Calciomercato Juventus news/ Spunta Milenkovic, il sogno è Koulibaly (ultime notizie)

- Samir Bertolotto

Calciomercato Juventus, i bianconeri cercano un difensore nella prossima sessione estiva: Milenkovic è il piano B se salta Gabriel dell’Arsenal. Il grande sogno, però, si chiama Koulibaly.

calciomercato juventus
Calciomercato Napoli - Koulibaly potrebbe partire (LaPresse)

Calciomercato Juventus, Milenkovic è più di un’idea

La Juventus dovrà rinunciare al suo capitano, Giorgio Chiellini, la prossima stagione e dovrà intervenire sul calciomercato per sostituirlo con un nome all’altezza. Gabriel dell’Arsenal è il principale obiettivo della Vecchia Signora ma, secondo Tuttosport, i bianconeri avrebbero individuato il piano B, nel caso il brasiliano non si concretizzasse: si tratta di Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina classe ’97. Il calciatore è titolare nella nazionale serba, conosce ovviamente bene il nostro campionato, è il migliore amico di Dusan Vlahovic, e di lui piacciono molto aggressività e fisicità.

La situazione contrattuale del difensore serbo, inoltre, può trasformarlo in una vera e propria occasione: al numero 4 viola, infatti, resta soltanto un anno di contratto, con scadenza nel 2023. Il prezzo e, dunque, le pretese della squadra toscana, potrebbero essere non proibitive. L’unico dettaglio che non convince il club bianconero è legato al piede preferito del giocatore: Milenkovic è infatti destro come De Ligt e Bonucci. Se dovesse concretizzarsi l’affare, si tratterebbe dell’ennesima trattativa tra Juventus e Fiorentina, dopo quelle che hanno portato a Torino soltanto negli ultimi anni Bernardeschi, Chiesa e Vlahovic.

Calciomercato Juventus, il sogno è Koulibaly

La Juventus vuole acquistare almeno un difensore nella prossima sessione estiva di calciomercato, ma i nomi fatti fino ad ora, ovvero quelli di Acerbi, Gabriel e Milenkovic, non sarebbero gli unici sulla lista di Cherubini. Secondo Tuttosport, infatti, il grande sogno della Vecchia Signora è Kalidou Koulibaly. Impossibile a causa della rivalità con il Napoli e della valutazione fuori mercato fatta da De Laurentiis? Niente affatto. La Juve ha due strade per arrivare al calciatore senegalese: il giocatore campione d’Africa in carica andrà in scadenza nel 2023, e questo dettaglio abbassa il prezzo del suo cartellino. Per questo motivo la dirigenza bianconera ha in mente di presentare un’offerta ragionevole ai partenopei ed una sontuosa al difensore, così da forzare la cessione.

La seconda strada porterebbe a raggiungere un accordo di fondo con Koulibaly ed aspettare che si liberi a 0 l’anno successivo, bloccando in anticipo il sostituto di De Ligt in caso di cessione di quest’ultimo. Al momento non esiste una vera e propria trattativa, e l’operazione sembra molto difficile, ma non è una pista da escludere. Nel 2016 la Juventus ha strappato Miralem Pjanic e Gonzalo Higuain alle dirette concorrenti, dando una grande dimostrazione di forza sul mercato. In quel caso, però, bastò pagare la clausola rescissoria, formula non percorribile con il numero 26 del Napoli.





© RIPRODUZIONE RISERVATA