull’1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, la sfida si rivela molto combattuta ma nessuna delle due compagini riesce a prevalere sull’altra ed a portare reali pericoli alle rispettive difese avversarie.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Empoli e Torino sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Nel finale di frazione i granata, dopo la rete di Acquah subita al 27′, vanno in cerca del pareggio tramite tre occasioni imortanti tutte firmate da Belotti, compreso il palo centrato con un colpo di testa al 43′. Fino a questo momento il direttore di gara non ha estratto alcun tipo di cartellino.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il punteggio tra Empoli e Torino è cambiato ed è di 1 a 0. I padroni di casa hanno impegnato nuovamente Sirigu con Farias al 24′ ma, al 27′, i toscani passano in vantaggio per merito della rete di Acquah, arrivata tramite un tiro-cross su suggerimento di Traroè, approfittando di un errore da parte di Aina. I piemontesi faticano a rispondere e ad orchestrare una manovra ragionata.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Toscana la partita tra Empoli e Torino è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a cercare di prendere in mano il controllo delle operazioni e la squadra di mister Andreazzoli protesta a gran voce al 7′ per un presunto fallo di mano commesso da Izzo. All’11’ Farias costringe l’estremo difensore granata Sirigu alla parata in calcio d’angolo dopo l’incertezza di N’Koulou.

FORMAZIONI UFFICIALI

Sta per avere inizio la diretta di Serie A tra Empoli e Torino e tra poco pure le formazioni ufficiali del match faranno capolino in campo: diamo quindi un occhio a qualche numero interessante prima di dare spazio al campo. Alla vigilia della 37^ giornata di campionato infatti i toscani sono ancora in lotta per la salvezza, registrando però la 18^ posizione con 35 punti e un tabellino che ci racconta di appena 9 vittorie e 8 pareggi: ci aggiungiamo per gli azzurri pure la differenza gol di 46:67. Ambisce invece a un posto in Europa il Torino, che è fermo alla settima piazza e registra 60 punti, grazie a un cammino con 15 successi e altrettanti pari. I granata inoltre hanno finora segnato 48 gol a fronte dei 32 subiti. Ma ora è tempo di dare la parola al campo, si gioca! Empoli (3-5-2): Dragowski; Maietta, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Acquah, Pajac; Farias, Caputo. A disposizione: Provedel, Perucchini, Brighi, Veseli, Pasqual, Capezzi, Rasmussen, Oberlin, Nikolaou, Ucan. All. Andreazzoli. Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Aina; Meite, Berenguer; Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Lukic, Zaza, Falque, Damascan, Bremer, Millico. All. Mazzarri.(agg Michela Colombo)

I TESTA A TESTA

Per la diretta di Empoli Torino pare molto utile ora andare a curiosare pure nello storico che interessa i due club, chiamati in campo in terra toscana oggi per la Serie A. Dal 1984 a oggi infatti possiamo calcolare ben 33 precedenti tra i due club, che quindi si sono affrontati a viso aperto in occasione del primo e secondo campionato italiano, oltre che pure in Coppa Italia (in diverse edizioni). Il bilancio complessivo dunque ci ricorda di 12 affermazioni dei toscani nello scontro diretto e solo 9 vittorie dei granata, che pure oggi paiono i favoriti d’obbligo per il successo. Sorrise infatti proprio al Torino pure l’ultimo testa a testa segnato tra le due formazioni attese oggi in campo e per la precisione alla 18^ giornata. Allora la squadra piemontese vinse in casa col risultato di 3-0, firmato con i gol di N’Koulou, De Silvestri e Iago Falque. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

La sfida di Serie A Empoli Torino verrà diretta dal fischietto della sezione aia di Bergamo Paolo Silvio Mazzoleni che oggi per la 37^ giornata sarà in campo con gli assistenti Paganessi e Vivenzi e il quarto uomo Abbattista: toccherà a Orsato e Valerini sedersi al Var e Avar. In attesa del fischio d’inizio vogliamo fissare la nostra attenzione sul primo direttore di gara che in stagione ha già messo in statistica 23 direzioni, di cui 15 per la Serie A: qui Mazzoleni poi ha deciso di 64 ammonizioni, 8 espulsioni e 7 calci di rigore. Ampliando la nostra analisi va chiaramente aggiunto che Mazzoleni in carriera ha già registrato ben 19 testa a testa con il Torino, mentre scendono a nove i testa a testa tra il primo direttore di gara e l’Empoli. Va quindi ricordato che però il fischietto non ha mai avuto l’occasione di dirigere tale scontro diretto fino ad oggi. (agg Michela

EMPOLI TORINO: ORARIO E PRESENTAZIONE

Empoli Torino, in diretta domenica 19 maggio 2019 alle ore 15.00 dallo stadio Castellani di Empoli, sarà una sfida valevole per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Scontro cruciale con i toscani tornati a sperare nella salvezza dopo le ultime due vittorie ottenute contro Fiorentina e Sampdoria. Ancora terzultimi, gli uomini di Andreazzoli sono vicinissimi a diverse squadre, su tutti il Genoa ora lontano solo una lunghezza. Dovranno però battere un Torino assolutamente bisognoso di punti per l’Europa, con i granata che rischiano di restare fuori dalle competizioni continentali pur vantando il miglior punteggio potenziale dell’era Cairo, e che domenica scorsa sono rimasti in vita grazie alla spettacolare rimonta ottenuta nel finale contro il 

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI TORINO

Andiamo allora a gettare uno sguardo a quelle che sono le probabili formazioni di Empoli-Torino, sfida che andrà in scena allo stadio Castellani di Empoli. Padroni di casa schierati da mister Andreazzoli con un 3-5-2 con in campo dal primo minuto Dragowski; Veseli, Silvestre, Dell’Orco; Di Lorenzo, Pajac, Bennacer, Traoré, Krunic; Farias, Caputo. Risponderà il Torino di Mazzarri con un 3-5-2 e questo undici titolare: Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Ola Aina, Meité, Rincon, De Silvestri; Baselli, Berenguer; Belotti.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Empoli favorito dai bookmaker per la conquista dei tre punti contro il Torino. Vittoria interna quotata 2.50 da Eurobet, mentre William Hill propone a 3.25 la quota del pareggio e Bet365 propone a 2.80 la quota relativa al successo in trasferta. Per le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bwin quota 1.85 l’over 2.5 e 1.90 l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA