CALCIOMERCATO/ Inter, Soprani (ag. FIFA): Nasri? Se Moratti ci crede lo prende. E Mourinho se i nerazzurri tornano grandi… (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, Paolo Soprani, agente fifa, ha parlato dell’Inter e in particolare del possibile ritorno di Mourinho in nerazzurro e dell’arrivo di Nasri…

28.02.2013 - int. Paolo Soprani
jose_mourinho_real_r400
José Mourinho (Infophoto)

L’Inter di Andrea Stramaccioni ha bisogno di una scossa importante che in parte è arrivata al derby nel secondo tempo. Il futuro dell’allenatore non è ancora ben definito, il presidente Moratti ha confermato spesso la fiducia al tecnico romano ma è chiaro che in caso di mancato arrivo al terzo posto qualcosa potrebbe cambiare. I tifosi dell’Inter non sono ancora convinti delle qualità del tecnico, il sogno dei supporters nerazzurri è rivedere sulla panchina del club milanese José Mourinho, allenatore portoghese attualmente al Real Madrid che è vicino all’addio al club madrileno. Mourinho all’Inter ha trascorso due anni intensi pieni di successi con la vittoria di Scudetto e Champions League oltre ad altri trofei. Si è parlato molto anche di un possibile arrivo dall’Inghilterra di Samir Nasri, centrocampista francese classe ’87 che gioca nel Manchester City. Potrebbe essere lui il grande colpo di mercato di Moratti nella prossima stagione. Abbiamo intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net l’agente FIFA Paolo Soprani, che ha parlato del mercato nerazzurro.

Si è parlato molto di progetto giovani in casa Inter, eppure sono andati via Livaja e Coutinho… L’Inter ha sicuramente fatto un errore cedendo i due giovani, soprattutto Livaja che lo considero un giovane di grande prospettiva. E’ arrivato Rocchi che è un attaccante esperto però non gioca, e quindi il suo acquisto è un mistero.

Il futuro di Stramaccioni dipenderà dai risultati? Penso di sì, ma credo dipenderà anche da cosa vorrà fare Moratti nella prossima stagione. Non sono così sicuro che possa rimanere sulla panchina dell’Inter.

Il sogno dei tifosi dell’Inter è sempre quello di rivedere Mourinho sulla panchina nerazzurra. E’ solo un sogno? Io penso di no, secondo me potrebbe anche esserci un ritorno dello Special One a Milano. Ma ripeto quello che ho detto prima, dipenderà dalle strategie dell’Inter che sta puntando su molti talenti giovani.

Dall’Inghilterra si è parlato di un possibile arrivo di Nasri…

Si tratta sicuramente di un campione che è in linea con il progetto Inter perché è comunque giovane e quindi rinforzerebbe la squadra di Stramaccioni.

E’ un affare fattibile? Nasri in Inghilterra non gioca spesso, l’Inter potrebbe fare un investimento importante su di lui ma ovviamente bisognerà parlare con il Manchester City.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori