Calciomercato Juventus/ Nani in pole position per Conte. Le notizie al 30 novembre (Aggiornamenti in diretta)

La Juventus è sulle tracce di numerosi esterni d’attacco per fare felice Antonio Conte, ma in pole position c’è il portoghese Nani, che è in uscita dal Manchester United. In alternativa…

30.11.2013 - La Redazione
Cuadrado
Foto Infophoto

Antonio Conte, si sa, non si accontenta mai. Ma adesso stiamo forse toccando livelli di “cannibalismo”. La sua Juventus deve essere, se possibile, ancor più perfetta. L’incredibile score in campionato – 11 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta – non basta. Il mister vuole rinforzare la sua banda in ottica Champions dove, effettivamente, la Vecchia Signora fa un po’ fatica ad imporsi. L’ obbiettiv? Un’ala di primissimo livello. Si parla di uno scambio Vucinic-Nani con il Manchester United. Manca ormai poco alla finestra di mercato di Gennaio e la priorità, come detto, è rinforzare la rosa sugli esterni per permettere così all’allenatore di avere a disposizione un nuova e duttile bocca da fuoco. I nomi più gettonati, oltre a Nani, sono quelli di Lucas e di Menez, entrambi alla corte di Laurent Blanc al Paris Saint-Germain ed entrambi oscurati dal duo Ibra-Cavani. Tornando all’insistente voce su Nani, lo stesso portoghese ha rivelato a giornale lusitano A Bola che potrebbe sbarcare a Torino. Lo United riceverebbe in cambio Mirko Vucinic, messo in ombra dall’esplosione di Llorente, che con Tevez si trova alla grande in campo. Ma ci sono anche soluzioni low cost e, diciamo così, made in Italy. Conte non ha mai nascosto il suo gradimento per Biabiaby del Parma e per l’estro di Diamanti, anche se è molto difficile che il secondo lasci Bologna. Staremo a vedere, anche in uscita con De Ceglie, Isla, Padoin e Peluso che potrebbero essere ceduti per fare cassa. 

A un passo dal passaggio di turno in Champios League, Beppe Marotta torna con forza a scandagliare il mercato. E spunta un possibile regalo pregiato, un sogno per i tifosi della Juventus. Si tratta di Sergio Ramos come rinforzo in difesa. Secondo il sito Fichajes.net, stamattina i dirigenti bianconeri avrebbero contattato l’entourage del giocatore del Real per capire se c’è il suo gradimento a un possibile trasferimento in Italia. Il difensore classe ’86 è ormai sul mercato, anche se dalla Spagna fanno sapere che chi lo vuole dovrà tirare fuori i soldi, e tanti. Il Napoli di De Laurentiis lo sa bene…

In occasione della conferenza stampa pre-Udinese, l’allenatore della Juventus, Antonio Conte, ha rilasciato anche qualche dichiarazioni in merito al mercato di riparazione di gennaio. Il tecnico bianconero ha dribblato così le domande dei cronisti: “Per quanto riguarda il mercato di gennaio, restiamo con questi giocatori che stanno facendo bene: niente lettere a Babbo Natale”.

Prende quota il nome di Jeremy Menez in casa Juventus. Le ultime notizie che giungono dalla Francia sono senza dubbio positive circa il futuro dell’ex esterno d’attacco della Roma. Dopo la smentita del patron del Paris Saint Germain, Al-Khelaifi («tutti i giocatori del Psg resteranno a gennaio, non venderemo nessuno»), ieri è arrivata la “smentita della smentita” firmata Laurent Blanc. Il tecnico del PSG, parlando a Le10sport, ha confessato: «Menez via a gennaio? Ha il contratto in scadenza, quindi è in una posizione di forza. Non possiamo obbligarlo a restare: se vuole andare via, può impegnarsi fin dal prossimo gennaio con un altro club». L’ex commissario tecnico della Francia apre quindi le porte alla partenza di Menez, giocatore ormai in aperta rotta con i vertici parigini visto il poco spazio trovato fra gli 11 titolari. L’ex giallorosso vorrebbe giocare di più e la Juventus potrebbe essere la giusta soluzione.

Antonio Conte cerca ormai da diversi mesi un uomo giusto per il 4-3-3, schema che lo stesso tecnico spera, possa essere messo in pratica con continuità a partire dall’inizio dell’anno prossimo. Menez sarebbe perfetto da posizionare sull’esterno di destra, con Llorente in mezzo e Tevez a sinistra. Un innesto di qualità ma soprattutto a costo zero, visto che come lo stesso Blanc spiegava, il francese ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2014. Dopo i vari Barzagli, Pogba, Llorente e Pirlo, l’ad bianconero Beppe Marotta potrebbe tentare l’ennesimo colpo low cost della propria carriera da juventino. Naturalmente la Vecchia Signora non è l’unica società interessata a Menez. Anche il Milan sarebbe alla finestra, visto il ruolo adatto al 4-3-3, quanto al 4-3-1-2 e al 4-3-2-1. Un innesto interessante soprattutto se a gennaio qualche attaccante rossonero dovesse fare le valigie, a cominciare da Niang, passando per Matri, e arrivando fino a Riccardo Saponara, quest’ultimo pronto a fare esperienza in prestito per proseguire la propria crescita.

La Juventus non deve assolutamente farsi sfuggire Claudio Marchisio: vi spieghiamo perché in questo articolo esclusiva realizzato dalla nostra redazione.

La Juventus non sembra intenzionata a mollare Juan Cudrado, centrocampista esterno della Fiorentina e della nazionale colombiana. La Vecchia Signora ha effettuato un tentativo per il 25enne sudamericano già in occasione del mercato estivo, rimandato seccamente al mittente dalla Viola: “Ce lo teniamo, non è in vendita!”. Il futuro, però, sembra tutto da scrivere. Il gioiello scoperto dall’Udinese sogna in grande e di certo non potrà far finta di nulla al sentire le sirene bianconere che gli ronzano attorno. “Voglio vincere con la Fiorentina”, ha affermato giovedì sera al termine della serata di Champions, ma è normale che un calciatore del suo livello aspiri al top dell’Europa. La Juventus lo sa e starebbe pensando di attuare una strategia diversa rispetto al passato. L’idea è quella di andare a trattare con l’Udinese la metà friulana del cartellino di Cuadrado, per poi presentarsi al cospetto della Viola in estate in una posizione di forza. I friulani non avrebbero problemi a cedere il proprio 50% alla Vecchia Signora, alla luce dei rapporti più che amichevoli fra le due società, dopo le svariate trattative portate a termine.

Se ne ridiscuterà sicuramente a fine stagione visto che fino a maggio Cuadrado non si muoverà dall’Artemio Franchi da Firenze, mentre in estate tutto potrebbe succedere. Attenzione intanto al rumors che sta circolando nelle ultime ore in quel di Torino. Stando a quanto riportato dal quotidiano portoghese A Bola, la Juventus potrebbe decidere di girare il cartellino di Mirko Vucinic al Manchester United ottenendo in cambio Nani. L’esterno d’attacco della nazionale lusitana è da tempo nel mirino dei campioni d’Italia in carica ma mercoledì sera il giocatore è sceso in campo in Champions e di conseguenza Antonio Conte non lo potrà utilizzare nelle nottate in caso di un eventuale acquisto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori