Calciomercato Inter/ Scamacca potrebbe arrivare a prescindere da Correa

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter, tutte le indiscrezioni riguardanti le trattative dell’estate. I nerazzurri continuano ad avere nel mirino Joaquin Correa della Lazio. Adani consiglia Muriel.

Vidal Correa Inter Lazio lapresse 2021 640x300
Correa contrasta Vidal (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER, SCAMACCA A PRESCINDERE

I dirigenti dell’Inter hanno sempre dimostrato di seguire con grande attenzione i giovani di talento ed anche in questa finestra di calciomercato c’è un nome in particolare che piace ad Ausilio e Marotta. Stiamo parlando di Gianluca Scamacca, ventiduenne di proprietà del Sassuolo con cui il contratto scadrà nel giugno del 2025. Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, i nerazzurri stanno sì cercando un nuovo attaccante dopo la partenza di Lukaku e l’arrivo di Dzeko ed il nome più gettonato rimane quello di Joaquin Correa della Lazio ma Scamacca potrebbe comunque essere acquistato in ogni caso dal club lombardo per completare ulteriormente il reparto avanzato. Dopo aver ceduto Manuel Locatelli alla Juventus, i neroverdi non sembrano particolarmente intenzionati a lasciar partire altri giocatori e se l’Inter vorrà davvero accaparrarsi subito Scamacca dovrà anche fare i conti con la concorrenza di Fiorentina ed Eintracht Francoforte. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO INTER, LOTITO PARLA DI CORREA

L’Inter insegue almeno un nuovo attaccante in questa fase finale del calciomercato estivo. Il nome accostato con maggior insistenza ai nerazzurri pare essere quello di Joaquin Correa, di proprietà della Lazio, e secondo le indiscrezioni provenienti da La Gazzetta dello Sport, i biancocelesti avrebbero abbassato le proprie pretese fino a 35 milioni di euro. I nerazzurri, che all’inzio ne avrebbero dovuto sborsare almeno 40, ora sarebbero fermi ad un’offerta da 30 milioni di euro ma il patron laziale Claudio Lotito, interpellato da Rai Sport, ha spiegato: “Quanto vale Correa? Il mercato non lo faccio in tv. All’inizio della mia presidenza dissi “pagare moneta, vedere cammello”. Anche perché noi i giocatori li paghiamo. Il mercato verrà fatto nel momento in cui qualcuno ci farà un’offerta in modo chiaro”. Un messaggio molto chiaro che invita l’Inter a farsi avanti per il centravanti argentino, desideroso di trasferirsi nel capoluogo lombardo da diverso tempo.

CALCIOMERCATO INTER, ADANI CONSIGLIA MURIEL

L’Inter cerca un un rinforzo in attacco per completare l’organico in questi ultimi giorni di calciomercato. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex nerazzurro Lele Adani ha espresso il suo parere al riguardo consigliando un altro elemento, di proprietà dell’Atalanta: “Passare in vantaggio in avvio avrà anche aiutato, ma mi ha colpito la voglia di riconquistare subito il pallone perso e di giocare in avanti sulle seconde palle. Te lo puoi permettere quando stai molto bene fisicamente. Poi ho visto anche un’Inter fluida e creativa nel gioco, facilitata dall’impostazione dei tre centrali dietro, il punto di forza che non è cambiato da Inzaghi a Conte. L’assenza di Lautaro non ha influito? E qui bisogna dire bravo a Sensi. Magari ha sbagliato qualche tocco, ma è stato fondamentale nel lavoro di collante tra centrocampo e attacco, sia in ampiezza che tra le linee. Leggo di Thuram e Correa, io andrei su Muriel. Ma anche i primi due hanno un senso: il francese perché è un attaccante di “tutte cose”, fa il centravanti o l’appoggio a uno come Dzeko; il secondo perché ha i colpi.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA