Camila Cabello video “Don’t Go Yet”/ Nuovo brano, sui social “Grata per il mio corpo”

- Lucia Filardi

Camila Cabello ha pubblicato “Don’t Go Yet” (video), singolo che anticipa il suo prossimo album “Familia”. Intanto manda un messaggio di body positivity sui social

camila cabello 640x300
Camila Cabello (foto: Youtube)

Don’t Go Yet” è il nuovo singolo di Camila Cabello, uscito venerdì 23 luglio. Il brano anticipa l’uscita del suo terzo album in studio intitolato “Familia”, di cui non si conosce ancora la data di pubblicazione, è accompagnato inoltre da un video che al momento si è posizionato al numero 24 delle tendenze musicali di Youtube e ha superato le 10 milioni di views. Scritto insieme a Scott Harris, Ricky Reed e Mike Sabath, è stato prodotto da questi ultimi due e vede alle percussioni la presenza del batterista cubano Pedrito Martinez.

Camila Cabello è stata ospite di recente del Tonight Show Starring Jimmy Fallon e ha cantato per la prima volta live “Don’t Go Yet”. La ex cantante delle Fifth Harmony si è esibita in una performance completa di coreografia e scenografia con la quale ha riproposto l’atmosfera in stile telenovela del videoclip della canzone. Tra i progetti a cui la Cabello ha preso parte durante l’ultimo anno c’è un film musicale, interpreterà la protagonista nella pellicola “Cenerentola” targata Amazon Prime Video in uscita il 3 settembre 2021.

Camila Cabello: “Siamo donne vere con curve e cellulite”

Ultimamente l’artista cubana naturalizzata statunitense ha fatto parlare di sé per un messaggio importante di body positivity lanciato sulla piattaforma social di TikTok. Camila Cabello ha rivelato le insicurezze che ha provato nel guardare il suo corpo mentre era andata a correre: “Stavo solo correndo al parco e pensando ai fatti miei mentre cercavo di tenermi in forma ed in salute, quando ho notato che il top che indossavo lasciava scoperta la mia pancia e non era piatta”. 

Questa sensazione di disagio verso il proprio fisico, però, è durata poco: “Subito mi sono ricordata che non è più tempo di essere in guerra contro il mio corpo. Sono grata per questo corpo che mi permette di fare ciò che devo fare. Siamo donne vere con curve e cellulite, smagliature e grasso. Siamo umane e va bene così”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA