Calciomercato Inter News/ Alexis Sanchez l’alternativa a Dzeko? (Ultime notizie)

- Fabio Belli

Calciomercato Inter news. Ultime notizie, l’attaccante cileno vorrebbe lasciare lo United e potrebbe essere una valida alternativa al bosniaco.

Chiesa Palomino Fiorentina Atalanta lapresse 2019
Calciomercato Juventus News: Federico Chiesa può ancora arrivare (Foto LaPresse)

La situazione riguardante Mauro Icardi sta un po’ rallentando il calciomercato dell’Inter in entrata per quanto concerne il reparto avanzato. Tuttavia, i dirigenti nerazzurri sono comunque al lavoro per cercare nuovi rinforzi da regalare in quella zona del campo all’allenatore Antonio Conte ed il nome più caldo rimane quello di Edin Dzeko, di proprietà della Roma. I giallorossi stanno però a loro volta cercando di convincere il bosniaco a rimanere nella Capitale magari anche rinnovandogli il contratto ed aumentandogli lo stipendio e, per questo, l’Inter rimane attenta anche ad altri profili. Secondo quanto riportato dalla stampa britannica del Mirror, ci sarebbe quindi anche l’Inter sulle tracce di Alexis Sanchez, dato in uscita dal Manchester United. Recentemente il suo allenatore, mister Solskjaer, ha speso parole positive per lui ma il cileno vorrebbe cambiare aria e non solo l’Inter ma anche la Juventus ed il Napoli rimangono interessate alla situazione. Al momento l’operazione sarebbe frenata soltanto dallo stipendio da 26 milioni di sterline attualmente percepito da Alexis Sanchez. (agg. Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO INTER NEWS, TENTATIVO PER BASTONI

La dirigenza dell’Inter sta lavorando per regalare una forza altamente competitiva da mettere a disposizione del nuovo allenatore Antonio Conte durante questa sessione di calciomercato estivo. Tra i nuovi arrivati c’è anche Alessandro Bastoni, difensore centrale ventenne arrivato dopo il prestito al Parma. Stando a quanto sta emergendo dalle indiscrezioni più recenti, proprio la società dei ducali starebbe tornando in queste ore sulle tracce di Bastoni per cercare di averlo in prestito per un altro anno. Tuttavia, il classe 1991 avrebbe convinto il tecnico Conte, che ha espresso parole d’elogio nei suoi confronti, spingendolo a chiedere alla società di trattenerlo. Improbabile che l’Inter voglia privarsi di un elemento in quella zona del campo a questo punto del mercato se si pensa anche al fatto che Bastoni ha esperienza nel nostro campionato e Godin ha avuto qualche problema fisico durante la preparazione. (agg. Alessandro Rinoldi)

SIVIGLIA SU JOAO MARIO

L’Inter, prima di tornare ad operare sul calciomercato in entrata, sta lavorando anche su qualche cessione. Caso Icardi a parte, un altro elemento che dovrebbe presto salutare i nerazzurri è il centrocampista portoghese Joao Mario, arrivato un paio di stagioni fa dallo Sporting Lisbona per una cifra davvero importante ma incapace di convincere l’ambiente anche a causa della scarsa continuità offertagli ed avuta nel suo rendimento. Dopo i rumors che lo vedevano ad un passo dal trasferimento al Monaco con Perisic, poi passato al Bayern Monaco, per Joao Mario si parla ora del Siviglia. Il club spagnolo starebbe offrendo un prestito oneroso da 4 milioni di euro e diritto di riscatto fissato a 16 milioni mentre la richiesta dell’Inter sarebbe di poco superiore ma ci sono segnali positivi affinchè la società cinomeneghina e quella andalusa possano trovare un accordo valido per entrambe. (agg. Alessandro Rinoldi)

VIDAL NON CONVOCATO

La dirigenza dell’Inter si è già mossa molto in questa sessione di calciomercato estivo ma i colpi potrebbero non essere finiti qui. I nerazzurri vorrebbero anche aggiungere un nuovo centrocampista di livello internazionale alla propria rosa ed uno dei nomi più gettonati in questo senso rimane quello di Arturo Vidal, di proprietà del Barcellona. L’ex juventino pare destinato a non trovare molto spazio nella squadra di mister Valverde per la stagione che sta per cominciare ed infatti non è stato nemmeno convocato per la prima nella Liga contro l’Athletic di Bilbao. Il calciatore non sembra aver ancora trovato la condizione migliore dopo la Copa America di quest’estate mentre il croato Ivan Rakitic, altro obiettivo dell’Inter, è stato invece inserito regolarmente nella lista dei convocati. Se i nerazzurri vorranno aggiudicarsi Vidal dovranno però fare i conti con la concorrenza di un altro importante club europeo, ovvero il Paris Saint-Germain che potrebbe avere a disposizione un ottimo tesoretto dopo aver ceduto Neymar o magari cercherà di inserire proprio il cileno nell’operazione che riporterebber il brasiliano al Barcellona. (agg. Alessandro Rinoldi)

LONGO VERSO IL DEPORTIVO

In questo agosto di calciomercato l’Inter sta sistemando il proprio organico considerando anche qualche partenza dopo i diversi acquisti dell’estate. Chi sembra ormai essere destinato a salutare i nerazzurri è Samuele Longo, attaccante ventisettenne che ha vissuto le ultime stagioni in prestito lontano da Milano. Nella passata stagione Longo ha disputato metà campionato in Spagna con l’Huesca e l’altra metà in Serie B con la Cremonese, collezionando 21 apparizioni totali e realizzando una rete e due assist. Dopo aver già vestito anche le maglie di Espanyol, Rayo Vallecano, GIrona e Tenerife, le indiscrezioni più recenti rivelano che Longo sembra essere ormai ad un passo dal ritorno nella Liga spagnola, dove sta per firmare un nuovo contratto che lo legherà questa volta al Deportivo La Coruna. (agg. Alessandro Rinoldi)

PIANO PER CHIESA

Il calciomercato dell’Inter cammina in diverse direzioni. Da una parte c’è l’attaccante che manca ancora ad Antonio Conte, quell’Edin Dzeko che i nerazzurri vorrebbero portare a Milano da Roma a tutti i costi, pur essendo ancora condizionati dalla possibile partenza di Mauro Icardi. Ma c’è un pezzo pregiato del campionato italiano sul quale Marotta sarebbe pronto a buttarsi: si tratta di Federico Chiesa, per il quale il Direttore nerazzurro vorrebbe orchestrare una operazione alla Lukaku. Non è un mistero che il patron viola, Rocco Commisso, sia deciso a mantenere in rosa il suo gioiello ancora per una stagione. L’Inter sarebbe favorevole a questa ipotesi, per definire con tutta calma un’operazione milionaria, per la quale la Fiorentina non si accontenterà di meno di sessanta milioni di euro. Una mossa anticipata che permette anche all’Inter, nella corsa a Chiesa, di beffare l’eterna rivale, la Juventus.

CASTING SULLA FASCIA

Continua anche il casting sulla fascia per il calciomercato dell’Inter. Si è parlato nei giorni scorsi della possibilità di portare un esterno sinistro, con Biraghi della Fiorentina messo sotto osservazione. Ma ci sono anche altre opzioni che farebbero al caso di Antonio Conte, soprattutto ora che anche Perisic ha lasciato il club nerazzurro, in direzione Bayern Monaco. Le opzioni sono diverse ma l’Inter avrebbe messo gli occhi in maniera decisa sull’esterno classe ’92 del Paris Saint Germain, Kurzawa. Un’operazione agevolata dal fatto che il francese è in scadenza di contratto con il club transalpino. Per portarlo a Milano, basterebbe un offerta di 15 milioni di euro, non particolarmente bassa per un giocatore che rischia di lasciare Parigi a parametro zero, ma sicuramente un potenziale affare considerando la caratura internazionale del giocatore. Si tratta comunque di un affare che andrà sbloccato in fretta, altrimenti non decollerà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA