CALCIOMERCATO/ Juventus, Narcisi (ag. FIFA): Higuain perfetto per Conte. Marchisio-Vucinic, meglio sacrificare… (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente Fifa Valeriano Narcisi, ha parlato del mercato della Juventus e in particolare del possibile arrivo di Gonzalo Higuain come attaccante

02.05.2013 - int. Valeriano Narcisi
higuain_puyol
Gonzalo Higuain (Infophoto)

La Champions League regala affari. La fragorosa eliminazione del Real Madrid contro il Borussia Dortmund, terza volta in fila che le Merengues escono in semifinale, non porterà solo all’addio – già sancito – di José Mourinho, ma anche alla cessione probabile di qualche giocatore. Va di conseguenza: cambia l’allenatore, cambiano i giocatori. Ad essere favorita può allora essere la Juventus, che era presente al Bernabeu per osservare alcuni giocatori delle due squadre. Tra questi, Gonzalo Higuain è un obiettivo da tempo, almeno dalla scorsa stagione quando sembrava che potesse lasciare il Real Madrid; mentre un ritornoo sul taccuino di Marotta e Paratici è Fabio Coentrao, lui vero indiziato alla partenza visto che è un pretoriano di José Mourinho, che pur di averlo con lui ha fatto sborsare a Florentino Perez 30 miloni di euro. Il portoghese è in ballottaggio con Senad Lulic, il bosniaco della Lazio che garantisce spinta, copertura e conoscenza del calcio italiano. Per aprire ai grandi acquisti però bisogna innanzitutto pensare a cedere: in particolare, in questi giorni Mirko Vucinic sembra essere diventato una pedina sacrificabile per Conte, perchè rischierebbe di diventare un panchinaro di lusso e allora la Juventus valuta sia meglio monetizzare finchè si può. Non con Claudio Marchisio: il Principino, lo ha detto anche l’agente FIFA Valeriano Narcisi in esclusiva a Ilsussidiario.net, fa parte della Juventus del futuro, è il potenziale capitano dopo Gigi Buffon e di conseguenza non può essere lui l’uomo dal quale arriveranno i soldi per gli acquisti, anche se 30 milioni di euro sono tanti e con il Manchester United si potrebbero anche intavolare degli scambi. Di tutti questi temi abbiamo parlato con l’agente FIFA Narcisi.

Mirko Vucinic è entrato nella lista dei possibili partenti. Lo sacrificherebbe? Mirko Vucinic è un giocatore importante per la Juventus e per Antonio Conte. Però è anche vero che al giorno d’oggi chiunque può essere venduto, a un prezzo importante potrebbe anche andare via. Il montenegrino poi ha trent’anni…

Su Marchisio è piombato il Manchester United pronto a sborsare 30 milioni di euro… 30 milioni di euro sono tantissimi, però Claudio Marchisio è un giocatore davvero importante e futura bandiera della Juventus. Non credo sia giusto sacrificare lui nella prossima stagione.

Lulic-Coentrao, è sfida aperta sulla fascia sinistra. Chi dovrebbe spuntarla? 

Fabio Coentrao non sta facendo bene a Madrid, però è un grande giocatore. Onestamente punterei più su Lulic che conosce benissimo il calcio italiano e potrebbe aiutare la Juventus ad avere un giocatore forte fisicamente e di spinta sulla fascia sinistra.

In attacco Conte ha messo gli occhi su Higuain. Attaccante giusto? Considero Higuain un attaccante importante e molto bravo, il giocatore giusto per la Juventus di Antonio Conte. Ma non sono così sicuro che possa lasciare il Real Madrid in estate.

Contro il Borussia Dortmund è uscito tra i fischi del Bernabeu… Non penso che i tifosi del Real Madrid siano scontenti di avere un giocatore così forte, credo fossero delusi soprattutto dall’eliminazione del club madrileno.

 

(Claudio Ruggieri)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori