Diretta/ Perugia Civitanova (risultato 3-0) streaming video e tv:Netta vittoria Sir

- Michela Colombo

Diretta Perugia Civitanova: info streaming video e tv della partita di volley maschile, gara 1 delle finali play off scudetto di Serie A1 Superlega.

Perugia_volley_gruppo_facebook_2018
Diretta Perugia Civitanova (da Facebook ufficiale Sir Safety, repertorio)

DIRETTA PERUGIA CIVITANOVA (3-0): NETTA VITTORIA DELLA SIR

E’ terminato da pochissimi l’incontro tra Perugia e Civitanova sul punteggio di 3 a 0. Netta vittoria da parte degli umbri che hanno stradominato dall’inizio alla fine questo incontro che ha permesso alla Sir di portarsi in avanti in questa serie che vale lo scudetto ma che appare già indirizzata verso l’Umbria. Il terzo parziale è stato inizialmente il più equilibrato fino a quando è salito in cattedra Atanasijevic che con un gran diagonale è riuscito a firmare il punteggi del 17-11. Il match si è definitivamente concluso con l’ennesimo errore al servizio commesso dagli ospiti con Stankovic che ha regalato il punteggi del definitivo 25-18 che porta avanti Perugia in questa finale che vale lo scudetto. (agg. Marco Guido)

PERUGIA CONTINUA A DOMINARE

Si è concluso da pochissimi minuti il secondo set della sfida tra Perugia e Civitanova sul punteggio di 25-18 ed ora il parziale è di 2 a 0. Il set è stato approcciato meglio dagli ospiti che sono riusciti ad allungare ma non eccessivamente visto che pochi minuti dopo l’avvio, un clamoroso errore di Juantorena ha permesso alla Sir di allungare fino al 10-7. A stendere definitivamente le velleità della formazione di coach De Giorgi, ci pensa Hoag che, col suo turno di servizio, riesce a firmare l’allungo che ha portato il punteggio fino al 21-12; a chiudere il parziale ci ha pensato anche in questo secondo parziale un errore al servizio di Juantorena.(agg. Marco Guido)

LA SIR PARTE FORTISSIMO

Al PalaEvangelisti di Perugia i padroni di casa della Sir Safety stanno affrontando la Lube Civitanova nella sfida valevole come gara-1 della finale scudetto della Serie A1 ed il primo set si è appena concluso sul punteggio di 25-13. Finale naturalmente sentitissima tra gli umbri che hanno già conquistato la Coppa Italia in finale proprio contro i marchigiani. Perugia parte subito fortissimo spinto dal proprio calorosissimo pubblico che spinge i propri beniamini che sono riusciti ad allungare sull’8-4 quando Lanza ha murato Sokolov. Dopo questo allungo la squadra di Lollo Bernardi si è limitata a gestire il vantaggio, giocando senza commettere nemmeno una sbavatura e con un gran muro che ha fatto la differenza fino alla conclusione del primo parziale che è arrivata grazie all’ennesimo errore in battuta della formazione di De Giorgi con Juantorena. (agg. Guido Marco)

 

SI COMINCIA!

Sta per accedersi la diretta di Perugia Civitanova, attesissima gara 1 della finale scudetto della Serie A1 di volley e tutto è pronto al taraflex del Pala Barton già infuocato. Sarà quindi ben complicato in questo ambiente così caldo per la Lube trovare la vittoria ma in casa dei marchigiani c’è grande ottimismo, oltre alla naturale consapevolezza che sarà una finalissima davvero complicata e faticosa per tuti. Ne è convinto anche Tsvetan Sokolov, schiacchiatore al servizi di De Giorgi, che proprio alla vigilia del fischio d’inizio ha affermato: “Sarà una serie dura e difficile, dipenderà molto dalla prima partita, perché si vedrà l’atteggiamento che entrambe le squadre hanno in campo: noi abbiamo voglia di dare il massimo, di fare meglio dello scorso anno e anche della finale di Coppa Italia di febbraio”. Il giocatore bulgaro ha quindi aggiunto: “vogliamo dimostrare che quel risultato non è giusto. Noi abbiamo già perso quattro finali contro loro, e tutti hanno voglia ora di presentarsi in campo con ancora più voglia di vincere”. Vedremo però che cosa ci dirà il campo oggi, si gioca! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE PERUGIA CIVITANOVA

Ricordiamo a tutti gli appassionati che la diretta tra Perugia e Civitanova sarà visibile in diretta tv e in chiaro per tutti su Rai Sport + HD, canale numero 57 del telecomando che è la casa della pallavolo italiana, naturalmente alle ore 20,30. Di conseguenza, sarà disponibile gratuitamente per tutti anche la diretta streaming video del match di volley maschile su Rai Play, particolarmente utile per quei tifosi e appassionati che quest’oggi non potessero mettersi davanti a un televisore.   CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

LA FINALE DELLO SCORSO ANNO

Come è facile immaginare, la diretta di Perugia Civitanova non è certo inedita e già questo scontro era andato in scena per i play off proprio nella precedente stagione della Serie A1 e proprio in occasione della finalissima: vediamo che era quindi accaduto l’anno scorso. Nella stagione 2017-2018 dei play off di Superlega, la Sir, forte delle vittorie di Coppa Italia e Supercoppa proprio contro la Lube, era partita baldanzosa nello scontro per il titolo italiano con i blasonati marchigiani: gli umbri trovarono un’agile vittoria per 3-1 in gara 1 (svoltasi in casa, proprio come oggi), ma vennero presto sconfitti nella gara seguente al tie break. In gara 3 poi fu di nuovo successo di Perugia e pure con il risultato di 3-1 ma La Lube seppe riaprire il tutto in casa: si rivelò quindi più che decisiva gara 5 che ebbe luogo al pala Barton. Di fronte al pubblico di casa la squadra di Bernardi vinse con un incredibile 3-0 e festeggiò un incredibile triplete. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Perugia Civitanova, diretta dagli arbitri Andrea Puecher e Giorgio Gnani, è la partita di volley maschile in programma oggi mercoledì 1 maggio al Pala Barton umbro: fischio d’inizio fissato alle ore 20,30 per questa emozionante gara 1 della finali scudetto della Serie A1. Primo atto dell’ultimo duello per il titolo italiano nella massima competizione nazionale con la diretta tra Perugia e Civitanova di questa sera. In campo le due protagoniste di questa stagione in Italia e in Europa (hanno entrambe raggiunto le semifinali in Champions league) che pure nella precedente stagione si erano contese il trofeo più importante (andato poi alla Sir, vincitrice in quell’anno pure di Coppa Italia e Supercoppa). Sarà quindi una grandissima sfida quella che ci attende oggi e non solo per la posta in palio, più che importante pure giocando in finale al meglio delle 5 gare: sarà una serata di volley di grandissimo livello quella che ci aspetta al Pala Barton.

DIRETTA PERUGIA CIVITANOVA: COME ARRIVANO I DUE CLUB

In attesa di poter dare la parola al campo per la diretta tra Perugia e Civitanova attesa gara 1 della finale scudetto della Superlega è ora il momento di ricordare pure come le due contendenti sono arrivare oggi a lottare per l’ambito titolo italiano. Partendo dalla formazione di Bernardi oggi padrona di casa, va infatti detto che la Sir ha chiuso la stagione regolare del primo campionato italiano con la prima piazza (che gli ha valso il fattore campo qui in finale) a quota 67 punti, dove ha realizzato 22 successi in 26 partite. Nel tabellone play off poi gli umbri hanno avuto la meglio su Monza e soprattutto su Modena, con cui ha giocato un’incredibile gara 5 solo pochi giorni fa per strappare il pass della finalissima. Per la Lube (che il prossimo 18 maggio si giocherà a Berlino la finale con Kazan per la Champions league) invece la stagione regolare si era chiusa con il terzo gradino in classifica ma con 23 successi: va ricordato che tolto un KO ininfluente contro Trento in semifinale la squadra marchigiana ha messo di fila solo vittorie dal 10 febbraio scorso. Nel tabellone play off poi i cucinieri se la sono vista prima con Verona e poi con l’Itas, battuta in 4 incontri prima di approdare a questa attesa finalissima, dove Civitanova non può certamente perdere dopo le tante finali perse dell’ultimo periodo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA