CALCIOMERCATO/ Inter, Bielsa in dubbio, Moratti sonda Mourinho (esclusiva)

Il numero uno nerazzurro avrebbe contatto anche lo Special One che però avrebbe declinato l’offerta dicendo di voler continuare la sua esperienza a Madrid

16.06.2011 - La Redazione
moratti_mourinho_R400_20dic10
Moratti con Mourinho (Foto Ansa)

Che inizio settimana per Massimo Moratti. I fuochi d’artificio o per meglio dire le bombe iniziano ad essere sparate martedì mattina, quando la Gazzetta dello Sport svela un contatto tra l’Inter e l’ex tecnico di Argentina e Cile Marcelo Bielsa. Passano le ore, il patron smentisce, ma dalla Francia rimbalzano notizie di incontri tra l’allenatore Leonardo e il Paris Saint Germain. I francesi o meglio i neo proprietari arabi, gli offrono un posto da direttore tecnico, con un budget importante per il mercato e per altri progetti. Passano le ore e le smentite cominciano a sciogliersi come neve al sole. Mercoledì Moratti vola a Roma, agitato e perplesso. Sta perdendo il brasiliano e dal Sudamerica non arrivano buone notizie su Bielsa, che pare avere già un pre accordo con l’Atletico Bilbao. In caso di rifiuto dovrebbe pagare una forte penale ma forse ci sarebbero anche altri motivi.

Il tecnico sudamericano infatti non vorrebbe fare il traghettore la prossima stagione, in attesa che nella stagione 2012-2013, secondo l’idea presidenziale, arrivi un nuovo tecnico, che risponde al nome di Pep Guardiola. Moratti tra un incontro e l’altro nella capitale comincia a dare istruzioni ai suoi uomini mercato. Fa sondare, come rivelato da ilsussidiario.net, l’ipotesi Carlo Ancelotti anche se il tecnico di Reggiolo, pur gratificato dell’offerta, afferma che mai potrà allenare i cugini, dopo che per anni è stato una bandiera del Milan. Non vuole, detto terra terra, fare la fine di Leonardo. Moratti prova un sondaggio timido con Mihajlovic, qualcuno gli suggerisce l’idea Gasperini, anche se l’ex tecnico del Grifone è al momento uno delle ultime scelte disperate.

 

In serata, vedendosi sfuggire sia Bielsa che Leonardo, compone il numero di Josè Mourinho. Una breve chiacchierata tra i due, secondo quanto ha potuto apprendere ilsussidiario.net, in cui il patron chiede consigli al portoghese e sonda il terreno per un possibile, quanto clamoroso, ritorno alla Pinetina dello Special One. Mourinho prende tempo, dice che a Madrid con l’addio di Valdano, ha molto più potere e seppur ringraziando per l’ennesimo attestato di stima, declina la proposta. Moratti allo stato attuale si trova senza allenatore. Spera nel miracolo che Leonardo dica no ai francesi. Ma questo, allo stato delle cose, pare essere davvero fantacalcio.

 

(Davide Giancristofaro e Francesco Montini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori