Diretta Miami Open 2019/ Finale Federer Isner (2-0): Re Roger abbatte il gigante John

- Claudio Franceschini

Diretta Miami Open 2019, streaming video e tv: la finale tra Roger Federer e John Isner assegna il titolo del torneo Master 1000 di tennis. Di fronte il Re svizzero e il campione in carica.

Federer Roger Federer (Foto LaPresse)

DIRETTA FEDERER ISNER (2-0) 6-1 6-4

Roger Federer campione di Miami: sua la partita contro John Isner con il punteggio di 6-1 6-4 in poco più di un’ora di gioco. Un match che ad un certo punto si è trasformato in un vero e proprio dramma sportivo per le condizioni fisiche del gigante statunitense, fortemente debilitato per un infortunio alla gamba sinistra che gli ha impedito pressoché di muoversi per buona metà del secondo parziale. Niente ha potuto l’intervento del medico, con un Isner evidentemente provato oltre che dal punto di vista fisico anche da quello emotivo per l’impossibilità di difendere al meglio il titolo conquistato lo scorso anno davanti al suo pubblico. Nulla da togliere però ad un Federer che partiva da ovvio favorito e che chiude la sua parte di stagione sul cemento americano con una finale ad Indian Wells e il titolo a Miami. Un ottimo viatico in vista della stagione sul rosso che inizierà tra due settimane a Montecarlo…(agg. di Dario D’angelo)

DIRETTA FEDERER ISNER (1-0) 6-1 1^ set

Roger Federer pare inarrestabile in questo avvio della finale per il Miami Open contro John Isner: il tabellone del punteggio è chiarissimo quando mostra il 6-1 in favore del re rossocrociato, che ha messo sul cemento americano una prova magistrale, l’ennesima. Allo svizzero dopo tutto bastano appena 25 minuti per portarsi avanti: Isner al contrario pare affatto in partita ed è il suo errore sul rovescio che regala il 6-1 iniziale a Federer (che invece si è rivelato davvero micidiale negli scambi come pure al servizio). Vedremo che accadrà ora nel secondo parziale della finale per il Miami Open 2019. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA FINALE FEDERER ISNER

La diretta tv del Miami Open 2019 è garantita come sempre dalla televisione satellitare: tutti gli abbonati potranno seguire la finale sul canale Sky Sport Uno (numero 201) ed eventualmente avvalersi del servizio garantito da Sky Go, che permette di accedere alle immagini in diretta streaming video avendo a disposizione apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Per le informazioni utili sulla partita e sui due giocatori potete inoltre consultare il sito ufficiale del torneo, che trovate all’indirizzo www.miamiopen.com.

SI GIOCA!

Eccoci finalmente pronti alla finale del Miami Open 2019: Roger Federer e John Isner sono pronti a scendere in campo all’Hard Rock Stadium e dispitarsi il titolo. Con il titolo, lo svizzero non cambierebbe la sua posizione nel ranking Atp: vincendo la semifinale è tornato al quarto posto, ma i punti che guadagnerebbe sollevando il trofeo non sarebbero sufficienti per fargli scavalcare Alexander Zverev. Isner, e questo è il paradosso di come sono formulate e costruite le classifiche del tennis, al momento sta perdendo punti: lo statunitense ha fatto peggio dello scorso anno e infatti se dovesse perdere oggi sarebbe al numero 10 del ranking, essendo partito al nono posto e venendo scavalcato da Juan Martin Del Potro che non ha giocato nemmeno a Indian Wells. Con il titolo, Isner scavalcherebbe l’argentino e Stefanos Tsitsipas, piazzandosi in ottava posizione ma ancora molto staccato da Kevin Anders; poche variazioni nella Top Ten dopo questo Master 1000, il colpo vero lo ha fatto Felix Auger-Aliassime che con la semifinale raggiunta ha scalato 24 posizioni nel ranking, e da domani sarà il numero 33 della classifica. Ora non ci resta che metterci comodi e stare a vedere quello che ci dirà il campo: finalmente ci siamo, la finale del Miami Open 2019 tra Roger Federer e John Isner può cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ABO D’ORO

Prima di dare la parola alla diretta del Miami Open 2019, con la finale tra Roger Federer e John Isner, diamo anche uno sguardo all’albo d’oro di questo torneo. Per la prima volta si gioca all’Hard Rock Stadium, e dunque di fatto si tratterà comunque di un titolo storico; Isner rimarrà sempre l’ultimo ad aver trionfato a Key Biscaine grazie al successo su Alexander Zverev, così come era stato celebre il successo di Richard Kraijcek nel 1999 perché per l’ultima volta il torneo era andato agli archivi con il nome di Lipton International Players Championships (e si era dunque chiusa un’era). Abbiamo già detto che per Federer si tratterebbe del quarto titolo: nel 2005 e 2006 lo svizzero ha anche completato il Sunshine Double (vincendo anche Indian Wells), in precedenza aveva perso la finale del 2002 contro Andre Agassi, il cui record di 6 titoli è salvo e rimane in condivisione con Novak Djokovic. Dovesse trionfare Isner, sarebbe una doppietta che in assoluto non capita dal 2016 (tris di Nole) mentre dobbiamo tornare ai trionfi targati Agassi, all’inizio del terzo millennio, per trovare uno statunitense capace di fare back to back.(agg. Di Claudio Franceschini)

LA FINALE

Roger Federer John Isner è la finale maschile al Miami Open 2019: si gioca alle ore 19:00 italiane di domenica 31 marzo presso l’Hard Rock Stadium, il complesso che da quest’anno ha sostituito la storica location di Crandon Park (sull’isolotto di Key Biscaine) per questo torneo di tennis che rientra nella categoria Master 1000. Da una parte c’è uno dei giocatori più forti della storia, che ha recentemente vinto il titolo numero 100 di una straordinaria carriera e ha raggiunto, due settimane fa, la finale di Indian Wells; dall’altra il campione in carica, che è riuscito a ripetersi e dunque ha la possibilità di difendere il suo trofeo e anche i punti per il ranking. Il pronostico tira dalla parte di Federer, che però nel deserto della California era stato battuto – in rimonta – da Dominic Thiem; la grande arma a disposizione di Isner rimane ovviamente il servizio, ma a livello di tecnica e di completezza di stile il Re ha certamente qualcosa in più e, anche a 37 anni e mezzo, è in grado di fare la differenza sempre e comunque. Vedremo allora quello che succederà nell’ultima diretta del Miami Open 2019, che ci consegnerà il campione del Master 1000 e ci lancerà idealmente verso la stagione sulla terra rossa.

DIRETTA MIAMI OPEN 2019: LA FINALE

Federer Isner, finale del Miami Open 2019, si gioca per l’ottava volta: nei precedenti il Re è in vantaggio 5-2 ma questa sfida mancava al grande tennis da quasi tre anni e mezzo e, nell’ultimo episodio, lo statunitense era stato in grado di vincere (ottavi di Parigi-Bercy, altro Master 1000) con il risultato di 7-6 3-6 7-6. Federer aveva ottenuto tre successi consecutivi tra cui la finale di Indian Wells nel 2012 e, qualche mese più tardi, il quarto di finale olimpico sull’erba di Wimbledon; l’altro successo di Isner riguarda una sfida tra Stati Uniti e Svizzera in Coppa Davis. Come dicevamo, il servizio è fondamentale per il campione in carica: nella semifinale contro il giovane Felix Auger-Aliassime sono arrivati 21 ace, ma Isner è stato anche in grado di strappare per due volte il servizio all’avversario. Chiaro però che i turni di battuta dell’americano dovranno essere perfetti o quasi per avere qualche possibilità; in semifinale Federer si è liberato di Denis Shapovalov senza troppi problemi e arrivava da due partite dominate allo stesso modo, soprattutto il quarto contro Kevin Anderson. Dovesse essere lui a vincere il titolo, si prenderebbe il Miami Open per la quarta volta; inoltre sarebbe il miglior modo possibile per lanciarsi verso la stagione sulla terra che, dopo aver saltato per qualche anno, ha detto di voler tornare a giocare.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sci

Ultime notizie