Calciomercato Inter, le notizie all’11 agosto 2013

- La Redazione

Tutte le notizie sul calciomercato dell'Inter aggiornate ad oggi, domenica 11 agosto 2013: ufficiale Rolando, vicinissimo Wallace, ma tengono banco soprattutto i nomi di Nainggolan ed Eto'o

rolando_primo_piano Rolando Jorge Pires da Fonseca, 27 anni, difensore portoghese del Napoli (INFOPHOTO)

La notizia principale riguardante il calciomercato dell’Inter ad oggi, domenica 11 agosto 2013, è certamente l’ufficialità dell’acquisto di Rolando Jorge Pires da Fonseca, che è un nuovo giocatore nerazzurro come ieri pomeriggio ha informato il sito Internet ufficiale della società. Il difensore capoverdiano naturalizzato portoghese, che gioca appunto nella Nazionale lusitana, arriva in prestito dal Porto, con un diritto di riscatto che è stato fissato a una cifra di circa 4 milioni di euro. Si unirà alla squadra di Walter Mazzarri alla ripresa del lavoro dopo il rientro dalla tournée americana, che d’altronde si è conclusa ieri sera con l’amichevole di lusso contro ilReal Madrid persa per tre reti a zero. Ricordiamo che Rolando ha già giocato per Mazzarri nei pochi mesi trascorsi in prestito al Napoli: non aveva trovato molto spazio, fatto evidenziato anche dall’agente Fifa Francesco Nicolato nel suo commento sul calciomercato dell’Inter in esclusiva per IlSussidiario.net, ma evidentemente il mister lo ha voluto nuovamente con sé. Il giocatore di certo arriva con grande entusiasmo, come hanno confermato le sue parole all’arrivo a Malpensa: per lui seconda occasione in serie A, che dovrà sfruttare al meglio. Altro colpo di calciomercato vicinissimo alla definizione ufficiale è quello relativo a Wallace Oliveira dos Santos, il giovane terzino brasiliano del Chelsea che nei prossimi giorni dovrebbe diventare nerazzurro, anche in questo caso con la formula del prestito, in questo caso però secco (senza diritto di riscatto). Il suo arrivo in Italia è previsto per domani, lunedì 12 agosto, giornata nella quale dovrebbero essere definiti tutti i dettagli dell’accordo che gli consentirà di vestire la maglia dell’Inter nella prossima stagione.

I nomi più interessanti per i tifosi nerazzurri sono però quelli di altri giocatori, ben più quotati di Rolando e Wallace. Sembra essere in vista una accelerazione per portare a Milano Radja Nainggolan, il centrocampista del Cagliari che è un nazionale belga e che ormai dall’inizio dell’estate sembra essere destinato all’Inter, anche se i tempi si allungano sempre di più. Tuttavia, alcune indiscrezioni di calciomercato delle ultime ore danno ormai per definito l’affare, che però verrebbe ufficializzato solamente nella giornata di domenica 25 agosto, quando Erick Thohir dovrebbe essere entrato nella società nerazzurra. Di fatto sarebbe il “regalo” di Thohir ai tifosi, e di certo le origini indonesiane del giocatore sarebbero un punto a suo favore. Ma di certo non si tratta solo di una questione “geografica”: Nainggolan è da mesi il principale obiettivo di Walter Mazzarri per rinforzare il centrocampo, e il suo arrivo sarebbe molto gradito anche dal punto di vista tecnico. Nome ancora più…

…affascinante è quello di Samuel Eto’o, destinato a lasciare l’Anzhi Makhachkala in via di smobilitazione: tuttavia, non sarà per nulla facile riportare il camerunese a Milano. Da una parte, bisognerà comunque trattare con i russi, che di certo non lo svenderanno, e poi c’è il problema dell’ingaggio. Eto’o sicuramente dovrà tagliarsi lo stipendio, ma di certo chiederà comunque un compenso di buon livello. Inoltre, la concorrenza si annuncia molto forte: tante big del calcio europeo sono sulle sue tracce, e secondo i bookmakers ad essere favorito è il Napoli.

 Altro nome sempre in primo piano è quello di Saphir Taider, gioiello del Bologna considerato la prima alternativa a Radja Nainggolan per il nuovo centrocampo nerazzurro. Nel corso della prossima settimana, forse già nella giornata di domani, potrebbe tenersi un incontro con gli emiliani: si tratta il possibile acquisto del francese sulla base di un assegno con l’aggiunta del prestito di Joseph Alfred Duncan e dell’altra metà di Rene Krhin, giocatore che è già in comproprietà fra le due società. Attenzione poi al futuro di Samuele Longo, che dovrebbe passare in prestito al Livorno per giocare con maggiore continuità. L’accordo c’è già, ma il giovane attaccante ha chiesto qualche giorno per riflettere: i toscani hanno fatto capire che aspetteranno solo per pochi giorni, quindi sono ancora possibili alcune sorprese. I dubbi riguardano anche un veterano, cioè il difensore rumeno Christian Chivu, che sembra destinato all’addio viste le condizioni fisiche non eccelse. Non è da escludere per lui nemmeno il ritiro, ipotesi ventilata proprio mentre l’immortale capitano Javier Zanetti ha compiuto i suoi primi 40 anni, festeggiati da tutto il mondo del calcio ieri.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie