Calciomercato Milan/ La Ferla (procuratore): Nainggolan? C’è anche Agazzi! Matri-Pereira no (esclusiva)

- int. Jano La Ferla

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’Avvocato e procuratore Jano La Ferla parla del calciomercato del Milan a partire dal possibile acquisto di Radja Nainggolan dal Cagliari

matri_ginocchio
Alessandro Matri, 29 anni, attaccante del Milan (INFOPHOTO)

Il Milan vorrebbe puntare su Radja Nainggolan come rinforzo per il centrocampo, ma sul calciatore belga del Cagliari c’è soprattutto la Roma. I rossoneri potrebbero puntare su un altro portiere per gennaio e nel mirino ci sarebbe Agazzi, portiere del Cagliari. I rumors riguardanti il calciomercato del Milan parlano anche di un possibile scambio di mercato tra rossoneri e nerazzurri con Matri all’Inter e Pereira in rossonero. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’Avvocato e procuratore Jano La Ferla ha parlato del calciomercato del Milan (clicca qui per seguire tutti gli aggiornamenti sulle notizie di calciomercato sul Milan).

Il Milan pensa a Nainggolan ma la Roma vorrebbe anticipare i rossoneri… Al Milan serve un elemento di primo livello per il centrocampo e Nainggolan ormai lo è. Per questo sono convinto che i rossoneri non se lo lasceranno sfuggire.

Pereira-Matri, scambio di calciomercato con l’Inter? Non credo che Pereira possa essere un giocatore adatto al Milan, sta dimostrando di non essere adatto per il calcio italiano. 

Lo scambio farebbe bene all’Inter quindi, considerando che Matri non sta aiutando il Milan? Secondo me sì, Matri potrebbe essere un attaccante importante per Mazzarri mentre l’esterno uruguagio non sarebbe adatto ai rossoneri.

Il Milan potrebbe puntare sull’acquisto di un portiere nel calciomercato di giugno? Io credo che il Milan potrebbe decidere di puntare subito su un portiere, per la sessione di gennaio.

Su chi dovrebbe puntare? Io starei molto attento ad Agazzi, portiere del Cagliari che piace molto alla Fiorentina ma anche ai rossoneri. Agazzi è un portiere che potrebbe fare bene in rossonero.

Anche perché Gabriel non sta facendo bene… 

Credo che il giovane portiere brasiliano non abbia convinto l’ambiente rossonero. Gli è stato dato un minimo di fiducia, forse ne meriterebbe di più per un giudizio completo, ma non è apparso la promessa che veniva descritta.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori