CALCIOMERCATO MILAN/ Sia Samu Castillejo che Andrea Conti cercati dai club di Genova

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Milan, tutte le indiscrezioni relative alle trattative dell’estate. Trattativa saltata per Faivre e tentativo fallito per Miranchuk. Ufficiale il ritorno di Bakayoko.

Bakayoko Brozovic Milan Inter lapresse 2019 640x300
Calciomercato Milan, ufficiale il ritorno di Bakayoko (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO MILAN, ANDREA CONTI E SAMU CASTILLEJO

Al fine di completare l’organico a disposizione del tecnico Stefano Pioli la dirigenza del Milan sta valutando le eventuali cessioni di alcuni elementi in queste quattro ore finali della finestra di calciomercato. Nella lista dei possibili partenti ci sono Andrea Conti e Samu Castillejo, accomunati in questa circostanza dall’interesse espresso nei loro confronti dalle due società di Genova, ovvero rispettivamente il Genoa e la Sampdoria. L’esterno italiano, falcidiato dagli infortuni nella sua avventura nella Milano rossonera, potrebbe decidere di provare a rinascere con i rossoblu che avrebbero bisogno di un elemento lungo la corsia. Per quanto riguarda invece lo spagnolo continuano i rumors che lo vorrebbero di ritorno in patria con la Real Sociedad in pole position ma i blucerchiati sarebbero un’alternativa valida per rimanere a giocare in Italia. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

CALCIOMERCATO MILAN, NIENTE DA FARE PER FAIVRE E MIRANCHUK

I dirigenti del Milan si stanno dando parecchio da fare in questi ultimi frenetici giorni di calciomercato estivo. I rossoneri sembravano essere molto vicini all’acquisto di Romain Faivre dello Stade Brestois 29 ma l’atteggiamento del calciatore francese ha irritato il suo club che ascolterà probabilmente soltanto offerte irrinunciabili magari provenienti dalla Bundesliga, dove sembrava essere finito nel mirino di Bayern Monaco e Borussia Monchengladbach. Stando alle indiscrezioni più recenti il Milan aveva provato pure a sondare il terreno con l’Atalanta per il venticinquenne Alexey Andreevič Miranchuk ma i bergamaschi sono tutt’altro che intenzionati a lasciar partire il russo nell’immediato. Nell’ottica di rimpiazzare Calhanoglu ed alternare un calciatore sulla trequarti a Brahim Diaz il Milan ha dunque concentrato i suoi sforzi su Junior Messias, chiudendo la trattativa con il Crotone nella notte.

CALCIOMERCATO MILAN, UFFICIALE BAKAYOKO

Il Milan aveva bisogno di migliorare la linea mediana in questa finestra di calciomercato così da affiancare un calciatore di qualità a Sandro Tonali dato che Pobega non sembrava essere in grado di dare troppe garanzie in quel ruolo per mister Pioli. I rossoneri sono quindi riusciti ad aggiudicarsi Tiémoué Bakayoko dal Chelsea come si legge nel comunicato ufficiale pubblicato sul sito del club: “AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito, a titolo temporaneo biennale con opzione per l’acquisizione definitiva che diventa obbligo al verificarsi di determinate condizioni, il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Tiémoué Bakayoko dal Chelsea FC.” Lo stesso centrocampista francese ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al suo ritorno a Milanello spiegando: “Sono molto felice di essere qui, ho conservato tanti bei ricordi. Non era iniziata benissimo ma alla fine anche il club, i tifosi e lo staff mi mostrarono molto affetto. Per questo ho sempre pensato che sarei tornato un giorno. Era uno dei miei sogni. Qualche settimana fa ci siamo visti per parlare: tutti volevano che tornassi. Mi ha dato fiducia, è bello rivedere qui qualche amico, conosco tutti i giocatori francesi della squadra e, quando ho deciso di tornare qui, ci ho pensato e ne ho parlato con loro.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA