Diretta/ Virtus Francavilla Casertana (risultato finale 1-0) Rai: Decide Partipilo

- Claudio Franceschini

Segui Virtus Francavilla Casertana in diretta streaming video: doppio risultato a disposizione per i pugliesi, che ospitano i falchetti nel primo turno dei playoff di Serie C – girone C.

Virtus Francavilla Casertana lapresse 2019
Diretta Virtus Francavilla Casertana, 1^ turno playoff Serie C (Foto LaPresse)

DIRETTA VIRTUS FRANCAVILLA-CASERTANA (1-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Franco Fanuzzi la Virtus Francavilla batte per 1 a 0 la Casertana. A decidere l’incontro è stata la rete segnata da Partipilo al 19′ del primo tempo mentre gli ospiti hanno concluso la partita con un uomo in meno e senza sfruttare l’unica chance avuta a disposizione. Grazie a questo risultato la Virtus Francavilla elimina la Casertana ed accede al secondo turno dei palyoff, dove affronterà il Potenza.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Virtus Francavilla Casertana sarà disponibile sui canali Rai Sport (numero 57) e Rai Sport + (58) e dunque in chiaro per tutti, anche eventualmente sul sito www.raiplay.it in assenza di un televisore; l’alternativa rimane quella del portale elevensports.it che fornisce tutte le partite della Serie C in diretta streaming video, dunque attraverso dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Per assistere alle immagini potrete abbonarvi alla piattaforma oppure decidere di volta in volta di acquistare il singolo evento, che ha un prezzo precedentemente fissato al netto di possibili eccezioni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

FASE FINALE DEL MATCH

Quando manca solamente una decina di minuti al novantesimo della sfida tra Virtus Francavilla e Casertana, il risultato è sempre fermo sull’1 a 0. Le occasioni scarseggiano per tutte e due le squadre mentre gli animi si accendono sempre di più. Gli ospiti rimangono addirittura in inferiorità numerica quando Pinna viene espulso con un cartellino rosso diretto per aver scalciato in viso Partipilo a terra dopo uno scontro di gioco.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Giunti al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Virtus Francavilla e Casertana è ancora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, gli ospiti provano a sorprendere i padroni di casa al 59′ quando Rainone spara alto di testa sul cross da parte di Cigliano. Il direttore di gara ha ammonito Padovan tra le fila degli ospiti al 55′.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Virtus Francavilla e Casertana sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. I padroni di casa falliscono due occasioni per raddoppiare al 25′ ed al 30′ a causa delle parate di Adamonis ma gli ospiti sono costretti anche ad effettuare un cambio prematuro al 33′ sostituendo l’infortunato Vacca con Matese. La squadra di mister Pochesci fatica ad orchestrare la manovra offensiva per cercare di raggiungere il pareggio.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Arrivati alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Virtus Francavilla e Casertana è cambiato ed è di 1 a 0. I padroni di casa insistono in cerca del vantaggio e finiscono per trovarlo al 16′ per merito di Partipilo, imprendibile per la difesa avversaria approfittando del suggerimento in profondità da parte di Albertini. Gli ospiti tentano quindi di pareggiare subito ma Nordi non si fa sorprendere dalla conclusione di Castaldo mentre Partipilo sfiora la doppietta poco dopo.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Puglia la partita tra Virtus Francavilla e Casertana è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a cercare di prendere in mano le redini del gioco, costringendo gli ospiti sulla difensiva. Le formazioni: VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2) Nordi; Sirri, Tiritiello, Caporale; Albertini, Zenuni, Folorunsho, Monaco, Nunzella; Partipilo, Sarao. A disp.: Saloni, De Luca, Cason, Marino, Pino, Pastore, Tchetchoua, Monaco, Cavaliere, Puntoriere, Corado, Vrdoljak. All.: Bruno Trocini. CASERTANA (3-5-2) Adamonis; Rainone, Pascali, Lorenzini; Meola, D’Angelo, Vacca, De Marco, Pinna; Padovan, Castaldo. A disp.: Zivkovic, Blondett, Gonzalez, Santoro, Genovese, Matese, Floro Flores, Cigliano, Moccia. All.: Sandro Pochesci.

SI GIOCA

Virtus Francavilla Casertana sta per cominciare: la squadra pugliese fino a questo momento è stata assoluta protagonista in Serie C. Terza partecipazione consecutiva, terza qualificazione ai playoff: nel 2017 addirittura si era presa il quinto posto nella vecchia Lega Pro, aveva eliminato il Fondi e poi aveva frenato la sua corsa contro il Livorno (0-0 esterno). L’anno scorso nona piazza, e dunque anche qui primo turno da giocare: i pugliesi sono andati a fare il colpo grosso sul campo del Monopoli vincendo 1-0, purtroppo la corsa si è fermata a Castellammare contro la Juve Stabia, che ha ottenuto un roboante 4-3. Quest’anno dunque i biancazzurri potrebbero superare per il terzo anno in fila il primo turno dei playoff: giocano in casa e possono permettersi di pareggiare, come abbiamo visto i precedenti non sono troppo confortanti ma la squadra ha dimostrato di sapersela giocare e sicuramente parte con i favori del pronostico. Non resta allora che metterci comodi e stare a vedere come andranno le cose al Giovanni Paolo II: la diretta di Virtus Francavilla Casertana prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Nella storia di Virtus Francavilla Casertana compaiono sei precedenti: il dato curioso riguarda il fatto che in questa sfida non ci siano mai stati pareggi. Il quadro si è aperto nell’ottobre 2016, dunque tutti gli episodi sono assolutamente recenti: due le vittorie pugliesi, quattro quelle dei falchetti che dunque sono in vantaggio. Soprattutto, ad aumentare le speranze della Casertana, c’è il dato di questa stagione regolare che ha fatto registrare due successi rossoblu. Lo scorso 3 febbraio al Pinto aveva deciso il gol di Pasquale Rainone, molto più importante sottolineare il 2-1 con cui la Casertana aveva espugnato il Giovanni Paolo II il 6 ottobre. Ancora a segno Rainone che era alla prima marcatura in campionato e aveva pareggiato la rete di Manuel Sarao; quando sembrava che la partita potesse terminare in parità ecco che Stefano Padovan, al 93’ minuto, aveva calciato con il sinistro sull’assist di Luigi Castaldo e aveva fatto secco Stefano Tarolli, portiere che a gennaio è andato a giocare nel Renate (sempre in prestito dal Foggia), si fa per dire visto che ha chiuso con zero minuti sul campo. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Virtus Francavilla Casertana, in diretta dallo stadio Giovanni Paolo II, è il primo turno dei playoff di Serie C 2018-2019: gara secca in scena alle ore 17:30 di domenica 12 maggio, e bella occasione per i pugliesi che, secondo il regolamento della Lega per questi spareggi, passerebbe il turno anche se dovesse pareggiare, visto che non ci saranno tempi supplementari e il vantaggio sorriderà nel caso alla squadra meglio piazzata. Cioè appunto la Virtus Francavilla, che ha chiuso la sua stagione regolare con due vittorie per 2-1 tra cui quella sul campo della Juve Stabia, già promossa ma con la voglia di festeggiare un successo insieme al suo pubblico. Per i biancazzurri ci sono state ben 11 vittorie in un girone di ritorno da 34 punti; un cambio di passo che ha portato ad un obiettivo importante, ma la Casertana non è stata da meno ed è riuscita a confermare la sua partecipazione ai playoff grazie al 3-0 sul campo della Sicula Leonzio, terza vittoria nelle ultime cinque dopo un periodo, che con 3 punti in sei gare, sembrava aver messo a serio rischio il traguardo. Ora vedremo chi la spunterà nella delicata diretta di Virtus Francavilla Casertana: aspettandone l’inizio possiamo gettare un rapido sguardo su quelle che saranno le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI VIRTUS FRANCAVILLA CASERTANA

Bruno Trocini affronta Virtus Francavilla Casertana con i soliti noti: Partipilo torna ad affiancare Sarao in attacco, Folorunsho si riprende il posto a centrocampo in una sorta di 3-4-1-2, che lascerà eventualmente Mastropietro e Zenuni a occupare il settore nevralgico (se la gioca anche Tchetchoua) mentre sugli esterni dovrebbero agire Pino e Nunzella. In porta rientra Nordi che non ha giocato a Castellammare di Stabia; Tiritiello, Caporale e Sirri formeranno la linea difensiva che si schiererà davanti a lui. Ovviamente la Casertana punta su Castaldo, capocannoniere del girone C che torna dalla squalifica: al suo fianco dovrebbe esserci Padovan, in mezzo al campo D’Angelo (doppietta a Lentini) sarà affiancato da Matese e Santoro e dunque ancora una volta Vacca sembra destinato ad allargarsi a destra, con Blondett confermato a sinistra e una difesa comandata da capitan Rainone, con Lorenzini e Pascali che a loro volta saranno posizionati a protezione dell’estremo difensore Adamonis.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Virtus Francavilla Casertana avete a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai, secondo cui il valore sul segno 1 per la vittoria interna è pari a 2,10 volte la somma giocata. Pugliesi favoriti, ma non in maniera esagerata: siamo infatti a 3,50 volte la cifra messa sul piatto per il segno 2, sul quale scommettere per il successo esterno dei falchetti, e il pareggio regolato dal segno X ha un valore corrispondente a 3,20 volte quanto investito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA