Calciomercato Inter/ Per Pinamonti non solo l’Empoli, ecco chi lo segue

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter, tutte le indiscrezioni riguardanti le trattative dell’estate. Lautaro Martinez chiederebbe troppo per il rinnovo secondo i dirigenti. Le parole di Dzeko.

Inter Lautaro
Lautaro Martinez, Inter (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER, PINAMONTI CERCATO NON SOLO IN TOSCANA

La dirigenza dell’Inter è al lavoro per trovare un nuovo centravanti dopo la partenza di Lukaku, ceduto al Chelsea, e l’arrivo di Dzeko, acquisto dalla Roma, entro la chiusura della sessione di calciomercato. Tuttavia, in casa nerazzurra si sta ragionando anche sulla cessione di un altro attaccante, ovvero Andrea Pinamonti. Incapace di convincere mister Simone Inzaghi e la società nel corso del precampionato, lo scorso anno Pinamonti ha raccolto appena otto presenze e firmato un solo gol con la maglia del club milanese e stando alle indiscrezioni più recenti per lui si profila la possibilità di andare a giocare in prestito all’Empoli. Secondo quanto riportato dal giornalista Alfredo Pedullà, sulle tracce del ventiduenne ci sarebbero anche altre due società come la Sampdoria, che potrebbe potenziare il reparto offensivo non solo con l’arrivo di Supryaga, e l’Hellas Verona, che preferirebbe però aggiudicarsi l’ex milanista Lapadula.(aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO INTER, IL RINNOVO DI LAUTARO

In casa Inter prosegue la ricerca di un nuovo centravanti per questa fase finale della finestra di calciomercato. L’obiettivo Duvan Zapata sembra al momento difficile da raggiungere con l’Atalanta che lo ritiene incedibile non avendo a disposizione un sostituto che lo possa rimpiazzare ed intanto i dirigenti nerazzurri pensano anche al prolungamento del contratto di Lautaro Martinez. Il centravanti argentino è in scadenza nel giugno del 2023 ma l’intenzione dell’Inter sarebbe quella di puntare ancora a lungo su di lui. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, nelle scorse ore l’agente del calciatore si sarebbe recato presso la sede del club milanese per discutere appunto del rinnovo ma la dirigenza starebbe ritenendo un po’ troppo eccessiva la richiesta da 6 milioni di euro di ingaggio all’anno. Nei prossimi giorni le parti torneranno a discutere per limare la distanza presente tra domanda ed offerta aspettando forse anche la chiusura ufficiale del mercato.

CALCIOMERCATO INTER, LE PAROLE DI DZEKO

Partito Lukaku, l’Inter ha abbracciato Edin Dzeko dalla Roma in questo calciomercato estivo. Tramite il suo account su Instagram, il bosniaco ha dichiarato: “Sono pronto. Si apre un nuovo capitolo per me e la mia famiglia: sono contento e orgoglioso di iniziare la mia nuova avventura con l’Inter. Mi sento carico e pronto a lavorare insieme al club e ai miei nuovi compagni per raggiungere i nostri obiettivi.” Il centravanti ex Wolfsburg, già a segno contro la Dinamo Kiev in amichevole, aveva anche parlato al canale ufficiale della società nerazzurra spiegando: “Le sensazioni sono belle, sono molto felice. Questa è una grande opportunità, voglio ringraziare la dirigenza e il mister per la loro fiducia, perché pensano che io possa ancora fare la differenza. Arrivo all’Inter, un grande club, la squadra Campione d’Italia. In questi sei anni in Serie A ho potuto constatare da vicino cosa è l’Inter e cosa rappresenta: ora ci posso giocare e sono molto contento. Non vedo l’ora di scendere in campo con i miei compagni. Ho parlato con il mister, abbiamo scherzato insieme. Mi ha detto: ‘Finalmente non giochiamo più contro!’. Ci siamo sfidati tante volte, sono contento di lavorare con lui perché ha dimostrato con la Lazio di saper fare cose importanti. Non vedo l’ora di iniziare gli allenamenti.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA