Calciomercato Napoli, le ultime al 26 giugno 2013

Le ultime notizie di calciomercato del Napoli aggiornate a oggi 26 giugno 2013: tiene sempre banco il caso Cavani mentre proseguono operazioni e sondaggi per centrocampo e difesa

26.06.2013 - La Redazione
uvini_napoli_psvR400
Bruno Uvini Bortolanca, 21 anni, difensore brasiliano del Napoli, gira di testa e sfiora il gol contro il PSV (INFOPHOTO)

Ultime notizie di calciomercato del Napoli aggiornate al giorno 26 giugno 2013. Telenovela Edinson Cavani: vi avevamo lasciati con il Real Madrid in vantaggio sull’attaccante uruguaiano, e con Carlo Ancelotti da presentare il prossimo 3 luglio. Ebbene i fatti ci hanno dato ragione a metà, perché Ancelotti sarà presentato oggi, in anticipo rispetto ai programmi. L’ex allenatore del Milan avrebbe già indicato in Cavani il suo rinforzo ideale per l’attacco, ma il presidente delle Merengues, Florentino Perez, preferisce puntare il jackpot su Gareth Bale, terzino-ala del Tottenham, mentre per l’attacco pensa più a Luis Suarez che verrebbe a costare quasi la metà rispetto al connazionale del Napoli. Se la Spagna fa un passo indietro l’Inghilterra passa subito al contrattacco. Il Daily Mirror ha parlato di un’offerta pronta dai Red Devils per Cavani di 58 milioni di euro. Sembra che il nuovo allenatore voglia rimpiazzare così Wayne Rooney, dato per partente da Old Trafford. Nel frattempo il diretto interessato, Edinson Cavani, ha parlato al quotidiano spagnolo (e madrileno) Marca, ribadendo che al momento non gli sono pervenute offerte concrete. Sempre a Marca però in versione radio, Rafael Benitez ha dichiarato di voler trattenere il Matador in squadra, così come De Laurentiis. Questo mentre Chelsea e Manchester City (a proposito: Manuel Pellegrini vuole tenere Edin Dzeko, pista chiusa?) aspettano nell’ombra.
Dino Lamberti, agente di Gokhan Inler, ha ribadito che Benitez non ha intenzione di lasciar partire il centrocampista svizzero. Questo sulla scorta delle voci di calciomercato che danno il giocatore in procinto di lasciare Napoli per passare al Galatasaray. Negli ultimi giorni la stampa turca ha insistito su questo possibile trasferimento riportando un’offerta di 12 milioni di euro pronta dai giallorossi di Istanbul. Per adesso dunque Inler non si muove anche se la sua cessione permetterebbe un colpo di calciomercato in entrata, a cifre più o meno congruenti. In questo senso il Napoli sta scegliendo principalmente tra Maxime Gonalons (Lione, 24 anni, contratto a scadenza 2016) e Kevin Strootman (PSV, 23 anni, contratto fino al 2016). La pista che porta all’olandese è più definita nei suoi passi: il PSV richiede almeno 12 milioni di euro ma ha da poco aperto un canale di calciomercato con il Napoli, per il passaggio di Dries Mertens in azzurro. Il giocatore avrebbe dato il suo consenso alla destinazione partenopea e i margini per la trattativa ci sono anche se la concorrenza dalla Premier League (Manchester United, ancora lui) incombe. Diverso il discorso-Gonalons: con il francese è stato raggiunto l’accordo contrattuale, ma resta da convincere il Lione che non vuole privarsi del suo pilone centrale e capitano. Riccardo Bigon ha fissato nei prossimi giorni un appuntamento con i vertici dell’Olympique per cercare di convincerli ad abbassare la richiesta di 15 milioni di euro. Per Omar El Kaddouri si fa sotto il Livorno, per il prestito secco.
Parallelamente il direttore sportivo Riccardo Bigon studia il miglior acquisto per la difesa del Napoli. La prima scelta di Benitez sembra essere Adil Rami, centrale del Valencia di 27 anni e con contratto in scadenza nel 2015. Il club spagnolo è disposto alla cessione (un pò meno il giocatore a trasferirsi al Napoli) ma continua a chiedere 12 milioni di euro: il Napoli cercherà di limare e intanto tiene sul taccuino anche Nicolas N’Koulou del Marsiglia. Quest’ultimo è il più giovane del lotto (classe 1991) ma ha una valutazione di calciomercato alta, superiore ai 10 milioni di euro. Marin Skrtel del Liverpool resta sullo sfondo perché i Reds non sembrano minimamente intenzionati alla sua cessione, così come il Cagliari non vuole privarsi di Davide Astori. Il portoghese Rolando non dovrebbe essere riscattato (circa 7 milioni il prezzo pattuito con il Porto) e può dunque tornare in patria, e mano che Benitez non decida di dargli un’occasione in virtù della sua esperienza internazionale. Chi non resterà a Napoli è Andrea Dossena, che sta cercando una sistemazione. Il portiere Marco Silvestri è ancora in attesa di comunicazione dalla società: è stato appena riscattato dal Chievo, può tornarci in prestito o andare al Padova, che in prestito l’ha avuto nell’ultima stagione, con la stessa formula. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori