CALCIOMERCATO/ Inter, Boateng in partenza? Mazzarri ci pensa ma…

- La Redazione

Il Milan vuole cedere Boateng e l’Inter starebbe pensando di farsi avanti con una proposta concreta. I rossoneri accoglierebbero la partenza del Boa ma in cambio vorrebbero…

Boateng_Corsa_EsultaR439
Boateng, centrocampista Schalke

La soluzione al problema di casa Milan targato Boateng potrebbe essere una destinazione che non ti aspetti. Stiamo parlando precisamente dell’Inter, squadra che sarebbe pronta ad accogliere l’epurato doc di casa rossonera. Ad una prima lettura potrebbe sembrare semplicemente fantamercato ma in realtà, dietro tale indiscrezioni, si nasconde un fondo di verità. Partiamo dal fatto che Boateng è stato accostato più volte ai nerazzurri durante il recente passato. E’ accaduto al termine della prima splendida stagione nel Milan, quando i rossoneri hanno dovuto riscattare il nazionale ghanese dal Genoa, ed è accaduto anche durante lo scorso inverno, quando si ventilava la possibilità di uno scambio Boateng-Sneijder. Ora l’idea sarebbe tornata di moda spinta in particolare da Walter Mazzarri. Il tecnico nerazzurro vorrebbe fare del “Boa” il proprio Hamsik a San Siro, inserendolo nella posizione di trequartista puro dietro al duo Belfodil-Icardi, con Kovacic arretrato in cabina di regia.
Ma il Milan come reagirebbe di fronte ad un’offerta concreta dell’Inter per Boateng? La prima risposta potrebbe essere un no secco, ma è logico pensare che in via Turati potrebbero cogliere la palla al balzo per richiedere in cambio un giocatore che i rossoneri seguono da tempo, ovvero Andrea Ranocchia. Sarebbe uno scambio con conguaglio in favore dell’Inter, vista la differenza di valutazione dei due in favore dell’ex Bari, ma il Milan potrebbe ottenere un rinforzo decisamente di livello per sistemare la propria retroguardia (tempo fa Nesta lo definì il suo erede) e nel contempo, l’Inter liberarsi di un giocatore che sembra già con la testa altrove. A tutt’oggi siamo quindi solo a livello di sondaggi e di supposizioni ma chissà che a breve il tutto non sfoci in una vera operazione, magari dal 25 agosto in poi quando il mercato italiano, storicamente, entra nel vivo…
(Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 6 luglio 2013)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori