Carlo Conti/ Con Vanessa Incontrada all’Eurovision Song Contest? I fan sognano ma…

- Giulia Bertollini

Carlo Conti esordisce come attore nel nuovo show “Da Grande” di Alessandro Cattellan.

Carlo Conti abbraccia Alessandro Cattelan 640x300
Carlo Conti ospite della prima puntata del nuovo show "Da Grande" di Cattelan

Carlo Conti si sveste dai panni di conduttore per indossare quelli di attore. Succederà stasera nel nuovo show “Da Grande” di Alessandro Cattelan. A lanciare la notizia è stato proprio l’ex presentatore di X-Factor che in un intervento ai microfoni di Deejay Chiama Italia ha dichiarato: “Mi ha detto “Noi ci siamo conosciuti esattamente alla stessa età e con la stessa differenza di età di quando io ho conosciuto Pippo Baudo la prima volta. Io sono il tuo Pippo Baudo”. E io sarò un po’ il suo perché lo faccio esordire come attore. Abbiamo girato un intro ed è bravissimo. Abbiamo fatto una citazione iniziale di Wolf of Wall Street in cui lui e Matthew McConnaughey: quella del ristorante dove ordina le vodke”.

Nessuna pausa per il conduttore toscano che proprio venerdì scorso è tornato alla guida dell’undicesima edizione di “Tale e quale show”. Prima che iniziasse il programma, Carlo Conti ha dovuto affrontare però alcune polemiche. La prima relativa al divieto di blackface. A tal proposito, in conferenza stampa, Conti si è tolto qualche sassolino dalla scarpa dicendo la sua: “Penso che sarebbe veramente ghettizzante non poter rappresentare i tanti artisti di colore, icone della musica black, che hanno fatto la storia della musica”. Di qui la scelta di inserire nel cast Deborah Johnson, una cantante italiana ma di origini africane (suo padre è il noto Wess Johnson): “Se però le dovessimo far interpretare un cantante italiano spero non ci accusino di whiteface”, ha poi aggiunto.

Carlo Conti e l’aneddoto su Vanessa Incontrada

Non è passato poi inosservato il presunto plagio del programma “Star in the star”. Per molti utenti sarebbe una via di mezzo tra il talent di Carlo Conti e “Il cantante mascherato” di Milly Carlucci. Il conduttore toscano ha però sorpreso tutti preferendo spezzare una lancia in favore del programma: “Può capitare che ci siano programmi che, sulla carta, hanno meccanismi e sfumature simili. Poi bisogna vederli realizzati”. Ha poi aggiunto: “Sono certo che quella di Ilary Blasi sarà un’ottima trasmissione. In televisione c’è spazio per tutti ed è giusto che vadano in onda tante cose diverse, perché il pubblico a casa abbia più scelta possibile.” Conti è stato anche conduttore della decima edizione dei Seat Music Awards (andati in onda il 9 e il 10 settembre) insieme a Vanessa Incontrada. I due collaborano da anni e sono molto affiatati. Un feeling artistico ma non sentimentale. Proprio di recente il noto conduttore si è lasciato sfuggire un curioso aneddoto che ha riguardato la prima edizione dei Seat Music Awards .L’Incontrada era talmente euforica che, dietro le quinte, gli ha stampato un bel bacio sulle labbra. Con ironia, Conti ha affermato: “Mi sorprese così tanto che diventai rosso, nonostante la mia abbronzatura”.

Eurovision Song Contest: i fan sognano una loro conduzione del programma

I due, dopo dieci anni di collaborazione, sono ormai il duo più affiatato e amato della televisione italiana tanto che in molti vorrebbero vederli condurre anche L’Eurovision Song Contest che, nel 2022, si svolgerà in Italia. Le probabilità che questo accada, però, paiono definitivamente tramontate dopo la conferma di Cattelan tra i papabili conduttori. Sia l’Incontrada che Conti hanno però assicurato che continueranno a lavorare insieme e che hanno ancora molti progetti da realizzare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA