Calciomercato Juventus/ Niente ritorno al Lione, De Sciglio resta in bianconero

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Juventus, tutte le indiscrezioni riguardanti le trattative dell’estate. Pjanic, Tchouaméni, Bakayoko e Ndombele i nomi sul taccuino bianconero. Ranocchia al Vicenza.

Pjanic Busquets Juventus Barcellona lapresse 2020 640x300
Miralem Pjanic, dal Barcellona alla Juventus? (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO JUVENTUS, DE SCIGLIO RIMANE A TORINO

Non solo movimenti in entrata per i dirigenti della Juventus in questi ultimi dieci giorni scarsi di calciomercato. I bianconeri stanno valutando anche le partenze di alcuni elementi destinati a non trovare spazio nei piani di allenatore e società ma chi sembra essere destinato a restare a Torino è Mattia De Sciglio. Come spiegato dalla redazione di Calciomercato.com, la Juventus ha deciso di trattenere l’ex milanista dopo il prestito dello scorso anno con l’Olympique Lione, squadra che sembrava poter contare su di lui anche in questa stagione stando ai rumors degli ultimi mesi. Il ventottenne De Sciglio è tenuto in grande considerazione da mister Massimiliano Allegri che lo ha allenato non solo al Milan ma anche già alla Vecchia Signora, nella sua prima esperienza con il club di Agnelli, e adesso vorrebbe affidarsi a lui in caso di necessità nel corso dell’annata calcistica che sta iniziando in queste ore e non è nennemo da escludere che il terzino possa prolungare il suo contratto attualmente in scadenza fra meno di un anno, ovvero nel giugno del 2022. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO JUVENTUS, NON SOLO LOCATELLI

Il tormentone di calciomercato relativo all’acquisto di Manuel Locatelli dal Sassuolo si è finalmente concluso qualche giorno fa con la Juventus che ha presentato il giocatore in maniera ufficiale. Tuttavia, secondo le indiscrezioni più recenti i bianconeri potrebbero aggiungere ancora qualcosa in quella zona del campo specialmente nel caso in cui dovesse partire Weston McKennie. Il texano non sembra aver convinto mister Allegri e la società che vorrebbe riuscire a piazzarlo magari all’estero, in Premier League o in Bundesliga, per circa 30 milioni di euro. Una volta incassata quella somma la Vecchia Signora potrà riflettere sulla possibilità di riportare a Torino Miralem Pjanic, finito ai margini del Barcellona in piena crisi economica e con cui avrebbe già trovato l’eventuale intesa per vestire nuovamente la maglia bianconera. Altri profili che potrebbero far gola alla Juventus sono quelli di Tanguy Ndobmele del Tottenham, con cui potrebbero scambiare McKennie, Aurélien Tchouaméni di proprietà del Monaco oppure Tiémoué Bakayoko, in uscita ancora una volta dal Chelsea ma vicinissimo al Milan.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, RANOCCHIA AL VICENZA

La Juventus è da sempre una delle società più attente ai giovani di talento del panorama internazionale e l’acquisto di Kaio Jorge dal Santos è una conferma di questa filosofia anche per questa finestra di calciomercato. I bianconeri lasciano spesso andare a giocare in prestito diversi giocatori che devono ancora maturare così da migliorare altrove senza subire troppe pressioni ed in questo senso la Vecchia Signora sta completando il trasferimento di Filippo Ranocchia, centrocampista classe 2001, al Vicenza. Secondo quanto riportato dal Giornale di Vicenza il ventenne nativo di Perugia andrà a giocare in biancorosso con la formula del prestito appunto, così che la Juventus non ne perda il controllo e possa richiamarlo alla base per sfruttarne la crescita in futuro. Domani dovrebbe essere il giorno decisivo per l’ufficialità di questo trasferimento a titolo temporaneo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA